Tesori nascosti lungo la Wild Atlantic Way

Lough Salt, County Donegal

Dalla tomba di una leggendaria regina a una pagaiata sotto le stelle, scopri la straordinaria Wild Atlantic Way.

Glenevin Waterfall, Contea di Donegal

Il cammino fino alla Glenevin Valley nella Contea di Donegal è già un gioiello di per sé, ma aspetta di vedere la cascata! Il percorso non è impegnativo ed è ben segnalato e ti lascia libero di goderti il dolce paesaggio. Puoi attraversare il fiume dove vuoi grazie ai ponticelli o (e questo è più divertente) servendoti delle rocce che creano un percorso naturale su questa meraviglia ricoperta di muschio. La cascata si infrange su rocce nere e, dopo un salto di nove metri si tuffa in un laghetto formando candida schiuma. Ed è proprio la schiuma a dare il nome allo stagno: pol-an-eas, che significa, appunto, stagno che ribolle.

Atlantic Sheepdogs, Contea di Sligo

All'ombra dell'imponente Ben Bulben nella contea di Sligo troverai una piccola azienda agricola che ospita alcuni tra i cani pastore più intelligenti del mondo. La famiglia Feeney ha acquistato il primo cucciolo nel 1977 e da allora ha vinto diversi premi. I turisti che passano di qua possono osservare i collie al lavoro mentre pascolano le pecore, come la loro specie fa da centinaia di anni. Potrai trovare anche molte informazioni sulle diverse razze di pecore, ma il vero diletto sta nel guardare l'armonia tra il cane e il pastore in questo paesaggio incontaminato.

Queen Maeve's cairn, Contea di Sligo

Un'arrampicata fino a Knocknarea, due o tre ore contando anche il viaggio, ti condurrà a un sito di rovine del Neolitico tra le quali il cairn (tumulo) della Regina Maeve: una tomba megalitica alta 12 metri. Alcuni dicono che contenga una tomba a corridoio vecchia di 5.000 anni; altri credono che ospiti le spoglie della Regina Maeve. La leggenda narra che la Regina fu uccisa dal nipote, che le tirò un pezzo di formaggio sulla testa. Qualunque sia la verità, questo luogo suggestivo è sacro e, in tempi più recenti, ha ispirato Yeats, che ha descritto Knocknarea come "la terra dei desideri del cuore".

Lost Valley, Contea di Mayo

La pacifica Uggool Valley (letteralmente "uovo d'aquila") è rimasta isolata dal resto del mondo fino agli anni '80 del secolo scorso, quando venne costruita una strada sul monte Mweelrea. Fino a quel momento, la famiglia Bourke, aveva dovuto attraversare a piedi le montagne o le spiagge sfidando maree e sabbie mobili. Prendi un appuntamento con la famiglia Bourke (sono agricoltori infaticabili) che sarà ben lieta di mostrarti i dintorni. Puoi visitare il villaggio colpito dalla carestia, sinistramente intatto, attraversare le foreste e osservare i delfini che giocano nel Porto di Killary, un confine naturale tra le contee di Mayo e Galway.

La Sky Road, Contea di Galway

Clifden nel Connemara è molto animata, ma sarebbe un peccato se ti fermassi lì e non visitassi la Sky Road. Puoi seguire questo percorso circolare di 20 km lungo la penisola tranquillamente in auto, ma potrai apprezzarne davvero la bellezza soltanto se ti concederai il tempo per percorrerla in bici o a piedi. Le viste su Clifden Bay e le isole di Inishturk e Turbot, e poi tornando indietro verso i Twelve Bens, sono davvero mozzafiato. Lungo il percorso, inoltre, troverai numerose spiagge di sabbia perfette per fare un picnic, una nuotata o una deviazione.

Linnalla Ice Cream, Contea di Clare

Uno dei piaceri più grandi della Wild Atlantic Way è il cibo. Il Café Linnalla, appena fuori da Flaggy Shore, è una vera e propria coccola per il palato. I proprietari utilizzano il latte e la panna delle loro mucche per produrre frullati, frappè e gelati straordinari, arricchiti dalla frutta del posto tra cui bacche di sambuco e l'olivello spinoso, ma troverai anche i sapori più classici come la vaniglia e il cioccolato. La scelta cambia a seconda della stagione, c'è anche il momento del rabarbaro, delle more e delle nocciole, ma puoi anche creare la tua personale coppa di gelato.

Kerry International Dark-Sky Reserve

L'isolata Contea di Kerry non è un gioiello esclusivamente diurno: dovresti visitarla anche di notte. Alla Kerry International Dark-Sky Reserve, una guida astronomica ti farà scoprire e ti illustrerà le meraviglie della Via Lattea. La riserva è insignita del titolo Gold Tier, è l'unica nell'emisfero nord e lo merita davvero. Come recita l'encomio, “Il cielo notturno ha ammaliato la gente dell'Irlanda per millenni”. Ecco la verità: in fin dei conti, questa terra è colma di antiche pietre allineate con la volta celeste.

Porto di Dunquin Contea di Kerry

Appena fuori dalla Penisola di Dingle c'è Dunquin, qui si parla irlandese e siamo nel villaggio più a ovest d'Irlanda (se però cerchi il villaggio più a ovest sulla terraferma, dovrai andare a Dunmore Head, poco lontano). Prendi il sentiero scosceso che porta al Molo di Dunquin, da qui partono i traghetti per le Blasket Islands, antico punto di scambio per persone, merci e pecore. Gli ultimi abitanti dell'isola se ne andarono nel Natale del 1953, ma le loro vite sono state immortalate dalla penna di Peig Sayers. Puoi ancora fare il viaggio per mare, condizioni meteo permettendo.

Garinish Island, Contea di Cork

Nel 1910, Annan Bryce e sua moglie Violet comprarono Garinish Island (chiamata anche Ilnacullin, per distinguerla dalla Garinish Island nel Kerry) per creare un giardino. Grazie al mite microclima del Cork occidentale, qui crescono rigogliose piante che faticano a sopravvivere così a nord. Rododendri, azalee e rose fioriscono al riparo di un bosco fatto crescere appositamente. La torre Martello, il tempio greco e la casa da tè italiana, aggiungono struttura e tematiche. Il battello salpa dal Porto di Glengarriff e si ferma a metà strada per farti ammirare i gabbiani del porto sulla vicina Seal Island.

Lough Hyne, Contea di Cork

Lungo la Wild Atlantic Way non è solo la volta celeste a illuminarsi di notte. Iscriviti a un'uscita in kayak notturna sul Lough Hyne nella Contea di Cork: c'è un momento dell'anno in cui le acque brillano di bioluminescenza... ti sembrerà di pagaiare tra le stelle! Il lago salato è piccolo ma profondo e le sue acque temperate accolgono una fauna molto varia, tra cui il plancton che si illumina al buio. Che tu sia un rematore esperto o novello, potrai comunque goderti questo mondo così lontano dal quotidiano.

Prosegui il tuo viaggio lungo la Wild Atlantic Way

Nessun risultato corrisponde ai criteri di ricerca immessi

Hai bisogno di un volo o di un traghetto?

Via mare o via aria, trova qui il miglior itinerario

Trova voli
Trova traghetti

Offerte

Mmh, non conosco questa e-mail. Riprova ad inserire il tuo indirizzo e-mail?