5 Strumenti Musicali Tradizionali in Irlanda

Cinque strumenti musicali tradizionali che vengono suonati a fiato, percossi o pizzicati da secoli in Irlanda.

5. Bodhrán

Si pronuncia “bow-rawn" ed è conosciuto, a ragione, per essere il battito cardiaco della musica tradizionale. Questo largo tamburo è fatto con la pelle tesa di un animale e viene battuto con una bacchetta (tradizionalmente un osso a due teste) per fornire alla nostra musica un ritmo incalzante che trasformi con facilità ogni ascoltatore in un ballerino.

C'è chi sostiene che questo strumento avesse anche un'altra funzione, quella di setaccio. A noi piace di più come tamburo. Per un assaggio del potenziale del bodhrán, guarda per la milionesima volta Riverdance.

4. Uilleann Pipes

Queste antiche cornamuse hanno ipnotizzato gli ascoltatori con i loro toni inquietanti sin dal V secolo. Le uillean pipes (letteralmente “cornamuse del gomito” per il modo di azionare il loro mantice) sono uno strumento popolare e richiedono anni di pratica per essere padroneggiate. Due fratelli della Contea di Louth, William e Charles Taylor, ne hanno sviluppato la versione più moderna dopo essere emigrati con i loro strumenti negli Stati Uniti dall'Irlanda post-carestia.

Ma oggi, John McSherry, da Belfast, è il nostro piper migliore e un vero maestro. Per capire come possa essere il suono delle cornamuse influenzato da Ulster e Scozia, prova a pensare alle cornamuse scozzesi...ancora meglio!

3. Arpa Celtica

Sai che uno strumento ha raggiunto lo status di icona, quando appare nella bandiera nazionale, sulle monete di Euro e viene ripensato come un ponte di Dublino. L'arpa celtica è proprio quello strumento! Le variazioni di questo strumento triangolare, con corde di intestini, sono state pizzicate in Irlanda sin dal X secolo, quando gli arpisti nomadi vagavano per l'isola esibendosi per del cibo o un letto caldo.

Nel 1792, il Belfast Harp Festival vide i migliori suonatori competere per dei premi. Oggi, l'antica e decorata arpa Brian Boru può essere ammirata al Trinity College di Dublino.

2. Fiddle - Violino Irlandese

L'apparenza può ingannare. Prendi il violino irlandese, ad esempio. Questo tradizionale strumento basilare sembra identico al violino, ma il suo suono e il metodo con cui viene suonato allontanano i due strumenti di miglia. Nella musica tradizionale il fiddle, acuto ed espressivo, si sente spesso sovrastare gli altri strumenti e può essere euforico e struggente in egual misura.

Le Contee di Sligo e di Donegal hanno una ricca tradizione di fiddle, nonostante artisti contemporanei, come Daithí dalla Contea di Clare, abbiano ridefinito il suono di questo dolce strumento.

1. Bouzouki Irlandese

Adattamento di uno strumento greco introdotto in Irlanda negli anni 60 del 1900, il bouzouki irlandese è l'ultima aggiunta all'arsenale della nostra musica tradizionale. Non troppo diverso da un enorme mandolino, questo strumento è stato reso famoso dalla leggenda del folk irlandese, Dónal Lunny di Tullamore, Contea di Offaly, che lo utilizza nei gruppi Planxty e LAPD.

Con un suono così ricco e cristallino, non sorprende che lo abbiamo fatto nostro! Adesso è normale ascoltare un bouzouki durante un concerto di musica tradizionale.