logo-mini

Sei sicuro/a di voler uscire dal feed?

Esci

Ops... Qualcosa è andato storto!

La mia Irlanda

Sei in cerca di ispirazione? Stai organizzando un viaggio? O desideri semplicemente vedere qualcosa di bello? Ti mostreremo un'Irlanda su misura per te.

  • #paesaggi
  • #CulturaEPatrimonio
  • #AttivitàAll'Aperto
  • #LuoghiStorici
MyICallOut_FindTheThings_EN_Desk_Above-Left MyICallOut_FindTheThings_EN_Desk_Above-Left

Ops... nessuna connessione a Internet

Puoi aggiungere voci alla tua bacheca anche mentre sei offline. I nuovi consigli di viaggio verranno visualizzati solo quando tornerai online.

    Scopri cosa l'Irlanda ha in serbo per te

    Ops... nessuna connessione a Internet

    Puoi aggiungere voci alla tua bacheca anche mentre sei offline. I nuovi consigli di viaggio verranno visualizzati solo quando tornerai online.

    La mia bacheca

    Dimmi di più

    Le voci prive di una collocazione fisica non compaiono nella vista mappa.

    Sembra che la tua bacheca sia vuota

    Cerca l'icona del cuoricino su ireland.com. Tocca il cuore per aggiungere voci al tuo pannello!

    Emptyboard Emptyboard

    Impostazioni della bacheca

    Immagine di copertina per la raccolta

    Visibile alle persone con cui decidi di condividere la tua bacheca

    Nessuna immagine

    4281269753d44064af485ff31a51d5a3 4281269753d44064af485ff31a51d5a3
    board-settings-sample-image-1 board-settings-sample-image-1
    board-settings-sample-image-2 board-settings-sample-image-2
    board-settings-sample-image-3 board-settings-sample-image-3
    board-settings-sample-image-4 board-settings-sample-image-4
    board-settings-sample-image-5 board-settings-sample-image-5
    board-settings-sample-image-6 board-settings-sample-image-6
    board-settings-sample-image-7 board-settings-sample-image-7
    Giants Causeway Antrimtifwebsize2500x1200px Giants Causeway Antrimtifwebsize2500x1200px

    10 curiosità che forse non sapevi sull'Irlanda

    Serpenti mitici, fenomeni naturali e lo sport su campo più veloce al mondo: scopri la parte più stravagante dell'Irlanda!

    • #CulturaEPatrimonio
    • #MitiELeggende
    • #CulturaEPatrimonio
    • #MitiELeggende
    star-wars-last-jedi-malin-head-county-donegal star-wars-last-jedi-malin-head-county-donegal

    L'isola d'Irlanda è una terra verde e rigogliosa, famosa per le sue bellezze naturali. Corretto. La gente del posto è amichevole, interessante e amante del craic (divertimento). Vero. Dublino e Belfast sono due delle città più ricche di storia che potresti mai visitare. Di nuovo giusto! Alcuni aspetti di questa piccola isola nel selvaggio Oceano Atlantico sono noti in tutto il mondo. Sono una parte dell'Irlanda. Ma che dire dell'altro lato dell'Isola di Smeraldo? Ci sono alcune curiosità che forse non conosci.

    San Patrizio bandì tutti i serpenti dall'Irlanda. Sbagliato. Il nostro simbolo nazionale è lo shamrock, vero? No! Preparati a scoprire alcuni dei fatti più stravaganti, bizzarri e illuminanti legati a queste coste pittoresche...

    Harp player Dunluce Castlewebsize2500x1200px Harp player Dunluce Castlewebsize2500x1200px

    Suonatore di arpa, Castello di Dunluce, contea di Antrim

    1. L'emblema nazionale irlandese, l'arpa

    Chiedi a qualsiasi turista quale sia il simbolo nazionale dell'Irlanda e molto probabilmente ti risponderà: il trifoglio, ovviamente! Ma, nonostante gli shamrock compaiano su qualsiasi cosa, dalle magliette alle tazze, si tratta solo di un simbolo non ufficiale dell'isola. Tradizionalmente, l'emblema associato all'Irlanda è l'arpa, un grande strumento musicale a corde che può essere suonato in piedi o da seduti.

    L'arpa risale a più di 1.000 anni fa in Irlanda e può essere notata in manoscritti e su croci celtiche risalenti all'VIII secolo. Gli arpisti erano una parte fondamentale dell'entourage di un capo irlandese e si dice che Brian Boru, probabilmente il più famoso re supremo d'Irlanda, fosse un eccellente arpista. Nel corso dei secoli, l'arpa è apparsa su monete, bandiere e molti altri posti. Vuoi vederne una durante il tuo viaggio? Basta ordinare una pinta di Guinness in un qualsiasi pub irlandese e guardare il bicchiere, eccola di nuovo...

