Ops... Qualcosa è andato storto!

La mia Irlanda

Sei in cerca di ispirazione? Stai organizzando un viaggio? O desideri semplicemente vedere qualcosa di bello? Ti mostreremo un'Irlanda su misura per te.

FFFFFF-0 FFFFFF-0

    Scopri cosa l'Irlanda ha in serbo per te

    Killary Harbour, County Galway Killary Harbour, County Galway

    $name

    No wonder Connemara has become the subject of a film trail... it's got some of the most incredible landscapes on the island

    Contea di Galway
    Contea di Galway

    Grazie alla sua capacità di sintesi, lo scrittore e poeta Oscar Wilde riuscì a riassumere il Connemara in due sole parole: "bellezza selvaggia". Proprio così. Ma il Connemara è anche molto di più.

    È un'ode all'amore perduto nella Kylemore Abbey, è la patria del docile pony del Connemara e dell'unico fiordo d'Irlanda, il Killary. E, di tanto in tanto, ospita anche un set cinematografico.

    c104_a_ries_connemara_film_trail_main c104_a_ries_connemara_film_trail_main

    John Wayne e Maureen O'Hara, Un uomo tranquillo © Corbis Historical Sunset Boulevard/Contributor

    Le strade serpeggianti e tortuose del Connemara fanno sì che sia difficile percorrere rapidamente questa regione. Ed è meglio così, altrimenti potresti perderti un punto cruciale della storia del cinema.

    Il Quiet Man Bridge, nelle profondità del Connemara, attraversa un rapido tratto del fiume Owenriff e segna forse una delle scene più toccanti del film da cui prende il nome, Un uomo tranquillo.

    Il pugile, il grande uomo Sean Thornton (interpretato da John Wayne), è tornato dall'America per reclamare la sua legittima fattoria di famiglia (e una moglie, ma questo si rivela un po' più complicato). È qui, dal ponte, che la avvista per la prima volta. Modesto cottage dal tetto di paglia, vento che soffia, occhi annebbiati: una stella di pietra del Connemara è nata.  

    Only the beginning

    But when The Quiet Man crew moved out of Connemara, it wasn’t THE END for the region’s name in lights. The list of films shot here is our greatest clue of Connemara’s pull for the men and women behind the camera: Marley and Me, Tristan and Isolde (starring James Franco), Man of Aran, The Field, Into the West (with Gabriel Byrne), The Matchmaker and Oscar-nominated The Guard all brought film crews to Galway’s slice of rough. In fact, so many movie makers have pitched up here you can now tour the region with the Connemara Film Trail.  

    No stranger to a lens, photographer Aoife Herriot has an idea about what attracts cameras to this isolated spot: “Connemara is unique. The dramatic contrasts of sea, sky, mountains and bogland lend themselves effortlessly to artistic expression. It is not hard to see why this wild place with its ephemeral light and moods is so inspiring for photographers and cinematographers."

    High praise concurred by fellow photographer, Sean Tomkins who cites: “the light and the ever changing skies" as adding to Connemara’s celluloid credentials.

    Savage beauty; Hollywood gold.