logo-mini

Sei sicuro/a di voler uscire dal feed?

Esci

Ops... Qualcosa è andato storto!

La mia Irlanda

Sei in cerca di ispirazione? Stai organizzando un viaggio? O desideri semplicemente vedere qualcosa di bello? Ti mostreremo un'Irlanda su misura per te.

  • #paesaggi
  • #CulturaEPatrimonio
  • #AttivitàAll'Aperto
  • #LuoghiStorici
MyICallOut_FindTheThings_EN_Desk_Above-Left MyICallOut_FindTheThings_EN_Desk_Above-Left

Ops... nessuna connessione a Internet

Puoi aggiungere voci alla tua bacheca anche mentre sei offline. I nuovi consigli di viaggio verranno visualizzati solo quando tornerai online.

    Scopri cosa l'Irlanda ha in serbo per te

    Ops... nessuna connessione a Internet

    Puoi aggiungere voci alla tua bacheca anche mentre sei offline. I nuovi consigli di viaggio verranno visualizzati solo quando tornerai online.

    La mia bacheca

    Dimmi di più

    Le voci prive di una collocazione fisica non compaiono nella vista mappa.

    Sembra che la tua bacheca sia vuota

    Cerca l'icona del cuoricino su ireland.com. Tocca il cuore per aggiungere voci al tuo pannello!

    Emptyboard Emptyboard

    Impostazioni della bacheca

    Immagine di copertina per la raccolta

    Visibile alle persone con cui decidi di condividere la tua bacheca

    Nessuna immagine

    4281269753d44064af485ff31a51d5a3 4281269753d44064af485ff31a51d5a3
    board-settings-sample-image-1 board-settings-sample-image-1
    board-settings-sample-image-2 board-settings-sample-image-2
    board-settings-sample-image-3 board-settings-sample-image-3
    board-settings-sample-image-4 board-settings-sample-image-4
    board-settings-sample-image-5 board-settings-sample-image-5
    board-settings-sample-image-6 board-settings-sample-image-6
    board-settings-sample-image-7 board-settings-sample-image-7
    © Fennell Photography © Fennell Photography

    Incontra i capolavori d'arte d'Irlanda

    Su e giù per l'isola, puoi trovare tesori sia irlandesi che internazionali: devi solo sapere dove cercare...

    • #ArteECultura
    • #Musei
    • #ArteECultura
    • #Musei
    star-wars-last-jedi-malin-head-county-donegal star-wars-last-jedi-malin-head-county-donegal
    L'amore per le arti dell'Irlanda

    Per quanto riguarda le arti visive, l'Irlanda tratta la sua ricchezza con leggerezza: ci sono famose opere d'arte irlandesi e gemme internazionali esposte in meravigliose gallerie in tutta l'isola, eppure non devi fare code di ore, pagare cifre esorbitanti o lottare contro la folla per vederle.

    Passeggiando nella Galleria nazionale d'Irlanda potrai ammirare le opere di Jack Butler Yeats e l'arte moderna di Mainie Jellet, che ha portato il Cubismo in Irlanda. Alla Crawford Gallery di Cork, opere famose di artisti irlandesi come Sean Keating, Harry Clarke e Norah McGuinness condividono lo spazio con i famosi calchi di Canova, donati alla città oltre 200 anni fa. Inoltre, il luminoso e spazioso MAC di Belfast ospita mostre stimolanti di alcuni dei nomi più importanti dell'arte contemporanea, tra cui Gilbert & George e Ron Mueck.

    Ma se stai cercando dei capolavori d'arte, sei nel posto giusto...

    meetthemasterpieces-caravaggio meetthemasterpieces-caravaggio

    Una sezione della "Cattura di Cristo" di Caravaggio.

    © Galleria Nazionale d'Irlanda

    La Cattura di Cristo di Caravaggio

    Il pezzo forte dell'isola è probabilmente la Presa di Cristo di Dublino, dipinto in stile barocco da tempo perduto di Caravaggio che era appeso nella sala da pranzo di un seminario, logoro e mal attribuito.

    Nel 1990, i proprietari gesuiti hanno contattato lagalleria Nazionale per valutare le sue opere d'arte. Quando lo specialista Sergio Benedetti arrivò, non riuscì a credere a ciò che vedeva. Dopo una meticolosa ricerca, gli esperti ritennero che il dipinto fosse autentico e nel 1993, la Cattura di Cristo fu appesa alla Galleria nazionale d'Irlanda, dove si trova tuttora.

    Il New York Times lo definisce "splendido e crudo" e si chiede se, con la sua "drammatica illuminazione angolata e gli sfondi profondamente ombreggiati, Caravaggio non abbia inventato il film noir." John Bailey, un direttore della fotografia americano, si spinge oltre: "La messa in scena drammatica e l'audacia compositiva [di Caravaggio] bastano da sole a elevare il suo lavoro a un'intensa venerazione da parte dei registi". Ma è la luce che quasi brucia la tela".

    meetthemasterpieces-burton-ngi meetthemasterpieces-burton-ngi

    Una sezione dell'"Incontro sulle scale della torretta"di Burton.

    © NGI

    Il tuo quadro preferito d'Irlanda?

    Nonostante l'adorazione, la Cattura di Cristo si classificò solo al secondo posto in un concorso pubblico per trovare il dipinto preferito d'Irlanda. Il vincitore? La creazione neo-medievalista del 1864 di Frederic William Burton Incontro sulle scale della torretta, che è anche appesa nella National Gallery. Per poterla vedere, dovrai programmare bene la tua visita: l'acquerello di Burton è così fragile che viene esposto solo per un'ora il giovedì (11:30-12:30) e la domenica (14.00-15.00) nella sala 20.

    meetthemasterpieces-hughlanegallery meetthemasterpieces-hughlanegallery

    Hugh Lane Gallery, città di Dublino

    Lo studio di un maestro

    Vedere dove lavora un artista è intrigante. Nella Hugh Lane Gallery della città di Dublino, lo studio di Francis Bacon è stato ricostruito meticolosamente - un compito gargantuesco, visto che l'artista ha ammesso: "Lavoro molto meglio nel caos". Circa 7.500 pezzi - dipinti, fotografie, pantaloni, bottiglie, libri e disegni - sono stati spediti da Londra, insieme alle porte che ha usato come tele, alla galleria. I curatori hanno poi trascorso tre anni a rimettere tutto insieme.

    L'ex responsabile del progetto del Progetto dello Studio Francis Bacon, la dott.sa Margarita Cappock, ha dichiarato: "Penso che nella sua interezza il progetto sia senza precedenti nel mondo dell'arte internazionale".

    Dopo averla ammirata, puoi passeggiare in questa piccola ma eccellente galleria e ammirare le opere dell'artista irlandese Sean Scully, le vetrate del rinomato artista Harry Clarke e le opere di Manet, Renoir, Money, Degas e Pissarro.

    Gli strumenti di uno scultore

    Un altro studio molto diverso viene ricreato a Banbridge, nella contea di Down. Lo scultore FE McWilliam, amico dello scultore inglese Henry Moore, è noto per le sue rappresentazioni surrealiste del corpo umano. Lo studio è stato portato da Londra e ricostruito proprio come l'aveva lasciato, visto attraverso pareti di vetro che si affacciano su un giardino di sculture. La galleria e il giardino adiacenti presentano le sue opere e quelle di altri artisti.

    Come scrisse il drammaturgo irlandese George Bernard Shaw, "Senza l'arte, la crudezza della realtà renderebbe il mondo insopportabile". E dove apprezzare meglio quest'arte se non in spazi che si addicono pienamente ai capolavori degli artisti?