Una cena di Halloween da brividi

Halloween non è la classica festa e,quindi, neanche le tipiche ricette irlandesi che la contraddistinguono non possono essere definite "normali".

Even cosy traditional kitchens are spooky on October 31st

È un dato di fatto: se oggi abbiamo Halloween dobbiamo ringraziare l'Irlanda. Si narra infatti che durante la notte di Halloween, ultimo giorno d'estate, i fantasmi tornassero tra i vivi. Spaventoso.

La festa di Halloween ha origini irlandesi ed è per questo che questa particolare (e spaventosa) festa è molto sentita e festeggiata in tutta l'isola, tanto che esistono piatti tipici, tradizionali da cucinare durante questo spaventoso periodo dell'anno. 

Barmbrack

In questo periodo dell'anno bisogna fare attenzione quando si addenta una fetta di barmbrack caldo. In questo pane leggermente dolce, tipico di Halloween, potresti infatti trovare vari oggetti nellàimpasto. Questi oggetti, si dice, saranno in grado di svelarti il futuro.

Nella tua fetta di brack potresti trovare un anello (il che significa che ti sposerai entro un anno); oppure un bastoncino (il bastone da passeggio predice futuri viaggi), oppure un ditale (il che significa che rimarrai zitella per sempre) o un bottone (scapolo per tutta la vita), una moneta (una vita di ricchezza) e infine, potresti trovare un pezzo di stoffa (un destino di povertà). Anni fa, nei brack era possibile trovare medaglie religiose che predicevano una vita negli ordini sacri.

Quindi, sei pronto ad addentare la tua prima fetta di Barmbrack?

Per chi non conosce il barmbrack, questa ricetta di The Moody Boar nella contea di Armagh è davvero ottima.

Ingredienti
- 350 g (1 ½ tazza) di uva sultanina
- 50 ml (1/4 di tazza) di whisky Bushmills
- Tè caldo (a sufficienza per coprire l'uva sultanina)
- Succo e scorza di 1 limone
Per l'impasto:
- 450 g (2 tazze) di manitoba
- Un pizzico di sale
- 15 g (1 cucchiaio) di lievito secco
- 280 ml di latte a temperatura ambiente
- 50 g (3 ½ cucchiaio) di burro ammorbidito
- 50 g (3 ½ cucchiaio) di zucchero
- 1 uovo sbattuto
Per la guarnizione:
- 1 cucchiaio di burro
- 1 cucchiaino di cannella macinata
- 1/2 cucchiaino di spezie miste macinate

Un barmbrack gustoso di Shutterstock

Preparazione:
1. Immergere l'uva sultanina nel whisky, nel tè caldo e nel succo di limone per 30-45 minuti, quindi lasciar scolare.
2. Per preparare l'impasto: mettere tutti gli ingredienti in una ciotola e mescolare con un cucchiaio di legno.
3. Impastare con le mani su una superficie infarinata per 5 minuti.
4. Mettere l'impasto in un recipiente, coprire con un panno bagnato e lasciare per circa 1 ora fino a quando il composto è cresciuto e riempie il recipiente.
5. Impastare nuovamente il pane su una superficie infarinata aggiungendo la frutta imbevuta in modo uniforme.
6. Versare in una teglia per torte imburrata di 20-23 cm e coprire con un panno bagnato.
7. Lasciare in un luogo caldo per circa 20 minuti fino a quando il composto raggiungerà il bordo superiore della teglia.
8. Cuocere per 50 minuti in forno preriscaldato a 200 °C.
9. Per la decorazione: lavorare il burro a crema con le spezie fino a ottenere un composto morbido.
10. Togliere il barmbrack dal forno. Cospargere immediatamente con il burro speziato. Lasciar raffreddare.

Pensi che a un amico possa interessare questo articolo? Fai clic su per salvare e condividere

La strada per il cuore di un uomo passa dal suo stomaco. Letteralmente.

Si dice che il cibo sia la strada più veloce per raggiungere il cuore di un uomo. In Irlanda, soprattutto verso Hallowen, il detto veniva preso alla lettera e per alcuni è ancora così. Nella tradizione irlandese si riteneva che il colcannon potesse essere la soluzione per le donne alla ricerca di un marito. Le varie versioni passate di generazione in generazione di questo piatto a base di patate schiacciate vedono l'aggiunta alla ricetta finale di anelli (matrimonio), ditali (vita da zitelle) e monete (ricchezza).

Una leggenda narra che le donne non sposate avevano l'usanza di mettere il primo e l'ultimo cucchiaio del loro colcannon in un calzino e lo appendevano alla porta. Il primo uomo a passare sotto la porta sarebbe diventato il loro marito.Altre raccontano che le zitelle andavano bendate nell'orto a scegliere il cavolo che avrebbero utilizzato per la preparazione del colcannon. Il colcannon sarebbe stato preparato con il cavolo scelto e con l'aggiunta di un anello. La prima donna a trovare l'anello nella sua porzione sarebbe stata la prima a sposarsi.

Trovare marito potrebbe non essere sempre così facile ma la preparazione del colcannon lo è con questa ricetta del Café Rua della contea di Mayo.

Ingredienti - 1 kg di patate sbucciate
- 2 manciate di cavolo riccio
- 60 g di burro
- 250 ml di latte
- Una foglia di alloro
- Sale e pepe per insaporire

Colcannon burroso del Café Rua

Preparazione:
1. Cuocere al vapore le patate per 15-20 minuti fino a quando si ammorbidiscono.
2. Quindi, scolare l'acqua e lasciare asciugare le patate nel loro vapore per 5 minuti prima di schiacciarle.
3. Durante la cottura delle patate, preparare il cavolo. Rimuovere il gambo, sciacquare le foglie rimanenti e bollire in poca acqua fino a quando diventa tenero (non più di 3-4 minuti). Scolare, condire e guarnire il cavolo con del burro.
4. Mettere da parte il cavolo e, nello stesso recipiente, portare a ebollizione il latte con una foglia di alloro.
5. Per prima cosa, schiacciare le patate calde con il burro e aggiungere gradualmente il latte fino ad avere una deliziosa crema di patate schiacciate.
6. Condire a piacimento, ripiegare il cavolo e servire su un piatto caldo con una noce di burro.
Ecco fatto. Il tuo Halloween sarà spaventoso, pauroso e strano. Ma almeno non avrai fame.
Buon Halloween dall'Irlanda!

Salva questa pagina in un album:

Aggiungi

Salva questa pagina nel tuo album:

Aggiungi Aggiungi

Hai creato album. Fai clic sotto per vedere tutte le pagine che hai salvato.

Vedi album

Crea un nuovo album:


Annulla Crea

Questa pagina è stata salvata nel tuo album

Visualizza

Mmh, non conosco questa e-mail. Riprova ad inserire il tuo indirizzo e-mail?
Nessun risultato corrisponde ai criteri di ricerca immessi

Hai bisogno di un volo o di un traghetto?

Via mare o via aria, trova qui il miglior itinerario

Trova voli
Trova traghetti