Il tuo itinerario stradale al seguito del Giro d’Italia

Bene, vuoi vivere la Grande Partenza del Giro d’Italia in grande? Sei nel posto giusto, in Irlanda! Aspettati tre giorni di straordinarie prodezze fisiche, forti emozioni e qualche sorpresa (per non farsi mancare nulla).

Come qualsiasi atleta di alto livello, vorrai prepararti per le sfide che ti aspettano. Ecco quindi una breve guida per ottenere il massimo dalla tua esperienza del Giro.

Conosci il percorso

In questa pagina troverai i nostri consigli per programare un itinerario del Giro tutto tuo.

Parti da Belfast ed esplora la città con un Black Taxi Tour oppure prova un giro in Segway attorno al famoso Titanic Quarter, dove la grande attrazione è Titanic Belfast.

Una volta lasciata questa cittadina alle spalle, avviati verso la meravigliosa Causeway Coastal Route: una delle strade costiere più suggestive dell'Isola d'Irlanda. Tra i punti di particolare interesse ti segnaliamo: la Giant's Causeway, Sito Patrimonio dell'Umanità dell'UNESCO, l'incredibile ponte di corda di Carrick-a-Rede e la più antica distilleria d'Irlanda: Bushmills Distillery.

Lungo la strada potresti persino riconoscere luoghi visti nella famosa serie televisiva Il Trono di Spade. Non lontano dal villaggio di Armoy, ti troverai nel famoso viale di faggi: il Dark Hedges.

Riconosci questa strada? Eh si, questa strada è quella percosa da Arya Stark, di notte, vestita da ragazzo, mentre fugge da re.

Dirigendoti verso sud, passerai attraverso la splendida e verdeggiante città di Armagh, famosa per le sue due cattedrali (entrambe dedicate a San Patrizio), il planetario e i frutteti che la circondano. Per non parlare della vivacissima vita notturna.

Prosegui poi per Dublino lungo la bella costa occidentale dell'Irlanda. A Drogheda, nella contea di Louth, visita la famosa Chiesa St Peter's Church. Qui troverai una macabra testimonianza di tempi più selvaggi: in un reliquiario viene conservata la testa di San Oliver Plunkett.

Sei sulla rotta di Dublino, mancano veramente pochi kilometri. Dublino è conosciuta per il suo sfrenato senso del divertimento e il caratteristico fascino d'altri tempi.

Se hai più tempo e vuoi girare meglio i luoghi attorno alle 3 tappe

A Belfast ti consigliamo di fare un giro in bici attorno attorno al vivace Cathedral Quarter pieno di eleganti locali e vivaci pub come il Duke of York, il Barking Dog e il John Hewitt.

Esplorando la contea di Antrim, se ti interessa il surf, o semplicemente sei curioso di vedere varie acrobazie di surfisti esperti, ti consigliamo di andare verso Portrush:paradiso dei surfisti. Qui potrai anche dedicarti al coasteering - sport in cui percorri tratti di costa rocciosa a nuoto, a piedi e arrampicandoti sulla roccia.

Se sei pronto all'avventura e vuoi provare qualcosa di diverso ti consigliamo il "bog snorkeling" (snorkeling nelle paludi) al Peatlands Park, vicino ad Armagh. A Dublino potrai invece cimentarti nel rafting lungo il fiume Liffey. Sei pronto alla sfida?

Dopo tutta questa attività sportiva, se vuoi semplicemente rilassarti e goderti il panorama, Dublino offre moltissime spiagge lungo le quali passeggiare e ammirare il Golfo di Dublino. A nord della città ti consigliamo Loughshinny, spiaggia annidata in una baia al riparo dal vento. Se invece vuoi avvistare qualcuno di famoso mentre passeggi, allora Killiney Beach è quello che fa per te. Qui infatti non solo potrai ammirare un fantastico panorama ma, con un pò di fortuna potrai incontrare Bono Vox, cantante degli U2 - che vive a pochi metri dalla spiaggia.

Ricaricati con piatti allettanti della moderna gastronomia irlandese

Ogni atleta conosce l'importanza della dieta. Fare il pieno di cibi di qualità e caratteristiche birre locali è essenziale per i veri appassionati del Giro.

Fortunatamente, in Irlanda puoi gustare di tutto, dal Fish & Chips da The Chippie a Belfast, scelto dalla stessa Rihanna, durante una pausa, mentre era a Belfast per girare il suo famoso video (girato nella zona di New Lodge Road a Belfast). Ad Armagh invece ti consigliamo il Moody Boar (lo troverai nel terreno dell'Archbishop's Palace - il palazzo arcivescovile).

Anche a Dublino non mancheranno gustose opzioni. Ti consigliamo il Bison Bar, un locale informale in stile texano dove la carne viene cotta a fuoco lento sul barbecue. Oppure potresti provare L'Gueuleton, un bistrot francese dall'atmosfera rilassante su Fade Street, nel cuore della scena sociale di Dublino. Ovunque tu vada, a breve distanza a piedi troverai moltissimi locali in cui ballare tutta la notte.

Pensi che a un amico possa interessare questo articolo? Fai clic su per salvare e condividere

E per dormire ...

Sei non sei perfettamente riposato non riuscirai a dare il meglio di te, giusto? Lungo l'itinerario del Giro, troverai di tutto, da lussuose dimore e hotel a cinque stelle a intimi bed & breakfast dove l'accoglienza sarà calorosa e famigliare.

A noi piace il Merchant Hotel di Belfast (e non soltanto per il suo cocktail bar), il camping Tepee Valley di Markethill, contea di Armagh (dove potrai dormire in vere e proprio capanne di legno moderne e funzionali lungo la costa). A Dublino invece ti consigliamo il Merrion Mews (proprio nel cuore del quartiere georgiano).

Potresti anche noleggiare un camper e seguire esattamente le tappe del Giro.

Ok, ora sei pronto per il Giro, non ti resta altro che saltare in sella!

Non dimenticare di seguire il Giro d'Italia su www.Twitter.com/IrlandaStampa nel suo cammino da Belfast a Dublino: segui #girostart2014

Salva questa pagina in un album:

Aggiungi

Salva questa pagina nel tuo album:

Aggiungi Aggiungi

Hai creato album. Fai clic sotto per vedere tutte le pagine che hai salvato.

Vedi album

Crea un nuovo album:


Annulla Crea

Questa pagina è stata salvata nel tuo album

Visualizza

Mmh, non conosco questa e-mail. Riprova ad inserire il tuo indirizzo e-mail?
Nessun risultato corrisponde ai criteri di ricerca immessi

Hai bisogno di un volo o di un traghetto?

Via mare o via aria, trova qui il miglior itinerario

Trova voli
Trova traghetti