Rory McIlroy: il ragazzo d'oro del golf

Ecco l'ennesima vittoria di Rory McIlroy: l'US PGA Championship nel Valhalla. Con questa vittoria possiamo ufficialmete riattribuirgli lo status di 'numero uno al mondo', sembra che il golfista della contea di Down non ne sbagli una.

Quando Rory McIlroy ha sollevato il Trofeo Wanamaker US PGA a Louisville, Kentucky, poteva anche vantare di ben quattro titoli mondiali alla tenera età di 25 anni. Ma come ha fatto questo giocatore dal talento eccezionale a trovare le competenze per diventare il migliore, il numero uno e battere tutti i suoi avversari. Esploriamo i campi in cui questo giocatore ha imparato e si è allenato a diventare il "numero uno" al mondo.

 

Dove ha imparato a giocare

Vincitore dalla tenera età, Rory è cresciuto giocando lungo gli splendidi corsi che si affacciano lunog la Causeway Coastal Route in Irlanda del Nord, vincendo titoli prestigiosi addirittura prima della maggiore età. Non c'è dubbio che l'allenamento in questi prestigiosi campi da golf abbiano aiutato questo giovane ragazzo a tener testa a Tiger Woods nel 2011, durante l' Honda Classic, permettendogli di diventare il nuovo numero uno al mondo per la prima volta .

Lunghe ore di allenamento presso il Club di Holywood nella contea di Down hanno trasmesso alla stella nascente la sicurezza necessaria per sbocciare; doti mostrate appieno quando nel 2005 vinse il titolo Irish Amateur Close nello splendido e alberato Westport Golf Club. Questa vittoria non lo proclamò solo vincitore dell Irish Amateur, in passato già vinto da Darren Clarke e Graeme McDowell, ma gli assegnò il titolo di vincitore più giovane

Fu nel 2005, che McIlroy stabilì un nuovo record durante una gara competitiva, con un punteggio di 61 sui link del famoso Dunluce di Royal Portrush Golf Club nella contea di Antrim. Questi campi risalgono al lontano 1888 ed è l'unico club sull'isola d' Irlanda di aver ospitato il Torneo dell'Open Championship - e sembra siano destinati a riospitare questo prestigioso torneo nel 2019.

Diventare un professionista

Nel 2007, McIlroy ha guadagnato un ambito posto nella squadra di Gran Bretagna e Irlanda presso la Walker Cup, tenutasi presso il Royal County Down Golf Club, appunto nella contea di Down. Anche se la sua squadra non ha portare a casa la coppa, Rory ha vinse due sue singole partite contro Billy Hörschel . Il 2007 è stato anche l'anno in cui Rory è diventato professionista - continuando la sua carriera da campione con numerose altre vittorie.

Il selvaggio Donegal

Ballyliffin è un campo fantastico", dice McIlroy, che stabilì il record del campo con 67 colpi e riuscì a battere di un colpo Faldo, sei volte vincitore di un torneo Major. "Hanno due grandi campi da golf lì. The Old Links, che è un po 'più corto e un po' più stretto con green piccoli, Nick Faldo lo ha ridisegnato ed è molto complesso, ottimo per un test e poi c'è il Glashedy, più grande, è un grande campo da golf che misura più di 6700 m.
McIlroy continua, "hanno due campi da golf brillanti su uno spettacolare pezzo di terra quindi se avete la possibilità di andare a nord-ovest dell'Irlanda a giocare a golf, Ballyliffin dovrebbe assolutamente essere sulla vostra lista". Questo fantastico Club è arroccato sulla penisola Inishowen nella contea di Donegal.

Probabilmente il miglior campo al mondo

Solo pochi giorni dopo aver giocato e battuto il campo di Faldo a Ballyliffin, McIlroy ha ri-ottenuto, o meglio, ri-confermato, il suo titolo di campione irlandese presso l'European Club a Brittas Bay, nella contea di Wicklow, dichiarando che quest'ultimo sia stato in assoluto il miglior link dove lui avesse mai giocato. "Amo i campi che ti mettono davvero alla prova. Mi fa concentrare di più. Questo spiega in gran parte il fascino che esercita su di me".

Nell'occhio di Tiger

Tornando all'Irish Close, McIlroy si avviava a battere il record del campo di 67 colpi, ovvero -4 sul par, stabilito da Tiger Woods nel luglio 2002, quando ottenne un albatross, ovvero un -3 sul par. Alla fine ha dovuto accontentarsi di 70 ed è finito con 80 nel secondo round perché il vento soffiava e il rough non ha consentito di ottenere nulla di meglio.

Si è comunque qualificato con facilità per le gare match play e alla fine ha vinto il titolo dopo aver imparato preziose lezioni sulla gestione del campo e sul gioco in condizioni ventose che gli sarebbero servite più avanti nella sua carriera professionale.

Per quanto riguarda le curve di apprendimento, questa è in salita.

Nato in Irlanda del Nord, Rory McIlroy è un giocatore definito dai corsi della sua giovinezza. Corsi che hanno creano campioni, corsi della #homeofchampions. (terra dei vincitori).

Brochure Golf in Irlanda

Ricordati di ordinare gratuitamente la tua brochure "Golf in Irlanda" e "Golf in Irlanda del Nord" dove troverai tutte le informazioni necessarie per la tua prossima partita in questi fantastici campi.