Idee di viaggio: La terra di San Patrizio

Croagh Patrick, County Mayo
Guida Guida
568 chilometri
3 giorni

Segui le orme di uno dei santi più amati del mondo ammirando al contempo la ricca eredità paleocristiana d'Irlanda. Questa è la terra di San Patrizio

Altissime cattedrali, rovine monastiche e magnifici paesaggi, tutti uniti da un'unica incredibile storia. Ripercorri la storia di San Patrizio e il suo intrigante percorso da schiavo a santo con un viaggio che esplora la sua eredità in tutta l'isola.

La terra di San Patrizio

Primo giorno

Commemora le umili origini della prima chiesa di San Patrizio in Irlanda del Nord, le altissime cattedrali che portano il suo nome e il monumento che segna il luogo in cui riposa.

A driving 48 minuti
Down Cathedral

Umili origini

Stiamo entrando a Downpatrick nella contea di Down, dove San Patrizio iniziò la sua missione di diffusione del cristianesimo. Catturato come schiavo nel Galles e portato in Irlanda, il giovane Patrizio inizialmente fuggì e raggiunse queste coste. Ma dopo che se ne fu andato, si sentì richiamato in sogno. Tornando in Irlanda, iniziò la sua missione di convertire i pagani a migliaia. Patrizio era così convincente che un convertito, un capo locale, gli donò un granaio in cui tenere i suoi servizi. Fu qui, appena fuori Downpatrick, che Patrizio visse fino alla morte e in questo stesso luogo nel 1932 venne eretta una chiesa chiamata Saul Church per onorare il sito.

Se hai più tempo

Passeggia lungo i pendii della montagna di Slieve Patrick, dove potrai vedere la più alta statua di San Patrizio al mondo.

B driving 1 ora e 11 minuti
Saint Patrick Centre

Gli inizi e la fine

È commovente che Downpatrick sia anche il luogo in cui si ritiene che San Patrizio sia sepolto sotto una pietra commemorativa, a breve distanza a piedi dalle altissime merlature della cattedrale di Downpatrick. Rendi omaggio all'uomo che avrebbe dato forma all'Irlanda nei secoli successivi, oppure passeggia nei corridoi del Saint Patrick Centre, che celebra la sua vita con esposizioni interattive e storie che ti porteranno più vicino a questa figura straordinaria.

Da non perdere

Fai visita agli Struell Wells, benedetti da San Patrizio al suo primo arrivo a Downpatrick. Si dice che questi pozzi abbiano poteri curativi e ogni anno arrivano migliaia di visitatori.

C
Armagh Mall

Le guardiane gemelle di Armagh

Il titolo di capitale ecclesiastica d'Irlanda di Armagh garantisce la sua importanza per l'eredità cristiana dell'isola. Mentre cammini nelle strette stradine, non perdere di vista i gargoyle, le chimere e gli angeli che si nascondono in ogni angolo e che sbirciano dalle finestre. Le vere stelle della città sono però le cattedrali gemelle dedicate a San Patrizio che sorgono sulle due colline di Armagh: la Church of Ireland e la Roman Catholic. San Patrizio fondò qui la sua chiesa principale nel 445 d.C. nel luogo in cui ora sorge la Church of Ireland Cathedral. Sali in cima a queste colline, scopri gli splendidi edifici e resta a bocca aperta di fronte alla loro bellezza, quindi ricaricati all'Uluru per gustare un meritatissimo e premiato pasto.

Se hai più tempo

Entra nel museo al No. 5 Vicar's Hill e vedrai una scintillante collezione di gemme e manufatti paleocristiani collezionati dagli arcivescovi Robinson e Beresford. Tieni gli occhi aperti per ammirare la macabra Bell of the Blood (Campana del sangue), che si ritiene sia stata benedetta da San Patrizio in persona.

Slemish Mountain

Secondo giorno

È il momento di paesaggi sereni e laghi tranquilli mentre attraversi la contea di Antrim fino alle acque cristalline del Lough Derg, tutti luoghi ricchi dell'eredità e della leggenda di San Patrizio.

D driving 2 ore e 20 minuti
Slemish Mountain

Una vita difficile

Come un colosso che si erge dal dolce paesaggio collinare della contea di Antrim, la Slemish Mountain è il luogo in cui tutto ebbe inizio per l'adolescente Patrizio. Deportato come schiavo dal Galles, Patrizio trascorse sei anni a pascolare le pecore in questi luoghi, e a quanto pare da allora il paesaggio non è molto cambiato. Fu su questi pendii che Patrizio trovò consolazione nella preghiera, e puoi percorrere l'itinerario di 2 km fino alla cima di Slemish per ammirare il panorama osservato dal santo.

Hai un languorino?

Mentre ti lasci la montagna alle spalle, fai una sosta nella città di Maghera per un caffè e degli scones nella trendy Auction Room.

