Pesca dalla riva in Irlanda

Bangor, County Cork fornito da <a href="http://www.henry-gilbey.com/" >Henry Gilbey</a>
Bangor, County Cork fornito da Henry Gilbey

Riunirsi e ascoltare: la pesca in Irlanda è più o meno come in qualsiasi altro posto. C'è solo un'eccezione piuttosto entusiasmante, afferma l'esperto di pesca con l'amo Henry Gilbey

Utilizziamo la stessa attrezzatura, peschiamo più o meno le stesse specie e utilizziamo metodi molto simili. Anche le stagioni di pesca sono all'incirca le medesime da questo lato dell'emisfero. In Irlanda, però, troverai più pesci, meno persone e più spazi aperti.

Avrai a disposizione così tanta acqua da aver bisogno di più vite per pescarci.

Ma non sei qui per le analogie. Sei qui per il segreto.

Be', forse non sarà il più grosso mistero della Terra, ma sicuramente ti farà passare una splendida vacanza all'insegna della pesca. L'aspetto meno noto della pesca in Irlanda è la possibilità di pescare dalle rocce, dal surf, dalle spiagge, dai moli e dagli estuari: tutto questo viene generalmente definito "pesca dalla riva". Ah sì, è anche completamente gratuito e non è necessaria alcuna licenza. Se riesci ad arrivare al bordo dell'acqua, puoi pescare.

Un mare pieno di pesci

Il fatto è che l'Irlanda ha una delle coste più varie, deserte e aspre d'Europa e che ci sono tantissimi pesci affamati da pescare. Gran parte della costa irlandese è letteralmente invasa da specie e gli altri pescatori saranno così pochi che in certi momenti ti sembrerà di essere stato trasportato in una specie di paradiso eterno per la pesca.

La qualità dei pesci bianchi d'acqua dolce e della pesca sportiva in Irlanda è ormai famosa da molti anni. La pesca in mare e quella dalla riva sono i gioielli meno noti nella corona della pesca con l'amo del Paese.

La pesca dalla riva sull'isola ti consentirà di pescare le stesse specie e di utilizzare gli stessi metodi che usi normalmente, ma con molti più pesci da catturare. A volte potresti pensare che un luogo come l'estuario dello Shannon sia letteralmente tappezzato di razze e gattopardi e che ogni singolo promontorio roccioso a sud-ovest, ovest e nord-ovest abbia una grande popolazione di merlani neri e labri affamati e spesso compiacenti che non vedono l'ora di abboccare.

Vicino alla spiaggia, vicino al mare

Attorno a Tralee e al lato nord della Penisola di Dingle, potresti persino catturare una grande pastinaca comune o canesca da una delle spiagge. Anche la pesca del palombo può essere straordinariamente piacevole.

Essere al limite dell'Europa sulla costa ovest o nord dell'Irlanda e pescare il merlano nero nelle profonde acque blu è un'esperienza elettrizzante, quasi senza pari in termini di pesca.

Più a nord lungo la costa troverai Benone Beach nella contea di Londonderry, rinomata a livello locale per l'abbondanza di platessa. Un po' più avanti a Portaferry, nella contea di Down, enormi quantità di piccoli pescecani, sgombri e merlani neri sovraccaricheranno le tue canne da pesca.

Pesca notturna

Confronta tutto questo con la bellezza della pesca notturna del merluzzo attorno agli estuari della costa sud, ad esempio a Youghal nel Cork, sulla Benone Beach e verso la costa a Waterford nel sud-est. In pieno inverno, quando la temperatura scende subito, la canna inizia a ondeggiare man mano che questi pesci affamati abboccano alle tue esche.

Vedrai che, in qualsiasi clima o periodo dell'anno, potrai vivere sempre un'esperienza di pesca di altissimo livello in qualche parte d'Irlanda.

Trovala, ed entra a far parte del segreto meno segreto della pesca.