    2022 Puca Festival Pyro Collective Trim Co Meathwebsize2500x1200px 2022 Puca Festival Pyro Collective Trim Co Meathwebsize2500x1200px

    Púca Festival, contea di Meath

    2. Irlanda, patria di Halloween

    Sapevi che Halloween è nato in Irlanda? Oltre 2.000 anni fa, gli antichi Celti celebravano la festa del raccolto di Samhain per segnare la fine dell'estate e l'inizio dell'inverno. Le tradizioni nate allora sono durate fino ad oggi, come l'accensione di falò, il vestirsi con costumi spaventosi e il mettere braci all'interno di rape intagliate per allontanare gli spiriti maligni. Quando gli irlandesi emigrarono a milioni nel XVIII e XIX secolo, portarono con sé queste tradizioni del vecchio mondo in luoghi come il Nord America e l'Australia, dando vita all'Halloween come lo conosciamo oggi!

    In quanto patria di Halloween, l'Irlanda celebra l'occasione in grande stile, con feste spaventosamente divertenti come l' Halloween di Derry e il Púca Festival, oltre a tour di castelli infestati, ricette di Halloween e molto altro ancora.

    2015 Tipperary v Galway Hurling  AllIreland Croke Park Dublinwebsize2500x1200px 2015 Tipperary v Galway Hurling  AllIreland Croke Park Dublinwebsize2500x1200px

    Hurling, Croke Park, Dublino

    3. L'hurling: il gioco su campo più veloce

    L'Irlanda è la patria di molti giochi gaelici autoctoni, tra cui l'hurling, il camogie e il calcio gaelico. L'hurling e il camogie sono versioni maschili e femminili dello stesso sport con mazza e palla che è considerato il gioco su campo più veloce al mondo. Con le sue radici nell'antica mitologia irlandese risalenti a migliaia di anni fa, l'hurling è una passione primordiale per il popolo d'Irlanda. La palla utilizzata nell'hurling, una sliothar, è stata registrata a velocità prossime a 200 km/h durante le partite!

    Vuoi assistere al gioco su campo più veloce al mondo durante il tuo viaggio? Acquista i tuoi biglietti sul sito ufficiale della GAA. Le partite del campionato All-Ireland durante i mesi estivi sono l'attrazione più grande: le migliori contee di hurling dell'isola si sfidano al Croke Park di Dublino per essere incoronate Campionesse d'Irlanda!

    Lambay Island Lambay Island

    Isola di Lambay, contea di Dublino

    © Shutterstock

    4. Wallaby sull'Isola di Lambay

    Quando senti parlare di wallaby, pensi all'Australia, non ad una piccola isola rocciosa al largo della costa di Dublino. Ma, che tu ci creda o no, l'isola di Lambay ospita una colonia di wallaby! Com'è possibile, ti chiederai. I simpatici marsupiali sono stati introdotti sul posto dai proprietari dell'isola, la famiglia Baring, negli anni '50. Oggi si ritiene che più di 100 di queste creature pelose si aggirino sulla piccola isola rocciosa nel Mare d'Irlanda, insieme ad altri animali selvatici come cervi, bovini e uccelli marini.

    Per conoscere da vicino i wallaby, dai un'occhiata ai tour disponibili sul sito ufficiale dell' Isola di Lambay. Malahide Charter Boat offre anche tour naturalistici a piedi di questa gemma nascosta, e in più potrai goderti il viaggio in barca di 30 minuti andata e ritorno.

    Walkers pausing at statue of St Patrick at foot of Croagh Patrick Co Mayowebsize2500x1200px Walkers pausing at statue of St Patrick at foot of Croagh Patrick Co Mayowebsize2500x1200px

    Croagh Patrick, contea di Mayo

    5. San Patrizio e i serpenti

    Contrariamente a quanto si crede, San Patrizio, uno dei santi patroni d'Irlanda, non ha bandito i serpenti dall'Irlanda. In realtà non ci sono mai stati serpenti sull'isola! La leggenda narra che San Patrizio abbia cacciato in mare tutti i rettili striscianti, ma i reperti fossili irlandesi non mostrano alcuna traccia dell'esistenza di serpenti. Si tratta quindi solo di un mito popolare.

    Ma da dove è nata la storia quindi? Alcuni suggeriscono che si tratti di un racconto allegorico e che i serpenti rappresentino il paganesimo che San Patrizio stava allontanando dall'Irlanda mentre viaggiava per il Paese convertendo gli abitanti al cristianesimo. Per altre curiosità sul santo leggendario, vedi i 9 fatti su San Patrizio.