E
Lough Derg

Il santuario di San Patrizio

Nel mezzo del Lough Derg nella contea di Donegal, circondato su tutti i lati da acque cristalline e onde avvolgenti, sorge il St Patrick's Purgatory. Questa isola, che prende il suo nome dalla grotta in cui San Patrizio trascorreva il suo tempo pregando, è ora un paradiso per pellegrini provenienti da tutto il mondo, e un'oasi di pace, riflessione e serenità. Due racconti permeano queste acque. Uno vede San Patrizio cacciare l'ultimo serpente d'Irlanda e far diventare il lago rosso con il suo sangue, mentre l'altro vede Cristo svelare l'ingresso dell'inferno a Patrizio dentro una grotta.

Croagh Patrick

Terzo giorno

San Patrizio iniziò a compiere la sua missione per portare il cristianesimo alle masse: il nostro itinerario ci porta quindi in giro per l'isola, con un pellegrinaggio a Croagh Patrick, alla Rock of Cashel e alla Hill of Slane.

F driving 3 ore e 5 minuti
Croagh Patrick

La montagna sacra

Viaggia verso l'ovest dell'Irlanda attraverso graziose valli ricoperte di erica e ginestra, e verso la contea di Mayo. Qui troverai uno dei siti più venerati di San Patrizio: la montagna sacra di Croagh Patrick. Con una storia di venerazione risalente a oltre 5.000 anni fa, questo è il luogo che Patrizio scelse per completare il suo pellegrinaggio quaresimale di 40 giorni e notti. Pellegrini ed escursionisti percorrono i pendii coperti di detriti di questa montagna, i primi spesso a piedi nudi per dimostrare la loro devozione. È una scalata di circa due ore fino alla cima, ma una volta in alto si verrà ricompensati con una vista incredibile sul paesaggio ricoperto d'erica dell'ovest dell'Irlanda.

Da non perdere

Se non hai voglia di una scalata, visita il Croagh Patrick Visitor Centre ai piedi della montagna, il vicino Famine Monument oppure recati presso The Tavern a Murrisk per riscaldarti con un pasto sostanzioso.

G driving 1 ora e 50 minuti
La Rock of Cashel

La conversione di un re

Con vista sullo splendido paesaggio del Tipperary, la Rock of Cashel nel Tipperary è un sito monastico di straordinaria importanza. Con la sua presenza che incombe su Cashel, questo è il luogo in cui Patrizio battezzò Aenghus, Re del Munster, trafiggendogli accidentalmente il piede con il suo pastorale. Il battesimo significò la fine del paganesimo e portò con sé l'accettazione del cristianesimo nel Paese. Tra le rovine, cerca la croce di San Patrizio del XII secolo: un lato ritrae la crocifissione di Cristo mentre l'altro mostra un'immagine di un vescovo, che alcuni ritengono essere San Patrizio in persona.

Se hai più tempo

Visita il vicino pozzo di San Patrizio a Clonmel, dove Patrizio battezzava gli abitanti del posto. Si dice che in inverno non geli mai.

H
La Hill of Tara

La sede dei Re Supremi

Prima dell'arrivo di Patrizio,l'Irlanda era una terra ampiamente pagana. Sicuramente nel corso della sua missione ebbe un bel da fare. Ma questo non lo fece desistere. Durante la festa pagana di Bealtaine che celebrava il solstizio d'estate, il Re Supremo accese un fuoco presso la sua sede, la Hill of Tara nella contea di Meath. In segno di sfida e per celebrare la Pasqua, San Patrizio accese un suo fuoco sulla vicina Hill of Slane. Alle guardie del re venne immediatamente ordinato di indagare chi avesse acceso il fuoco. Patrizio produsse uno dei suoi numerosi miracoli facendo apparire sé stesso e i suoi seguaci come una mandria di cervi. Dopo aver raggiunto la sede del re, gli espose i suoi argomenti. Attraverso la preghiera e il dibattito, Patrizio convertì gran parte della corte del re al cristianesimo. Non soltanto: colpì così tanto il re che quest'ultimo lo lasciò libero di proseguire la sua missione in tutta l'Irlanda.


Se hai più tempo

A breve distanza in auto, Brú na Bóinne fa scoprire l'Irlanda pre-cristiana, prima dell'arrivo di Patrizio. Enormi tombe a passaggio precedenti alle piramidi, tra cui la famosissima Newgrange, coprono il paesaggio e mostrano splendidi esempi di arte megalitica, incisi nelle rocce.

Prendete il vostro viaggio idea con voi e di stampa

Scopri altro

Hai bisogno di un luogo in cui soggiornare?

Risvegliati con una vista sulla spiaggia, fai colazione in una country house oppure tuffati nel trambusto della città.

Nessun risultato corrisponde ai criteri di ricerca immessi
Mmh, non conosco questa e-mail. Riprova ad inserire il tuo indirizzo e-mail?