Cosa c'è di nuovo a Dublino?

Pensi di conoscere tutto ciò che serve sulla Fair City di Dublino? Sbagliato...

Dublino emana un'energia contagiosa: al passo coi tempi e culturalmente all'avanguardia, è una città creativa e carismatica sempre in fermento. Ecco cinque consigli per il 2018…

1. Talking Statues

Non vorresti entrare nella testa di James Joyce? Perchè non ascoltare i pensieri di Oscar Wilde? È proprio ciò che potrai fare davanti ad alcune tra le statue più rappresentative di Dublino. Tieni gli occhi ben aperti in cerca una targa blu accanto alle statue dislocate in tutta la città, passaci sopra il tuo smartphone e la statua ti telefonerà! Con le voci di alcuni tra i più famosi attori irlandesi come Gabriel Byrne e Ruth Negga, e con le parole di autori di successo tra cui Roddy Doyle e John Banville, le statue parlanti di Dublino ti racconteranno in maniera pittoresca e, a volte, drammatica, le storie dei protagonisti della vita culturale, sociale e politica di Dublino.

2. Stella Theatre

Raffinati mosaici, magnifico stile art deco, poltrone e letti dai quali godersi le proiezioni dei migliori film del momento: tutto questo è lo Stella Theatre. Ti sembrerà di essere tornato agli anni '20 con una buona dose di sfarzo e stile: questo cinema fu aperto a Dublino nel 1923 e aveva una sala da ballo e una fontana nel foyer. Scrupolosamente restaurato, con le sue lussuose poltrone rosse e il suo magnifico cocktail bar, lo Stella è una vera attrazione. Aggiungici del cibo eccellente ed ecco fatto, il cinema perfetto.

3. Discovery Trails

Durante il tuo viaggio a Dublino, non ti fermare a ciò che vedi e scoprirai una storia coinvolgente, personaggi vivaci e racconti davvero intriganti. Il modo migliore per farlo? Dublin Discovery Trails. Scarica l'app e sarai catapultato in un mondo di intrighi ricchi di nuovi percorsi, inclusa La “Vera” Dublino, Dublino Nord e La Dubline. Questi percorsi a piedi si snodano attraverso tutta la città, passando per le attrazioni principali, e ti impegneranno per un paio d'ore.

4. Scopri nuovi sapori

Dollard & Co, sulle rive del fiume Liffey, fa molto di più che esaltare ottimi sapori od organizzare pasti piacevoli: è un vero e proprio emporio del cibo e una raffinata gastronomia. Bastible, uno dei ristoranti più popolari nel 2017, ha aperto un locale gemello chiamato Clanbrassil House con un menù contenuto e piatti creativi come il lombatello, il midollo e il chimichurri. Prova anche il Legal Eagle, un moderno gastropub vicino al Four Courts di Dublino, che aggiunge un tocco contemporaneo alle ricette tradizionali come il beef suet pudding accompagnato da una purea di cavolo navone.

5. Nuove aperture

Il Tenement Museum Dublin porta una nuova vita in quella che una volta era la più grande strada di Dublino, l'Henrietta Street. Nel 1900, Dublino era piena di appartamenti sovraffollati nei palazzi che in precedenza avevano accolto l'aristocrazia. Lo stesso nuovo Tenement Museum fu alloggio per 17 famiglie e adesso ospita un museo dove vengono allestite produzioni. Che ne dici di un po' di musica tradizionale in un locale moderno? Segui la melodia fino al nuovo Piper’s Corner, in Marlborough Street, che coniuga birre artigianali e musica tradizionale. Se vuoi un assaggio della scena musicale indie di Dublino fai un salto all'Underground Dublin in Dame Street: una delle ultime aggiunte tra le sedi del popolare festival Hard Working Heroes.