3 autentiche esperienze irlandesi

Inishmore, Aran Islands

Terre dimenticate dal tempo, sport che si perdono nella storia e leggende che si tramandano di generazione in generazione. Ecco tre modi per immergersi nell'Irlanda autentica.

1 Divertiti con i Cats nella parte medievale di Kilkenny

Visita Kilkenny nell'Ireland’s Ancient East e scopri i Kilkenny Cats. Questa famosa squadra di hurling della Contea di Kilkenny hurling è nota per la sua abilità in quello che è conosciuto come il "più veloce gioco su erba".

Si dice che l'antico sport irlandese dell'hurling si giochi ormai da oltre 3000 anni, adesso si è sparso in tutto il mondo, dall'America Nord alla Corea del Sud! Anche tu puoi diventare un vero giocatore e divertirti con la sliotar (palla) e l'hurley (mazza) alla Kilkenny Way Ultimate Hurling Experience nel Parco di Nowlan.

Ti verrà il fiatone e vagherai nelle vastità, ma ci sarà una scodella di vero stufato irlandese pronta ad aspettarti.

Pól Ó’Conghaile, scrittore di viaggio, sulla Kilkenny Way Ultimate Hurling Experience

Kilkenny non è famosa solo per l'hurling ma è anche sede di un importante birrificio. Intraprendi il tour della Smithwicks Experience lungo la Medieval Mile di Kilkenny, e scopri la storia di una birra che risale al 1710 (addirittura più antica della Guinness). La Lonely Planet, la bibbia del viaggiatore, ha apprezzato così tanto questa meta da averla inserita nella lista delle migliori attrazioni poco dopo la sua apertura al pubblico nel 2015.

Se invece desideri prova l'atmosfera di pub con una storia medievale, non perderti il Kyteler’s Inn. Accomodati su uno sgabello tra le mura di pietra di questa storica locanda e scopri la storia di Dame Alice Kyteler, la sua prima proprietaria. Alice fu accusata di stregoneria nel XIII secolo e si rifugiò in Irlanda per scampare al rogo dopo la misteriosa morte dei suoi quattro mariti. La leggenda narra che il suo spirito ancora dimori ancora in questo luogo. Fai una sosta e scoprilo!

2 Scopri le affascinanti store dell'Irlanda del Nord

Se vuoi immergerti nel cuore e nell'anima della tradizione di armatori di Belfast, ti basterà visitare il Titanic Quarter. Qua, oltre un secolo fa, è stata progettata, costruita e varata la “Nave dei Sogni”. Oggi Titanic Belfast (votata come la principale attrazione turistica del mondo) svela il suo viaggio, dalla progettazione alla tragedia e oltre.

Appena fuori Belfast si trova il Selciato del Gigante, la cui bellezza senza tempo e le mete senza eguali sono più famose che mai.

Lonely Planet

Dietro la metropoli frenetica di Belfast, con i suoi bei tour delle mura, si cela un paesaggio pieno di racconti intricati. Troverai il Selciato del Gigante con i suoi giganteschi scogli che formano un sentiero verso la Scozia; la Rathlin Island famosa per la leggenda del XIII secolo che narra di Re Roberto I di Scozia e della tenacia di un ragno molto determinato; e l'affascinante storia del Castello di Dunluce dove, in una notte del XVII secolo, la cucina rovinò giù dalla scogliera e sprofondò nel mare.

E, mi raccomando, non dimenticare di gustare il Bushmills Whiskey. Dopo una visita alla Old Bushmills Distillery mettiti in viaggio lungo la costa della Contea di Antrim e ben presto ti ritroverai a raccontare storie anche tu.

3 Sentieri nell'selvaggio ovest d'Irlanda

Puoi scegliere quello che preferisci da Donegal alla parte Ovest di Cork longo la Wild Atlantic Way, ma, partendo dalla sua parte centrale, potrai scoprire Connemara e i suoi selvaggi e impressionanti paesaggi che Oscar Wilde non mancò di descrivere come possessori di una “bellezza selvaggia”.

Raggiungi in barca le Isole Aran e pedala lungo le boreen (strade di campagna), oppure cimentati con lo scioglilingua “cúpla focal as Gaeilge” (qualche parola irlandese). L'irlandese è la prima lingua in queste isole in cui le tradizioni sono conservate come tesori. Fermati un po' e se desideri un'esperienza vera prenota al Inis Meáin Restaurant & Suites.

L'incredibile interno del Connemara è un caleidoscopio di torbiere arrugginite, valli solitarie e laghi dalle acque scure e luccicanti.

Lonely Planet

Di ritorno sulla terraferma, scopri il laboratorio del Mastro Tamburaio che fabbrica i Bodhrán (tamburi irlandesi) a Roundstone, nella Contea di Galway, o concediti un pasto a base di pesce all'O’Dowd’s pub. Oppure osserva il lavoro dei geni della cucina all'Aniar Boutique Cookery School nella città di Galway, guidati dallo stellato chef JP McMahon. È un ottimo modo per imparare a ricreare alcuni dei migliori piatti della tradizione irlandese. E una nuova, magnifica, abilità da riportare a casa.

Spingiti oltre