Contea di Donegal

Bloody Foreland, County Donegal

La Contea di Donegal fa scalpore. Situata sulla frastagliata costa settentrionale dell'Irlanda, di recente ha conquistato la prima posizione della cool list del National Geographic che racchiude le migliori destinazioni per il 2017 - e per ottimi motivi...

Evasione nel Donegal

A volte il Donegal sembra più una nazione che una delle tante contee. Situata nella remota parte nord-occidentale dell'isola e ulteriormente isolata dal paesaggio selvaggio, dalle strade di campagna e dalla costa frastagliata, la parola “evasione" non rende certo giustizia a questa contea.

Come tutti i viaggiatori sanno, allontanarsi dalle più note destinazioni turistiche permette di scoprire luoghi meravigliosi e poco noti. Prendiamo ad esempio il Glenveagh National Park, dove le Derryveagh Mountains fanno da cornice a una vallata che non sfigurerebbe ne Il Signore degli Anelli di J.R.R. Tolkien. L'ambiente è talmente incontaminato che è stato possibile reinserire con successo le aquile dorate nei cieli che sovrastano il Lough Veagh.

In alternativa, avventurati nella splendida penisola di Slieve League. Dal Donegal al villaggio Gaeltacht di Glencolmcille, raramente avrai problemi di traffico. E la strada finisce letteralmente alle splendide scogliere di Slieve League, che con un'altezza di 600 metri a picco sulla Baia di Donegal, sono tra le più alte dell'Europa occidentale. Un'escursione indimenticabile, da non perdere: la Wild Atlantic Way, la strada costiera dai panorami mozzafiato che unisce le contee di Donegal e Cork.

Viva il surf

Vuoi cavalcare l'onda? Bundoran è stata nominata una delle migliori località al mondo per il surf da Travel+Leisure: qui la passione per i pub e la musica si fonde con quella per il surf. Troverai un'atmosfera analoga a Rossnowlagh, Dunfanaghy e nella penisola di Fanad.

Naturalmente il surf è solo la prima delle attività all'aperto che potrai praticare. Pesca al salmone, immersioni nella Baia di Donegal, arrampicate sulle isole davanti alla costa o trekking lungo le falesie a picco sul mare del versante atlantico: nel nord-ovest le opportunità per stare all'aperto sono innumerevoli!

Un'isola perfetta per un re

Il Donegal è la seconda contea più grande in Irlanda (dopo quella di Cork) quindi, probabilmente, tutta la sua diversità non deve sorprendere. Prendiamo ad esempio la Penisola di Inishowen. Questo luogo idilliaco e remoto di recente ha sottratto un po' di fama alle regioni confinanti più a nord: le sue coste, infatti, sono state teatro dell'Aurora Boreale in una fase di picco dell'attività solare. Forse sono stati proprio questi suggestivi fenomeni naturali a ispirare i registi di Hollywood che hanno scelto girare qui alcune scene di Star Wars: Gli ultimi Jedi!

Ma questa contea così lontana dalle rotte turistiche ha molto altro da offrire: bellissime escursioni sulle Bluestack Mountains, antiche fortezze, taverne sul mare e diverse aree Gaeltacht dove si parla ancora il gaelico irlandese.

Qui le distanze contano: a 14,5 chilometri al largo della costa nord-occidentale si trova Tory Island, un luogo in cui gli isolani quando si recano sulla terraferma dicono di "andare in Irlanda". Il folclore locale è intriso di naufragi, contrabbando di poitín (il moonshine irlandese) e violente tempeste. E qui perdurano ancora antiche tradizioni, tra cui la nomina del re dell'isola, o Rí Thoraí.

Vieni a trovarci, ti garantiamo un'accoglienza degna di un re.

Scopri la costa settentrionale dell'Irlanda

Nessun risultato corrisponde ai criteri di ricerca immessi

Hai bisogno di un volo o di un traghetto?

Via mare o via aria, trova qui il miglior itinerario

Trova voli
Trova traghetti

Offerte

Mmh, non conosco questa e-mail. Riprova ad inserire il tuo indirizzo e-mail?