logo-mini

Sei sicuro/a di voler uscire dal feed?

Esci

Ops... Qualcosa è andato storto!

La mia Irlanda

Sei in cerca di ispirazione? Stai organizzando un viaggio? O desideri semplicemente vedere qualcosa di bello? Ti mostreremo un'Irlanda su misura per te.

  • #paesaggi
  • #CulturaEPatrimonio
  • #AttivitàAll'Aperto
  • #LuoghiStorici
MyICallOut_FindTheThings_EN_Desk_Above-Left MyICallOut_FindTheThings_EN_Desk_Above-Left

Ops... nessuna connessione a Internet

Puoi aggiungere voci alla tua bacheca anche mentre sei offline. I nuovi consigli di viaggio verranno visualizzati solo quando tornerai online.

    Scopri cosa l'Irlanda ha in serbo per te

    Ops... nessuna connessione a Internet

    Puoi aggiungere voci alla tua bacheca anche mentre sei offline. I nuovi consigli di viaggio verranno visualizzati solo quando tornerai online.

    La mia bacheca

    Dimmi di più

    Le voci prive di una collocazione fisica non compaiono nella vista mappa.

    Sembra che la tua bacheca sia vuota

    Cerca l'icona del cuoricino su ireland.com. Tocca il cuore per aggiungere voci al tuo pannello!

    Emptyboard Emptyboard

    Impostazioni della bacheca

    Immagine di copertina per la raccolta

    Visibile alle persone con cui decidi di condividere la tua bacheca

    Nessuna immagine

    4281269753d44064af485ff31a51d5a3 4281269753d44064af485ff31a51d5a3
    board-settings-sample-image-1 board-settings-sample-image-1
    board-settings-sample-image-2 board-settings-sample-image-2
    board-settings-sample-image-3 board-settings-sample-image-3
    board-settings-sample-image-4 board-settings-sample-image-4
    board-settings-sample-image-5 board-settings-sample-image-5
    board-settings-sample-image-6 board-settings-sample-image-6
    board-settings-sample-image-7 board-settings-sample-image-7
    talesirelandsislands-valentiaisland-herov1 talesirelandsislands-valentiaisland-herov1

    5 racconti dalle famose isole di Irlanda

    Una colonia di wallaby, fossili e un ragnetto testardo che ha ispirato un leader... c'è molto, molto di più in queste isole irlandesi che non solo mari azzurri e paesaggi verdi

    • #LeIsoleD'Irlanda
    • #avventura
    • #paesaggi
    • #LeIsoleD'Irlanda
    • #avventura
    • #paesaggi
    star-wars-last-jedi-malin-head-county-donegal star-wars-last-jedi-malin-head-county-donegal
    talesirelandsislands-lambayisland talesirelandsislands-lambayisland

    Lambay Island, contea di Dublino

    © Shutterstock

    1. Vivaci saltelli a Lambay Island, contea di Dublino

    Sulle isole d'Irlanda possono accadere molte cose sorprendenti. Potresti vedere una balena che si infrange nell'oceano vorticoso al largo, o trovare un relitto di nave arrugginito su una spiaggia... ma avvistare un wallaby? Beh, fai un giro a Lambay Island e non sorprenderti se intravedi un battutolo grigio-marrone che si muove tra l'erba.

    Una colonia di wallaby fu introdotta sull'isola dalla famiglia Baring (che ne sono tuttora i proprietari) negli anni '50 e oggi il loro numero varia da 60 a 100 esemplari, il che aggiunge un tocco esotico a un paesaggio definito da colline scoscese, onde che si infrangono e ripide scogliere.

    Ti piace l'idea? Ebbene, tra i mesi di aprile e settembre, puoi andare ad avvistare i wallaby con Eamon McGrattan in un tour a piedi nella natura. Al momento i tour sono disponibili solo per gruppi privati ma, se riesci a mettere insieme un gruppetto di amici, ti aspetta un tour di tre ore con la possibilità di vedere anche cervi, foche e pulcinelle di mare.

    Come arrivare: i traghetti da Malahide a Lambay Island sono organizzati direttamente dall'isola e sono inclusi nel pacchetto turistico. Il giro in barca di 25 minuti dipende dalle condizioni del meteo e dalle maree.

    talesfromirelandsislands-fastnetlighthouse talesfromirelandsislands-fastnetlighthouse

    Faro di Fastnet, contea di Cork

    2. Lacrima d'Irlanda a Fastnet Rock, contea di Cork

    Questo frammento di roccia situato a 6,5 km a sud-ovest di Cape Clear Island, nel West Cork, è un luogo remoto. Infatti, durante il XIX e il XX secolo, Fastnet era spesso l'ultimo pezzo di casa che vedevano quanti lasciavano l'Irlanda per cercare una nuova vita in Nord America, da cui il soprannome di "Lacrima d'Irlanda".

    Più che un simbolo di casa, Fastnet è anche il faro di roccia più alto e più largo di Irlanda. È un luogo famoso per le sue condizioni isolate e spesso terrificanti, come ricorda il guardiano principale Noel Crowley nel libro A history of the Fastnet lighthouse (Storia del Faro di Fastnet): "Il mare grosso pareva arrampicarsi per tutta l'altezza dell'edificio, ricordando i cavalli nel Grand National".

