Segui i sapori

9 tour gastronomici nell'isola d'Irlanda

Food trails

Isola verde e rigogliosa circondata da alcune delle acque più pure al mondo, la forte tradizione agricola irlandese si è trasformata in una fiorente scena gastronomica locale. Quale modo migliore per visitare questa terra e conoscere le persone che lavorano con i suoi prodotti che un tour gastronomico o un percorso da seguire da soli?

Boyne Valley food trails

1 Boyne Valley

Meglio nota per le tombe a galleria di epoca neolitica, la Boyne Valley è stata proclamata la Foodie Destination numero uno d'Irlanda grazie alBoyne Valley Food Series, il calendario di eclettici eventi gastronomici. Dalle passeggiate per ammirare le fioriture dei meli alle cene per celebrare il solstizio d'estate, alle feste di strada, ai mercati dei raccolti e ai festival del mare: tutte queste sono eccellenti opportunità per familiarizzare con i locali. Molti membri della collettività offrono esperienze prenotabili, quali il Rock Farm Slane's, l'e-bike tour di agricoltori, produttori di formaggio e di sidro locali. 

Dublin food trails

2 Dublino

I segreti dei foodie prendono vita se scoperti in compagnia di guide esperte che sanno dove trovare le più gustose prelibatezze locali (e le condiscono con le migliori storie!). Molte delle guide dei Fab Food Trails sono famosi scrittori gastronomici irlandesi, mentre i deliziosi Delicious Dublin Tours sono organizzati dalla food blogger Ketty Quigley (alias French Foodie a Dublino).

Belfast food trails

3 Belfast

Belfast è emersa come mecca dei buongustai grazie ai suoi produttori, chef e mixologist talentuosi. Ma il suo patrimonio gastronomico è di lunga data, come mostrano due tour locali a piedi. I famosi Belfast walking food tours a cura dell'esperta gastronomica Caroline Wilson ti farà conoscere i sapori locali come la palmaria palmata e i boxty, le tradizionali frittelle di patate. Nel frattempo, il Belfast Bred Tour ti farà conoscere straordinarie prelibatezze girando nelle stradine tortuose e fermandosi nei migliori bar fino al bello e storico St George’s Market – sempre in compagnia di Barney, uno chef immaginario del maledetto RMS Titanic.

Kilkenny food trails

4 Kilkenny

Immagina una giornata trascorsa a strofinare spalle nei tradizionali mercati del bestiame, a raccogliere il caviale della trota iridea, a scoprire i segreti della produzione artigianale del burro, o a fare un giro dei frutteti biologici dove si produce ottimo sidro, e fare una scorpacciata di tartufi di cioccolata preparati da mastri cioccolatai del luogo. Benvenuti a Kilkenny, una delle prime contee d'Irlanda a proporre una strada del gusto. La mappa interattiva delTASTE of Kilkenny Food Trail ti permetterà di raggiungere sentieri di campagna e vialetti medievali per vivere avventure gustose.

Cork food trails

5 Cork

Una passeggiata attraverso lo storico English Market di Cork ti offre la possibilità di scoprire alcune delle più caratteristiche ricette della gastronomia irlandese, dal crubeens (piedini di maiale bolliti) e il drisheen (salsiccia di carne di pecora al sangue) alle cozze affumicate e alla mozzarella di bufala. È un piacere gironzolare seguendo gli odori, ma per conoscere i produttori e degustare i loro prodotti prenota un tour guidato del mercato presso Fab Food Trails o Good Food Ireland (il cui tour termina con un cocktail dopo il pranzo su di una terrazza lì vicino).

Derry food trails

6 Derry~Londonderry

A volte la lentezza è l'andatura giusta. Supportata dall'iniziativa europea "Slow Adventure in Northern Territories" (SAINT), la Far and Wild con sede a Derry~Londonderry offre insoliti tour gastronomici proponendo a scelta la possibilità di visitare in bici, kayak o SUP (paddle-board) le vicine Sperrins Mountains e il fiume Foyle. Oppure, se vuoi scoprire le offerte gastronomiche della città, i tour mensili Made in Derry Food Tours conducono i buongustai in un giro di 4 ore in cui è possibile assaggiare oltre 20 diversi piatti e bevande.

Clare food trails

7 Clare

Il paesaggio carsico di The Burren può sembrare spoglio, ma le apparenze ingannano: questa "roccia fertile" è infatti dimora della storia gastronomica più interessante d'Irlanda, vantando una relazione unica tra metodi di allevamento storici e flora locale. Visitando la Burren Food Trail potresti ritrovarti a dar da mangiare alle capre con il cui latte si produce un premiato formaggio, oppure a visitare le mucche con il cui latte è stato preparato il tuo gelato, o cercare le alghe e scoprire un piccola industria di cioccolata - dal seme alla tavoletta – prima di cenare in famose destinazioni gourmet.

Sligo food trails

8 Sligo

Sligo (o Sligeach in irlandese) si traduce come "luogo ricco di conchiglie", e i possenti frangenti che attirano gli amanti delle onde hanno ricoperto la costa a riprova della ricca vita marina che prolifica in queste acque. Molte esperienze della Sligo Food Trail celebrano il mare: passeggiate lungo la costa seguite da una dimostrazione culinaria su come cucinare le alghe, o da una festa le cui protagoniste sono le cozze appena raccolte e cucinate su antichi letti di gusci di ostriche. Ma a Sligo c'è ben più del mare tanto amato dal poeta Yeats, e la Trail suggerisce numerosi percorsi deliziosi per esplorare questa contea relativamente sconosciuta.

Strangford food trails

9 Strangford Lough

Dalle patate di Comber (talmente speciali da aver ottenuto l'IGP) all'Young Buck raw blue cheese (presente nei migliori menù nell'isola), la Contea di Down vanta una miriade di squisiti prodotti gastronomici. È un luogo meraviglioso da esplorare in compagnia di un esperto e Tracey di NI Food Tours conosce bene il cibo locale. Aspettati una giornata di gozzoviglie nel corso del suo Taste of Strangford Tour che si svolge ogni quindici giorni nella bella Penisola di Ards, dove potrai assaggiare di tutto: dal pesce locale al manzo di Dexter cotto al barbecue.

Hai ancora fame?

Nessun risultato corrisponde ai criteri di ricerca immessi

Hai bisogno di un volo o di un traghetto?

Via mare o via aria, trova qui il miglior itinerario

Trova voli
Trova traghetti
Mmh, non conosco questa e-mail. Riprova ad inserire il tuo indirizzo e-mail?