Idea di viaggio: In cammino lungo la costa sudovest irlandese

Lakes of Killarney, County Kerry

Esplora le cinque dita della costa sud-occidentale e ammira il miracolo della natura dischiudersi davanti a te...

Ciascuna delle cinque penisole della costa sud-occidentale, Dingle, Iveragh, Beara, Sheep e Mizen è ideale per gli amanti dell'avventura, con i sentieri mozzafiato che conducono ad aspri crinali di montagna e a coste sabbiose. E i panorami... non c'è altro luogo al mondo come questo. Per ogni penisola abbiamo scelto un sentiero che ti regalerà ricordi indelebili.

La costa sud-occidentale

Esplora sulla mappa la nostra idea di viaggio
Visualizza la mappa
Mappa
Penisola di Iveragh

Penisola di Iveragh: Killarney National Park

Incredibilmente selvaggia e, a tratti, straordinariamente delicata: la penisola di Iveragh è un acquerello vivente.

A
Macgillicuddy's Reeks, contea di Kerry

Luoghi meravigliosi e vette altissime

La penisola di Iveragh, la più estesa delle cinque dita sud-occidentali, ha tutto ciò che un escursionista possa desiderare: montagne frastagliate, dolci colline, villaggi pittoreschi e splendide viste costiere. Una delle sue più grandi attrazioni è la catena montuosa delle Macgillycuddy's Reeks, che svetta suggestivamente al centro della penisola, estendendosi dal mozzafiato Gap of Dunloe fino al meraviglioso e isolato borgo di Glencar. Esplorare l'intera catena è un impegno da 10-12 ore, ma se ti cimenterai nell'impresa ne sarai felicissimo.

Sul versante più semplice della scalata, il Killarney National Park è ricco di percorsi alla portata di tutti, impreziositi da scorci da cartolina come Ladies View, tanto amato dalle dame di compagnia della regina Vittoria da essere nominato in loro onore, o come Muckross House, la villa del XIX secolo con la sua fattoria tradizionale, il negozio artigianale e i giardini immensi.

Il Ring of Kerry, che abbraccia gran parte della penisola, è una strada amata da automobilisti e ciclisti, ma vale la pena di fermarsi anche soltanto per una breve passeggiata: sarai ricompensato da viste meravigliose sull'Oceano Atlantico fino alle Skellig Islands.

Se hai più tempo

Sfida la cima più alta d'Irlanda e scala il Carrauntoohil che si erge a soli 1.039 metri sopra al sentiero Devil's Ladder...



La penisola di Dingle

Penisola di Dingle: il Kerry Camino

Il Kerry Camino attraversa 6.000 anni di storia lungo la bellissima striscia di terra tra le cittadine di Dingle e Tralee.

B
Inch Beach, contea di Kerry

Sulle orme di San Brendan, il navigatore

Quando si tratta di un luogo come la contea di Kerry, non c'è miglior modo per entrare in contatto con la bellezza selvaggia del territorio che esplorarlo a piedi. Il Kerry Camino, un breve tratto della più estesa Dingle Way, è perfettamente strutturato per sedurti con le sue tre tappe (da Tralee a Camp, da Camp a Annascaul e da Annascaul a Dingle) così che, pellegrino o no, la bellezza che incontrerai ti garantirà un'esperienza spirituale.

Se ami i bei racconti tanto quanto sgranchirti le gambe, questa è la scelta giusta per te. Mentre percorri la costa scoscesa del Kerry, ti ritroverai a seguire le orme di San Brendan. Poco dopo essersi messo in viaggio lungo questo stesso sentiero durante una missione per diffondere il Cristianesimo nel VI secolo, si lasciò l'Irlanda alle spalle. Facendo correre lo sguardo oltre Inch Beach e la sua sabbia spazzata dal vento, non riuscirai mai a immaginare come andò via... I pellegrini possono raccogliere i timbri in un registro del Camino per poi ritirare un certificato di completamento alla chiesa spagnola di San James a Dingle.

Se hai più tempo

Anche se il Camino è autonomo, ogni anno a maggio ci sono gruppi che lo percorrono insieme in un viaggio di tre giorni, con il supporto di auto e guide a disposizione per aiutarti a portarlo a termine.



Dursey Island

Penisola di Beara: Dursey Island

Prendi la funivia per Dursey Island e lascia che la strada si apra davanti a te...

C
Dursey Island, contea di Cork

Dai uno sguardo da vicino

Non c'è niente di più lontano dalla monotonia di tutti i giorni dell'attraversare l'Oceano Atlantico in una piccola cabina di funivia che trasporta pecore e persone con la stessa frequenza. Questo è l'unico modo per approdare a Dursey Island, l'isola abitata più a ovest della contea di Cork, con il suo percorso escursionistico di 9 km che ti farà sembrare di essere tornato indietro nel tempo.

