logo-mini

Sei sicuro/a di voler uscire dal feed?

Esci

Ops... Qualcosa è andato storto!

La mia Irlanda

Sei in cerca di ispirazione? Stai organizzando un viaggio? O desideri semplicemente vedere qualcosa di bello? Ti mostreremo un'Irlanda su misura per te.

  • #paesaggi
  • #CulturaEPatrimonio
  • #AttivitàAll'Aperto
  • #LuoghiStorici
MyICallOut_FindTheThings_EN_Desk_Above-Left MyICallOut_FindTheThings_EN_Desk_Above-Left

Ops... nessuna connessione a Internet

Puoi aggiungere voci alla tua bacheca anche mentre sei offline. I nuovi consigli di viaggio verranno visualizzati solo quando tornerai online.

    Scopri cosa l'Irlanda ha in serbo per te

    Ops... nessuna connessione a Internet

    Puoi aggiungere voci alla tua bacheca anche mentre sei offline. I nuovi consigli di viaggio verranno visualizzati solo quando tornerai online.

    La mia bacheca

    Dimmi di più

    Le voci prive di una collocazione fisica non compaiono nella vista mappa.

    Sembra che la tua bacheca sia vuota

    Cerca l'icona del cuoricino su ireland.com. Tocca il cuore per aggiungere voci al tuo pannello!

    Emptyboard Emptyboard

    Impostazioni della bacheca

    Immagine di copertina per la raccolta

    Visibile alle persone con cui decidi di condividere la tua bacheca

    Nessuna immagine

    4281269753d44064af485ff31a51d5a3
    board-settings-sample-image-1
    board-settings-sample-image-2
    board-settings-sample-image-3
    board-settings-sample-image-4
    board-settings-sample-image-5
    board-settings-sample-image-6
    board-settings-sample-image-7
    dublin-literary-landmarks-bg dublin-literary-landmarks-bg

    I luoghi letterari meno conosciuti di Dublino

    Da secoli Dublino è frequentata da poeti, sceneggiatori, romanzieri, sognatori e cospiratori.

    • #Dublino
    • #Letteratura
    • #Pub
    • #Dublino
    • #Letteratura
    • #Pub

    Tra essi, anche quattro vincitori del premio Nobel per la letteratura, ed è stato sufficiente a conquistare un titolo di Città della letteratura UNESCO. Dai vecchi pub ai luoghi per una nuotata da romanzo, ecco alcuni modi diversi per entrare in contatto con la storia letteraria di Dublino.

    dublin-literary-landmarks-inset-1 dublin-literary-landmarks-inset-1

    The Palace Bar, città di Dublino

    Palace Bar

    A Dublino, pub e letteratura vanno braccetto. E il padre di tutti i pub letterari di Dublino è il Palace Bar su Fleet Street. Gli scrittori vengono a bere qui dal 1843, tra questi ricordiamo Flann O'Brien, Brendan Behan e Patrick Kavanagh. Fu anche il quartier generale ufficioso di Robert M Smyllie (editore del The Irish Times), che qui teneva dei raduni letterari tra gli anni '30 e '40. Cerca il quadrato in ottone alla base del lampione all'esterno: è un omaggio agli avventori letterari più famosi.

    dublin-literary-landmarks-inset-3 dublin-literary-landmarks-inset-3

    Foto aerea del Forty Foot, contea di Dublino Ⓒ Shutterstock

    Forty Foot

    Salta sul Dart, che curva lungo la costa di Dublino, e scendi a Sandycove e Glasthule. Da qui, con una breve passeggiata raggiungerai uno dei luoghi più famosi di Dublino per fare un tuffo, il Forty Foot. La gente del posto viene a nuotare qui tutto l'anno, ma dà il suo meglio in estate quando le acque blu-verdi brillano e il craic (divertimento) è grandioso. Ma soprattutto, il Forty Foot appare nel capitolo di apertura dell'Ulisse di James Joyce. Successivamente, entra al James Joyce Tower & Museum a pochi passi (Joyce trascorse sei notti in questa torre nel 1904) per scoprire di più sullo scrittore e sulla sua eredità.

    dublin-literary-landmarks-inset-2 dublin-literary-landmarks-inset-2

    Statua di Oscar Wilde in Merrion Square, città di Dublino

    Le statue

    Dublino adora le sue statue letterarie e puoi avvistare monumenti ai nostri grandi scrittori in tutta la città. Dirigiti verso l'idilliaca Merrion Square e cerca la sgargiante statua di Oscar Wilde che si rilassa su una roccia (Wilde è cresciuto dall'altra parte della strada, in quella che oggi è la Oscar Wilde House di proprietà dell'American University Dublin). James Joyce sta dritto in piedi in North Earl Street, mentre i dublinesi amano sedersi accanto al poeta Patrick Kavanagh immersi nel verde del Grand Canal di Dublino.


    dublin-literary-landmarks-inset-4 dublin-literary-landmarks-inset-4

    The Winding Stair, città di Dublino

    The Winding Stair

    Situata proprio accanto all'Ha'penny Bridge, la libreria Winding Stair deve il nome da un poema di WB Yeats (oltre che alla sua tortuosa scalinata!) e ha un'atmosfera deliziosamente rilassata che la colloca tra le migliori librerie al mondo. Tieni d'occhio il suo sito web per eventi come spettacoli teatrali, sessioni open-mic e mostre fotografiche. Al piano superiore troverai un vivace ristorante che serve prodotti artigianali in un ambiente elegantemente rustico.

    literary-pub-Toners-inestcms literary-pub-Toners-inestcms

    Toners pub, città di Dublino

     

    Toners

    Il poeta e drammaturgo WB Yeats non era un appassionato di pub quindi il fatto che si sia fermato da Toners per uno sherry è motivo di grande onore. Bram Stoker, autore di Dracula, era un cliente più assiduo. Oggi puoi ancora per immergerti nell'atmosfera rustica del Toners, con cassetti originali dietro il bancone e il tradizionale pavimento in pietra.

    dublin-literary-landmarks-inset-5 dublin-literary-landmarks-inset-5

    Un cilindro di stampa, National Print Museum, città di Dublino

    The National Print Museum

    Spesso trascurato a favore di alcune delle principali attrazioni letterarie di Dublino come il Trinity College, il MOLI o il Dublin Writers Museum, il National Print Museum è un piccolo gioiello. Con cinque stelle su TripAdvisor, il museo ripercorre l'impatto della stampa in Irlanda e nel mondo, con un'affascinante struttura che replica una stamperia tradizionale.

    .