La terra dei cavalli

Play
The Irish National Stud & Gardens, County Kildare

Leggende delle piste, stalloni stellari e futuri campioni: l'Irish National Stud è la meta perfetta per la primavera

L'Irlanda a primavera è sinonimo di bucaneve, narcisi e campanule che spiccano nei lussureggianti verdi paesaggi. E mentre Madre Natura è impegnata a fare il suo dovere, la gente dell'Irish National Stud and Gardens di Tully, nella Contea di Kildare, si dedica alla tradizione di eccellenza equestre, facendo venire al mondo fino a 250 puledri.

Un Colonnello stellare

Iniziò tutto oltre un secolo fa, quando il Colonnello William Hall Walker fondò il suo allevamento per cavalli da tiro nella Contea di Kildare. L'eccentrico Colonnello aveva un metodo tutto suo per selezionare i suoi campioni. Grazie al suo amore per l'astrologia, calibrava con le stelle il potenziale successo nelle corse del puledro. Se ciò che vedeva non era di suo gradimento, nonostante la genealogia, il puledro veniva venduto immediatamente. Nonostante i metodi bizzarri, divenne uno degli allevatori di maggior successo dell'epoca e le sue originali idee sono ovunque nella scuderia (nelle stalle ci sono addirittura dei lucernari, così i cavalli possono vedere le stelle).

Se vuoi visitare la National Stud nel suo momento migliore, vieni in primavera (febbraio o marzo) così non ti perderai il picco della stagione delle nascite. Puoi sentire l'emozione nell'aria mentre nel reparto maternità l'attivissimo personale si prepara ad affrontare le numerose nascite di ogni giorno. Il risultato finale? I recinti sono pieni di puledri appena nati che saltellano attorno alle madri. Questa sì, che sarebbe una vista di cui il Colonnello andrebbe fiero!

Dai cavalli all'orticultura

Il Colonnello, non contento di mantenere il suo patto con le stelle riguardo alla scuderia, si dilettò anche nell'orticultura nei magnifici Japanese Gardens a lui dirimpettai. Conosciuti come i più eleganti nel loro genere in Europa, questi giardini sono un paese delle meraviglie naturale e ripercorrono la "Vite dell'Uomo" dalla nascita all'aldilà.

Concepiti dal Colonnello e creati con l'aiuto del sapiente maestro orticoltore giapponese, Tassa Eida, i giardini racchiudono piante, lanterne in pietra, eleganti pini silvestri e ciliegi, sentieri coperti e un antico abete, simbolo di sapienza. La primavera fa sbocciare la vita nei giardini e nelle scuderie con fiori e nuovi puledri...

Non aspettare l'estate, vieni a goderti lo spettacolo dei nuovi arrivi nell'Ireland's Ancient East questa primavera.

Esplora di più

Nessun risultato corrisponde ai criteri di ricerca immessi

Hai bisogno di un volo o di un traghetto?

Via mare o via aria, trova qui il miglior itinerario

Trova voli
Trova traghetti

Offerte

Mmh, non conosco questa e-mail. Riprova ad inserire il tuo indirizzo e-mail?