Incontra la gente dell'Irlanda: Michelle Moroney, insegnante di yoga

Cliffs of Moher Retreat, County Clare

Michelle Moroney ci guida nel suo trascendente paradiso dello yoga nella tranquilla contea di Clare

Inspira profondamente e trattieni, uno, due, tre, quattro...

Nascosto in un angolo tranquillo della contea di Clare troverai un pezzetto di nirvana tutto irlandese. Gestito da Michelle Moroney e suo marito Michael, un viaggio al Cliffs of Moher Retreat è una panacea: un mix perfetto e rigenerante di pura campagna irlandese, selvaggio Oceano Atlantico, cibo biologico e genuino ed esercizio calmante e profondo.

Sembra che siano molti gli aspetti incantevoli dell'antica arte dello yoga ai confini del mondo nella contea di Clare: "Arrivano qui dall'Australia solo per il ritiro," racconta Michelle "una volta abbiamo ospitato anche una coppia del Kansas per un fine settimana". 

Credo che l'accoglienza irlandese sia enorme. Gli ospiti si perdono durante le passeggiate e l'agricoltore della zona dà loro un passaggio per tornare con il suo trattore.

Michelle Moroney

Quali sono le altre cose che attirano i suoi ospiti, secondo lei? "Le persone... la terra, la storia. È un'esperienza davvero speciale. Ed è anche facilmente raggiungibile: dista tre ore da Dublino e non è lontano dalla città [di Galway], l'atmosfera qui è molto amichevole e accogliente".

È stata questa giovialità a far innamorare Michelle e suo marito della contea di Clare dopo anni trascorsi a insegnare yoga in giro per il mondo. Originari della contea di Meath, al loro ritorno in Irlanda non hanno tardato a trasferirsi a ovest. "La gente del posto è così accogliente. Non mi hanno mai chiesto da dove arrivassi... Mi sono sempre sentita la benvenuta".

È davvero stimolante qui. Siamo in questo morbido paesaggio collinare di fine bellezza.

Michelle Moroney

Aperto dal 2013, il ritiro è cresciuto negli ultimi sei anni e i suoi magnifici dintorni, accoglienti come tutti qui, non passano inosservati: "è bellissimo, mura di pietra e tanto, tantissimo mare. E, letteralmente, a qualche campo di distanza trovi lo spettacolo delle Cliffs of Moher. Abbiamo libero accesso alle scogliere: gli ospiti passeggiano fin là per meditare e ammirare il tramonto".

Connessioni degli elementi

"Le persone, all'ingresso in quella stanza, piangono sinceramente" afferma Michelle parlando della sala yoga del ritiro. "Non è soltanto la vista, ha qualcosa di veramente speciale". Questa connessione degli elementi tra la terra e le persone è palpabile durante tutta l'esperienza al ritiro, con piatti biologici e freschi serviti durante i pasti (le verdure vengono coltivate nella proprietà).

E i fantastici spazi aperti? Anche quelli contribuiscono al benessere generale degli ospiti che possono fare escursioni guidate tra le scogliere, rilassarsi nella jacuzzi e, ovviamente, praticare tutto lo yoga che i loro corpi e le loro menti desiderano. Sei pronto per praticare l'arte dello yoga in Irlanda?

Esplora ancora la Wild Atlantic Way

Mmh, non conosco questa e-mail. Riprova ad inserire il tuo indirizzo e-mail? Nota: Inserisci il tuo indirizzo email manualmente, senza copiare/incollare. Assicurati che non ci siano spazi prima o dopo il tuo indirizzo email
Nessun risultato corrisponde ai criteri di ricerca immessi

Hai bisogno di un volo o di un traghetto?

Via mare o via aria, trova qui il miglior itinerario

Trova voli
Trova traghetti