    2015 Marriage Equality Referendum Dublin CityFI USE ONLYwebsize2500x1200px 2015 Marriage Equality Referendum Dublin CityFI USE ONLYwebsize2500x1200px

    Referendum sul matrimonio egualitario, Dublino

    6. Il primo Paese a votare il matrimonio tra coppie omosessuali

    Nel 2015, la Repubblica d'Irlanda è diventata il primo Paese al mondo a sancire il matrimonio omosessuale con un voto popolare. È stata una giornata storica per l'uguaglianza e l'inclusione e un occasione di grandi festeggiamenti per la comunità LGBTQ+. Considerando la reputazione dell'Irlanda come nazione socialmente conservatrice, il voto è stato un esempio lampante di come il Paese si stia allontanando dai vecchi paradigmi per abbracciare una visione del mondo moderna e laica.

    Oggi l'Irlanda è una destinazione popolare per i turisti LGBTQ+. Perché non dare un'occhiata alla favolosa scena LGBTQ+ a Dublino e Belfast? Oppure, lanciati e visita il Pride di Dublino : una stravaganza colorata e piena di amore è garantita.

    St Valentine St Valentine

    Altare di San Valentino, Whitefriar Street Church, Dublino

    7. Le reliquie di San Valentino a Dublino

    Dimentica fiori e cioccolatini il 14 febbraio, porta il tuo amore a vedere le reliquie di San Valentino! Un regalo che non si aspetterà. Strano ma vero, le sacre reliquie sono conservate nell'Altare di San Valentino all'interno della Whitefriar Street Church a Dublino. È un luogo popolare a San Valentino, dove le coppie religiose chiedono al santo di vegliare sulla loro unione.

    Reliquie a parte, c'è molto altro da godersi nel giorno di San Valentino in Irlanda, da soggiorni in castelli di lusso e pub accoglienti ai pasti stellati Michelin e molto altro.

    Mayo Dark Sky Park Co Mayowebsize2500x1200px Mayo Dark Sky Park Co Mayowebsize2500x1200px

    Mayo Dark Sky Park, contea di Mayo

    8. L'aurora boreale in Irlanda

    Vedere l'aurora boreale non è un'impresa facile, in quanto presuppone una combinazione di diversi eventi. È necessario un cielo notturno limpido a nord, nessun inquinamento luminoso e le giuste condizioni solari. Questo esclude la maggior parte del pianeta! Certo, potresti avventurarti più a nord dell'Irlanda per assistere a questa incredibile meraviglia, ma lassù fa freddo e, comunque, la contea di Donegal è molto più divertente.

    Inseguire l'aurora boreale in Irlanda ti porterà nella remota penisola di Inishowen, a nord-ovest dell'isola. Che tu abbia o no la fortuna di osservare questo spettacolo della natura, assisterai in ogni caso a meravigliosi cieli notturni stellati, paesaggi mozzafiato e il selvaggio Oceano Atlantico. Niente male, eh?

    2022 Bram Stroker Festival Dublin Citywebsize2500x1200px 2022 Bram Stroker Festival Dublin Citywebsize2500x1200px

    Bram Stoker Festival, Dublino

    9. L'autore irlandese di Dracula

    Il patrimonio letterario irlandese non è secondo a nessuno, con vincitori di premi Nobel come Seamus Heaney e Samuel Beckett, originari dell'isola. Lo sapevi? Anche il creatore di Dracula è irlandese! Bram Stoker è nato a Dublino a metà del 1800 e ha scritto il romanzo horror gotico "Dracula" nel 1897. Da adolescente a Dublino, Stoker si trovava spesso a leggere nella Marsh’s Library, e diversi libri che consultò menzionavano la Transilvania e i suoi personaggi storici, senza dubbio alimentando l'idea del romanzo nella sua giovane mente. Frequentò poi il Trinity College prima di lavorare come funzionario nel Castello di Dublino.

    Oggi, lo scrittore che ha dato vita a uno dei mostri più famosi della letteratura viene celebrato ogni Halloween al Bram Stoker Festival, un evento ricco di appuntamenti a tinte horror tenuto a Dublino. Pensiamo che Stoker approverebbe.

    HookHead1tifwebsize2500x1200px HookHead1tifwebsize2500x1200px

    Faro di Hook, contea di Wexford

    10. Il più antico faro operativo al mondo

    Ultimo, ma di certo non per importanza, il faro di Hook  nella contea di Wexford , il faro operativo PIÙ ANTICO del mondo! Costruito 800 anni fa, questo antico faro si erge ancora sulla costa rocciosa dell'antico Est d'Irlanda. Visitando il luogo, potrai salire i 115 gradini a spirale fino alla cima della torre bianca e nera, dove ti aspetterà una vista panoramica sul mare. Se a questo aggiungi diverse opzioni di tour e un bar presso cui potrai provare gustosi piatti locali come il chowder di pesce e gli scone fatti in casa, otterrai un luogo da visitare assolutamente nel soleggiato sud-est.

    Ora che conosci il lato più particolare dell'isola d'Irlanda, è il momento di programmare il tuo itinerario! Dove andare prima? Una partita di hurling in piena regola... L'isola di Lambay, per vedere i simpatici wallaby... Qualunque attività tu scelga, una cosa è certa: ti divertirai... è un dato di fatto.