Il fascino "non morto" di Dracula

Scopri Bram Stoker, ciò che gli fornì l'ispirazione per creare il principe delle tenebre e il festival annuale che rende omaggio all'uomo e al mostro.

Bram Stoker

Abraham Stoker (1847-1912) nacque a Clontarf, un verde sobborgo costiero di Dublino a cinque km in linea d'aria dal centro della città. Bram, come era più noto, fu costretto a letto fino all'età di sette anni, periodo durante il quale sua madre Charlotte stimolò la sua immaginazione con racconti macabri e folclore irlandese della sua contea originaria, Sligo. In seguito la sua salute migliorò e frequentò il Trinity College di Dublino, trascorrendo gran parte del suo tempo a divorare libri presso la Marsh's Library, la più antica biblioteca pubblica d'Irlanda che ospita la maschera mortuaria dell'autore de I viaggi di Gulliver, Jonathan Swift. L'elegante mosaico di edifici storici, antiche biblioteche e selciati del Trinity non è cambiato molto dai tempi in cui Stoker si aggirava in questi luoghi da studente, campione universitario di atletica, calciatore convocato e presidente della Società Filosofica.

Alcune persone sono davvero fortunate a vivere senza paura, senza spavento! Per loro il sonno è una benedizione che viene di notte e porta con sé soltanto bei sogni

Bram Stoker
Strip Collage Edited
Marsh's Library

Dopo la laurea, Stoker lavorò come impiegato presso il Castello di Dublino, oltre a svolgere l'attività di critico teatrale, che gli consentì di conoscere lo scrittore gotico Sheridan Le Fanu e il popolare attore Henry Irving. Si dice che entrambi abbiano ispirato alcuni elementi di Dracula, così come una visita che Stoker fece alla St Michan's Church di Dublino più o meno in questo periodo. Il suo lavoro come impiegato statale lo aiutò a dare forma alla struttura di Dracula, che utilizza diari, appunti e telegrammi per raggiungere un inquietante realismo.

Nel 1878, Stoker sposò la ex fidanzata di Oscar Wilde, Florence Balcombe, nella St Ann's Church su Dawson Street, dove ora sorge un busto dello scrittore. La coppia si trasferì dalla casa su Kildare Street a Londra in modo che Bram, su richiesta di Irving, potesse gestire un importante teatro in città. Fu qui che, nel 1897, lo scrittore usò la sua conoscenza di racconti irlandesi sul mondo dei "non morti" per scrivere la storia di Dracula e delle sue zanne.

Eventi da festival

Da allora Dracula è diventato una delle grandi icone della cultura popolare e ogni ottobre una moltitudine di amanti dell'horror si reca nel cuore gotico di Dublino per celebrare il Conte e il suo creatore, in un weekend di brividi agghiaccianti e presenze spettrali, eventi per tutta la famiglia, divertenti rappresentazioni per il grande pubblico e molto altro.

Questo è solo un assaggio: scopri il Bramstoker Festival.

Offerte

Mmh, non conosco questa e-mail. Riprova ad inserire il tuo indirizzo e-mail?