Il meglio dello street food irlandese

Howth Market, County Dublin

Gusta i risultati unici di progetti pieni di passione che infondono una vena cosmopolita nei prodotti locali, il tutto in luoghi davvero speciali

1. Pyke ’n’ Pommes, Derry~Londonderry 

Lo chef Kevin Pyke utilizza "i migliori prodotti a km 0 nei suoi piatti freschi, gustosi ed economici" e fa tesoro delle tecniche imparate durante il suo lavoro nelle cucine Michelin. Gusta il suo "Legenderry Burger" di manzo Wagyu allevato  nei pascoli di Armagha al Pyke ’n’ Pommes, il bus a due piani riconvertito e parcheggiato sull'ansa più bella del fiume Foyle. Oppure scopri il suo locale con licenza, il @57, per delizie del calibro dell'anguria alla griglia con sciroppo d'agave o il tomahawk d'agnello speziato cotto nel forno KOPA Charcoal. Un vero assaggio dello spirito indipendente di questa bellissima città fortificata.

2. Broughgammon, contea di Antrim e non solo

È stato davvero un premio speciale per Charlie e Becky Cole, quando i tacos di capra al chorizo del Broughgammon hanno vinto il premio Best Snack ai British Street Food Awards. La giovane coppia di allevatori si è specializzata in carne di capretto e vitello rosa, trasformando quella che era un'industria casearia con prodotti di scarto in una fonte di carne etica, sostenibile e sana e il loro innovativo street food è il "tentativo di portare la storia in tavola", come afferma Charlie. Assaggia le delizie del fine settimana al bar dell'azienda agricola (kufta di vitello rosa al sommacco, rape sottaceto e hummus di zucca) sulla strada verso la Causeway Coast oppure cercale alle fiere festive di Ballycastle o al Temple Bar Food Market di Dublino (soltanto il sabato).

3. The Misunderstood Heron, Connemara, contea di Galway

Kim Young, giramondo nativa del Connemara, e suo marito Reinaldo Seco, cileno, mescolano ingredienti super locali e sapori ispirati ai loro viaggi. The Misunderstood Heron è un posticino molto frequentato, grazie alle cozze del fiordo di Killary, alle samosa di agnello delle montagne di Killary, ai brownies al caramello salato appena sfornati e all'ottimo caffè di Cloud Picker. Ma Kim trova sempre un attimo per darti qualche consiglio "sui migliori moli da cui pescare o sulle migliori spiagge per un tuffo o montagne per un'escursione" lungo questo fantastico tratto della Wild Atlantic Way. Chiedile dell'uccello che dà il nome a quello che Lonely Planet ha definito uno dei 10 migliori food truck del mondo. 

4. Killybegs Seafood Shack, contea di Donegal

Mairead Anderson ha sempre riconosciuto a suo marito, lo chef Gary, la capacità di preparare il chowder "proprio come dovrebbe essere fatto": con tanto pesce bianco e salmone affumicato bio su una profumata base cremosa. Premiato come Ireland’s Best Seafood Chowder 2019, la sua ricetta è una presenza fissa nel piccolo menù servito al Killybegs Seafood Shack, alimentato ad energia solare e decorato di fiori, di Mairead, vicino al molo del porto di pescatori più affollato d'Irlanda. Ordina una ciotola, o un'insalata Shines Wild Irish Tuna, o una Seafood Box ricca di scampi, calamari, asinelli in pastella e merluzzo impanato, da gustare su un muretto al sole o all'ombra del vicino Harbour Bar. Una tappa imperdibile lungo la strada per le spettacolari scogliere di Sliabh League nel Donegal.

Esplora i sapori d'Irlanda

Nessun risultato corrisponde ai criteri di ricerca immessi

Hai bisogno di un volo o di un traghetto?

Via mare o via aria, trova qui il miglior itinerario

Trova voli
Trova traghetti
Mmh, non conosco questa e-mail. Riprova ad inserire il tuo indirizzo e-mail? Nota: Inserisci il tuo indirizzo email manualmente, senza copiare/incollare. Assicurati che non ci siano spazi prima o dopo il tuo indirizzo email