In barca a vela a Dún Laoghaire

Si capisce anche a occhi chiusi che Dún Laoghaire è una destinazione perfetta per chi ama la barca a vela. Perchè? È sufficiente ascoltare il delicato sventolio della vela sull'albero e il dondolio delle barche vicine sull'acqua

Sporgiti oltre il molo e vedrai una perfetta cartolina di una città vittoriana (la regina Vittoria in persona venne in visita qui nel 1900) che si estende in salita. E oggi mostra ancora la stessa classe. Grandi padiglioni sulla spiaggia, case a tre piani sul lungomare e un molo con lampioni vittoriani mantenuti in perfetto stato.

L'aria di mare fa venire appetito e sarebbe un peccato non approfittare della cucina di Dún Laoghaire. Se vedi sul menu gli scampi della baia di Dublino, non esitare un istante. Il lungomare è punteggiato di ristoranti e non lontano da qui, nel villaggio di Glasthule, il piccolo ristorante di Caviston è sicuramente uno dei locali preferiti. A Dún Laoghaire, dirigiti in Patrick Street, nel cuore della cittadina, e scegli il ristorante Alexis. Fidati, non te ne pentirai.

La vela

Il marinaioAaron O'Grady, direttore di Go Sailing, conosce bene Dún Laoghaire. Ha una sua opinione su ciò che rende Dún Laoghaire un posto speciale.

"Il porto di Dún Laoghaire consente di accedere direttamente alla baia di Dublino fin dalla sua costruzione, avvenuta circa 200 anni fa. Siamo molto fortunati a essere situati in una parte molto interessante di una costa ricca di storia e vita naturale".

Un altro punto di forza di Dún Laoghaire, secondo Aaron, consiste nel suo essere una località perfetta sia per i marinai principianti che per i più esperti.

"Siamo fortunati che la baia sia protetta dal vento dominante da sud-ovest e questo rende le nostre acque relativamente piatte senza rinunciare al vento. Io stesso ho imparato a praticare la vela nella baia 25 anni fa, in questo porto, e da allora ho partecipato a gare in tutto il mondo. Sono pochissimi i luoghi che offrono strutture del livello di Dún Laoghaire".

Divertimento locale

Non sono però le strutture o il divertimento (che, secondo Aaron, non mancano di certo a Dún Laoghaire) ciò che Alan ama di più della vita qui. È la fantastica vita selvatica del posto.

"Amo la flora e la fauna selvatica di questi luoghi. Esistono pochissimi posti in cui ti puoi avvicinare ai delfini, alle focene e alle foche a una distanza di 20 minuti dal centro di una città. Dublino è lungo la strada e si può persino vedere mentre sei in barca con i delfini che ti nuotano accanto. Magia pura".