Storia del gin irlandese

Photo: Shutterstock

Creativi, originali e deliziosi: brindiamo alla straordinaria varietà dei moderni gin irlandesi

Il viaggio nella storia del gin irlandese conduce in alcuni angoli sorprendenti dell'isola: dalle vacche da latte da record della Contea di Cork e i meleti biologici della Contea di Kilkenny alla ricerca del mirto selvatico nelle torbiere sulle rive del Lough Erne, nella Contea di Fermanagh, alla raccolta della più timida delle alghe alla luce della luna piena nella Contea di Donegal.

E in vero stile irlandese, incontrerai i personaggi più simpatici lungo il percorso, tra cui produttori all'avanguardia che fanno affidamento su antichissime tradizioni di distillazione per creare uno spirito che testimoni le sue origini.

Glendalough Distillery, Contea di Wicklow
Glendalough Distillery, Contea di Wicklow

I gin irlandesi da non perdere

Moira e James Doherty nella Contea di Donegal producono l'An Dúlamán Irish Maritime Gin in piccoli lotti con il loro alambicco in rame battuto a mano, il Méabh, utilizzando le alghe locali come la palmaria palmata, il "tartufo di mare" irlandese. “Questo timidissimo tesoro del mare può essere raccolto soltanto con la luna piena, quando la marea e i selvaggio Oceano Atlantico sono a nostro favore” afferma James, spiegando la specifica fase lunare riportata sul sigillo di cera di ogni bottiglia. 

La maggior parte dei gin irlandesi riflette davvero la propria provenienza, grazie alle piante indigene irlandesi e, molto spesso, agli ingredienti selvatici procurati dai loro immediati dintorni.

Oisin Davis, Irish Gin & Tonic Fest

Nella Contea di Down, i produttori dell'Echlinville Single Estate Irish Pot Still Gin uniscono l'orzo maltato da loro coltivato con petali di ginestrone e alghe dello Strangford Lough per combinare i sapori unici della terra e del mare. La stessa distilleria produce anche il Jawbox, un classico gin secco aromatizzato alle erbe, tra cui l'erica delle Black Mountain di Belfast. E il Drumshanbo Gunpowder Irish Gin coniuga l'orientale tè verde Gunpowder e le erbe del posto come l'erba delle siepi profumate di Leitrim.

Bertha’s Revenge Irish Milk Gin
Bertha’s Revenge Irish Milk Gin

Al Ballyvolane House Hotel, nella Contea di Cork, la leggendaria vacca Droimeann che, in 49 anni di vita, ha dato alla luce 39 vitelli viene ricordata da un capanno a forma di mucca convertito in distilleria. Per il suo produttore Justin Green, il Bertha’s Revenge Irish Milk Gin celebra "il retaggio caseario di Ballyvolane, l'utilizzo dell'alcol del siero nel gin, e il nostro comune amore per gli splendidi e delicati personaggi che puoi trovare soltanto in Irlanda."

Al Dublin City Gin utilizzano il rabarbaro biologico coltivato lungo il Grand Canal della città per aromatizzare il loro spirito; invece le originali basi alcoliche della St Patrick’s Distillery a Cork (che produce uno Sloe & Honey Gin, oltre a quello classico) comprendono la patata e le basi della (Highbank Organic Crystal Irish Gin comprendono le mele.

Glendalough Distillery, Contea di Wicklow
Glendalough Distillery, Contea di Wicklow

Incontra i produttori

Molte di queste distillerie propongono delle visite che sono tanto particolari quanto i loro gin pieni di carattere. Visita su un trattore gli idilliaci Highbank Organic Orchards, nella Contea di Kilkenny, in compagnia di Rod Calder-Potts, uno dei più entusiasti produttori di cibi e bevande d'Irlanda e fermati alla distilleria più piccola d'Irlanda per una degustazione nel cortile in pietra del XVII secolo. Subito dopo, fai un salto in fondo alla strada alla fattoria della famiglia Ging che produce il Ballykeefe Gin con uno spirito a base di patate e un whiskey "dal campo al bicchiere" con l'orzo coltivato nei loro campi.

Scopri la ricetta unica della Dingle Distillery, nella Contea di Kerry, dove la fucsia, il biancospino, l'erica e i frutti del sorbo vengono messi a macerare tutta la notte per poi essere infusi nel Dingle Original Gin tramite il collo dell'alambicco in un cestello perforato per aromi. Oppure gusta un tè pomeridiano nella storica Echlinville Manor House e fai un tour dal campo al bicchiere di questa distilleria con pareti di vetro che offre panorami mozzafiato sulle antiche zone agricole.

Rademon Distillery, Contea di Down
Rademon Distillery, Contea di Down

Spingendoti oltre nell'entroterra della Contea di Down, potrai assaporare un cocktail di preparazione prima di intraprendere un viaggio botanico con esperienza di degustazione guidata alla Rademon Estate Distillery, la prima distilleria artigianale premiata dell'Irlanda del Nord, dove il trifoglio selvatico tinge lo ShortCross Gin dandogli il delicato aroma dei prati selvatici. 

E ancora oltre, nella regione dei laghi del Fermanagh, prendi confidenza con la nuova arrivata, la Boatyard Distillery, che producono un Old Tom Gin con botti di bourbon Wild Turkey e miele e il Boatyard Double Gin con spirito di frumento biologico con sfumature di myrica gale dolce dalla fattoria di famiglia.

Listoke Gin School, Contea di Louth
Listoke Gin School, Contea di Louth

La tua personale esperienza di gin

Hai ancora sete di scoperte? Sei fortunato, ci sono altre sorprese da scoprire, da una crociera a tema gin sul Lough Derg nel cuore dell'Irlanda, alla Listoke Distillery and Gin Schoo nella Contea di Louth: aspettati di tornare a casa con la tua bottiglia di gin personalizzata da 700 ml e qualche amico in più.

Fai una passeggiata sulle tracce del gin a Castlebar, nella Contea di Mayo, seguendo un minuzioso percorso di gin in 15 pub del posto, tra assaggi di premiati gin irlandesi come il Von Hallers (Contea di Leitrim), il Mór Gin (Contea di Offaly) e il Thin Gin (Contea di Waterford). Arriva fino al Russell's Saloon & Gin Emporium di Dundalk, nella Contea di Louth, o al Tribeton di Galway e assaggia la loro incredibile selezione di gin irlandesi e internazionali. Fai un salto alla Gin Library del Galgorm Resort, nella Contea di Antrim, con il suo menù di gin da 80 pagine. Oppure assicurati uno sgabello all'Andy’s Bar nella cittadina di Monaghan per usufruire della conoscenza enciclopedica sui gin di tutto il mondo del barman Kevin Redmond.

In qualunque modo ti avvicini alla storia dei gin irlandesi, sempre in evoluzione, scoprirai di essere in ottima compagnia.

Esplora di più...

Nessun risultato corrisponde ai criteri di ricerca immessi

Hai bisogno di un volo o di un traghetto?

Via mare o via aria, trova qui il miglior itinerario

Trova voli
Trova traghetti
Mmh, non conosco questa e-mail. Riprova ad inserire il tuo indirizzo e-mail?