    Non è possibile attraccare sul Fastnet, ma il tour di Fastnet rock porta in acque aperte dove, con un po' di fortuna, è possibile avvistare delfini e balene. Come parte del tour, ti fermerai a Cape Clear Island per saperne di più sul faro presso il Fastnet Rock Heritage Centre, prima di tornare in mare per fare il giro del faro. C'è anche un tour crepuscolare in cui ammirare il sole che tramonta su questa imponente struttura.

    Come arrivare: il tour di Fastnet parte da Baltimora o Schull nella contea di Cork. Il tour si svolge da metà aprile a ottobre ed è soggetto a rigorose condizioni meteorologiche.

    talesirelandsislands-rathlinisland talesirelandsislands-rathlinisland

    Rathlin, contea di Antrim

    3. Una ragnatela a Rathlin Island, contea di Antrim

    Sono le piccole cose quelle che contano. O, almeno, così era per Robert de Brus. Nell'anno 1306, il re di Scozia si ritrovò a Rathlin Island dopo aver subito una devastante sconfitta per mano degli inglesi. Si dice che, mentre sedeva in una grotta a meditare sulle sue prossime mosse, vide un minuscolo ragno appeso a un filo che riuscì ad arrivare alla roccia vicina dondolandosi ripetutamente. Rimase particolarmente colpito dalla determinazione del ragno e si convinse a tornare in Scozia.

    A distanza di secoli, Rathlin è ancora una destinazione incantevole. Oggi circa 150 persone vivono sull'isola, che può essere visitata con una gita di un giorno o con un soggiorno più lungo in uno degli ostelli o dei B&B. Sede della più grande colonia di uccelli marini dell'Irlanda del Nord, Rathlin è un luogo di vera bellezza, dove è possibile trascorrere le giornate facendo birdwatching, esplorando fantastici sentieri o semplicemente ammirando il panorama.

    Come arrivare: un traghetto di 30 minuti collega Ballycastle a Rathlin Island più volte al giorno. Nelle vicinanze ci sono tre parcheggi dove lasciare l'aiuto, per poi salire a piedi sul traghetto. Puoi portare un cane o una bicicletta.

    talesirelandsislands-valentiaisland talesirelandsislands-valentiaisland

    Valentia Island, contea di Kerry

    4. Tetrapodi a Valentia Island, contea di Kerry

    Questa bellissima isola offre una vista immacolata sull'oceano fino a Skelligs Islands e vanta uno dei pochi villaggi "pianificati" dell'Irlanda, Knightstown. Ma nascosto nell'angolo nord-est dell'isola c'è un pezzo di storia che risale a oltre 350 milioni di anni fa.

    Scoperta all'inizio degli anni '90, la pista dei tetrapodi è un insieme di impronte fossilizzate di un animale che si è spostato dall'acqua alla terraferma. Queste piste si trovano solo in quattro luoghi al mondo: Groenlandia, Australia, Scozia e Valentia Island, e molti ritengono che quest'ultima sia la più antica!

    Ti ricordiamo che si tratta di un sito patrimonio nazionale estremamente importante e protetto dalla legge, quindi ti invitiamo a prestare attenzione quando visiti l'area.

    Come arrivare: ci sono molte opzioni di trasporto per raggiungere Valentia Island. C'è un ponte stradale da Portmagee, nella contea di Kerry, un traghetto per auto di cinque minuti che opera da aprile a ottobre da Caherciveen a Knightstown e una linea di autobus che opera anche da Caherciveen, fermandosi a Portmagee, Chappletown e Knightstown.

    talesirelandsislands-devenishisland talesirelandsislands-devenishisland

    Devenish Island, contea di Fermanagh

    5. Meraviglie monastiche a Devenish Island, contea di Fermanagh

    Tra le numerose isole che costellano le acque del Lough Erne, il sito monastico di Devenish Island è considerato uno dei più importanti. Fondato da San Molaise nel VI secolo, Devinish fu un luogo popolare per pellegrini e parrocchiani almeno fino al XVI secolo.

    Il nome originale dell'isola, Devenish delle assemblee, lascia intendere la sua storia di luogo di incontro sicuro per potenti capi e leader religiosi che nel XIII secolo potevano utilizzare l'isola per riunirsi. Era anche considerata un'isola sacra, dove molti venivano sia per motivi religiosi che di studio, anche se questo non scoraggiò i vichinghi che la razziarono nell'837 d.C. Le rovine oggi visibili risalgono ai secoli XII, XIII e XV.

    Vuoi esplorarle per conto tuo? Prendi una barca per attraversare le stesse acque che rendevano Devenish così vulnerabile agli attacchi dei vichinghi e, una volta sull'isola, passeggia tra i resti di uno dei più importanti monasteri paleocristiani dell'Irlanda.

    Come arrivare: Devenish Island è raggiungibile in traghetto e ci sono molte compagnie che portano lì, tra cui Erne Water Taxi. Vuoi fare da te? Perché non noleggiare una barca o un kayak da Enniskillen ed esplorare in autonomia?