Tra i cadenti muretti a secco, la colonna sonora delle onde, il grido dei gabbiani, le rovine del castello e il faro solitario c'è qualcosa che ti farà sentire di essere arrivato in un posto davvero speciale. E non saresti il primo: si dice che la chiesa ormai in rovina di Kilmichael fu costruita nel medioevo da monaci arrivati da Skellig Michael. Dursey Island, parte del Beara Walking Trail, è davvero imperdibile: un sentiero perfetto per allontanarsi dalle preoccupazioni della vita di tutti i giorni...

Se hai più tempo

Prosegui sulla tua linea meditativa con una visita al vicino Dzogchen Beara Retreat Centre per una lezione di "mindfulness", oppure scopri il delizioso caffè con i suoi panorami unici.



Sheep's Head

Sheep's Head: Lighthouse Loop

Di tutti i sentieri lungo la Sheep's Head Way, il Lighthouse Loop potrebbe essere incoronato il migliore...

D
Sheep's Head, contea di Cork

Un faro di luce per gli stanchi marinai

Per farti strada verso l'uscita del Lighthouse Loop, dovrai seguire le frecce blu fino alla punta estrema della penisola dove potrai ammirare un paesaggio che va dal sublime allo spettacolare. Da qui, con il Lough Akeen alle tue spalle, puoi far correre lo sguardo attraverso l'oceano fino alle vicine penisole di Mizen e Beara, una alla tua destra e l'altra alla tua sinistra.

Arrivato quassù ti sarà facile perderti nella bellezza, ma fai attenzione al segnale 220: il sentiero è roccioso e presenta molte voragini (seppur recintate). Un tempo facevano parte delle miniere di rame locali, sono poi state abbandonate nel 1800, insieme a ciò che resta delle abitazioni dei minatori.

Puoi anche fare una passeggiata intorno a quello che probabilmente è il volto più internazionalmente riconosciuto di Sheep's Head: la penisola dall'alto. La famosa scritta ÉIRE situata vicino alla piattaforma per gli elicotteri è stata collocata qui durante la seconda guerra mondiale per far sapere ai piloti che stavano sorvolando un territorio neutrale.

Se hai più tempo

Per essere sicuro di avere abbastanza energie per affrontare il vento dell'Atlantico, fai un salto al Bernie's Sheep's Head Café che ti scalderà con scones, torta di mele e i suoi leggendari panini al salmone, tutto rigorosamente fatto a mano.



Mizen Head

Mizen Head: Mizen Bridge

Con l'impetuoso Oceano Atlantico sotto ai tuoi piedi, è facile sentirsi tutt'uno con gli elementi.

E
Mizen Head, contea di Cork

Guarda in basso, è Mizen!!

Nonostante sia famosa per essere il punto più a sudovest d'Irlanda, non ti colpirà davvero finché non avrai esplorato Mizen Head. Qui ti renderai conto di quanto questo faro sia arroccato lontano dalla vita moderna, affacciato sull'oceano da una piccola sporgenza rocciosa, è collegato alla terraferma tramite un unico ponticello. Nelle acque sottostanti potresti avvistare le foche o il guizzo di qualche delfino. Prenditi qualche minuto per guardare giù, altrimenti potresti pentirtene. Ma lo ammettiamo, durante un'escursione in una zona così ricca di doni della natura, non è semplice riconoscerli tutti.

Se hai voglia di qualcosa di più allora una tranquilla passeggiata dal Visitor Centre giù lungo il breve sentiero fino alla stazione di segnalazione ti condurrà a Three Castles Head. Questo percorso attraversa la bellissima spiaggia di Barleycove, alle porte della penisola a forma di martello di Three Castles. La vista di queste antiche rovine, che prendono il nome dal Dunlough Castle con le sue tre torri sulle rive del Dun Lough, è quella di un paesaggio selvaggio che ti lascerà senza fiato.

Se hai più tempo

Se programmi il tuo viaggio nei mesi estivi, fermati al Three Castle Café per ricaricare le batterie con un buon pasto fatto in casa con i prodotti del territorio.



Stampa e porta con te questa idea di viaggio

Scopri di più

Nessun risultato corrisponde ai criteri di ricerca immessi

Hai bisogno di un volo o di un traghetto?

Via mare o via aria, trova qui il miglior itinerario

Trova voli
Trova traghetti
Mmh, non conosco questa e-mail. Riprova ad inserire il tuo indirizzo e-mail? Nota: Inserisci il tuo indirizzo email manualmente, senza copiare/incollare. Assicurati che non ci siano spazi prima o dopo il tuo indirizzo email