La mia Irlanda: magia medievale in un castello irlandese

Donne in abiti eleganti, uomini con tuniche e camicie lunghe, le note delle arpe nell'aria: al banchetto medievale del castello di Dunguaire l'intrattenimento rimandava a un tempo ben lontano dal XXI secolo. E affascinava davvero tutti...

Oltrepassare le mura di pietra di Dunguaire Castle di Galway è come tornare indietro nel tempo. Mi sembra quasi di vedere il possente re Guaire di Connacht che avanza tra i passaggi in pietra. 

La nostra serata al banchetto del castello inizia con un idromele e un canto di benvenuto offerti dal caloroso padrone di casa, accompagnati dalle incantevoli note di un arpista. Alla nostra serata sono presenti gruppi di turisti americani e canadesi, o forse dovrei dire, lord e lady, come ci hanno chiamato per tutta la serata!

Dopo aver assaporato il dolce idromele, veniamo invitati su per la scala a chiocciola nell'accogliente sala banchetti. La sala contiene lunghi tavoli di legno illuminati da candele mentre le pareti sono adornate da scudi medievali. Non si può non pensare alle feste entusiasmanti che si tenevano qui nel medioevo... E nella mente affiorano immagini di tavoli traboccanti di prosciutto, carne di fagiano, formaggi e pane e di conversazioni che scorrono ininterrottamente insieme ai litri di vino! 

Dinanzi a noi, salmone affumicato e pane di soda nero appena sfornato, ma prima di banchettare, i padroni di casa nominano il Re e la Regina della serata da incoronare al tavolo alto. Abbiamo appreso più tardi che la felice coppia era lì per festeggiare i loro compleanni dopo una lunga vita matrimoniale insieme!

Sorseggiamo il vino dai calici e sorbiamo la zuppa direttamente dalla ciotola, esattamente come nel medioevo! Trascorriamo momenti di intrattenimento indimenticabili, mentre i padroni di casa intonano poesie umoristiche sulle note penne irlandesi, tra cui WB Yeats, JM Synge e Lady Gregory, solo per citarne alcuni! Tutti loro hanno avuto occasione di onorare il castello con la loro presenza per discutere di letteratura, vita e del loro amore per entrambi. È confortante sapere che il futuro della letteratura irlandese ha un rifugio sicuro come questo da poter chiamare casa.  

Uno dei momenti più alti della serata è una ballata sull'iconico anello di Claddagh del Galway, forgiato secondo la tradizione di Richard Joyce, un orafo che realizzò l'anello di fidanzamento dal design incantevole per la sua dolce metà. Dopo il piacevole racconto, ho la fortuna di essere scelta come la "lady" che riceve l'anello, un onore che accetto piuttosto timidamente mentre la folla applaude e acclama. 

Il nostro pasto principale consiste in un generoso piatto con pollo, patate, verdure e salsa cremosa ai funghi, servito da "cameriere della cucina" in grembiuli e copricapi increspati. Ci assicuriamo di avere ancora un po' di spazio per la deliziosa torta di mele che ci aspetta. Alla fine della serata sono completamente piena: se ci fosse stata una camera da letto per riposarmi, sarebbe stata sicuramente mia! 

Dopo una serata di risate, brindisi e divertimento, i fantastici padroni di casa ci congedano calorosamente. Ma poiché non vogliamo che la nostra serata finisca, ci rechiamo (senza averlo previsto) al piano di sotto per unirci a un ricevimento con tè e caffè.

Ciò che non si può non notare in questo banchetto medievale è che ogni persona che ci ha dedicato del tempo intrattenendoci e servendoci durante le feste ama davvero il suo lavoro. Credo che si possa dire che chi lavora in un luogo come il Dunguaire Castle stia davvero vivendo in un sogno (medievale).

Continua la lettura

Scopri di più sulle affascinanti fortezze d'Irlanda...

Gli straordinari castelli irlandesi