logo-mini

Sei sicuro/a di voler uscire dal feed?

Esci

Ops... Qualcosa è andato storto!

La mia Irlanda

Sei in cerca di ispirazione? Stai organizzando un viaggio? O desideri semplicemente vedere qualcosa di bello? Ti mostreremo un'Irlanda su misura per te.

  • #paesaggi
  • #CulturaEPatrimonio
  • #AttivitàAll'Aperto
  • #LuoghiStorici
MyICallOut_FindTheThings_EN_Desk_Above-Left MyICallOut_FindTheThings_EN_Desk_Above-Left

Ops... nessuna connessione a Internet

Puoi aggiungere voci alla tua bacheca anche mentre sei offline. I nuovi consigli di viaggio verranno visualizzati solo quando tornerai online.

    Scopri cosa l'Irlanda ha in serbo per te

    Ops... nessuna connessione a Internet

    Puoi aggiungere voci alla tua bacheca anche mentre sei offline. I nuovi consigli di viaggio verranno visualizzati solo quando tornerai online.

    La mia bacheca

    Dimmi di più

    Le voci prive di una collocazione fisica non compaiono nella vista mappa.

    Sembra che la tua bacheca sia vuota

    Cerca l'icona del cuoricino su ireland.com. Tocca il cuore per aggiungere voci al tuo pannello!

    Emptyboard Emptyboard

    Impostazioni della bacheca

    Immagine di copertina per la raccolta

    Visibile alle persone con cui decidi di condividere la tua bacheca

    Nessuna immagine

    4281269753d44064af485ff31a51d5a3
    board-settings-sample-image-1
    board-settings-sample-image-2
    board-settings-sample-image-3
    board-settings-sample-image-4
    board-settings-sample-image-5
    board-settings-sample-image-6
    board-settings-sample-image-7
    Stories-dunbrody-bg-cms Stories-dunbrody-bg-cms

    Cinque storie dal mare

    Spiagge incontaminate con onde che si infrangono dolcemente fanno da sfondo perfetto alle storie di mare dalle coste dell'Ireland's Ancient East

    • #IrlandaStorica
    • #Ireland'sAncientEast
    • #IrlandaStorica
    • #Ireland'sAncientEast
    cobh-cork cobh-cork

    Cobh, contea di Cork

    1. La Nave dei Sogni

    Prima di partire per il suo fatale viaggio, il Titanic, il leggendario transatlantico, fece un'ultima sosta a Cobh, nella contea di Cork. La graziosa cittadina portuale sembrava minuscola rispetto alla gigantesca nave in attesa di riprendere il mare con i 123 nuovi passeggeri appena imbarcati. Nessuna delle persone rimaste sul molo ad augurare buon viaggio avrebbe potuto immaginare che la nave di lì a poco sarebbe affondata. La Titanic Experience Cobh ti porta in un viaggio virtuale nel passato di questo transatlantico attraverso i suoi paseggeri, dalla prima alla terza classe e fino agli ultimi momenti del viaggio, quando i più fortunati riuscirono a mettersi in salvo sulle scialuppe...

     

     

    2. Una fortezza sul mare

    Cominciamo sulla terraferma al Camden Fort Meagher. Dal 1550 controlla e protegge l'ingresso al Cork Harbour come un gigante. Nel corso degli anni questo avamposto di difesa è cresciuto sia in superficie, che... sottoterra. Attualmente oltre metà di questa imponente struttura militare è sotterranea, inclusa una serie di gallerie e di scale a spirale, una delle quali ricavata dal granito scintillante. Pur se queste sale ora sono silenziose, ai tempi in cui i valorosi soldati difendevano la costa di Cork riecheggiavano delle urla di terrore e delle esplosioni dell'artiglieria.

    Dunbrody Famine Ship New Ross Co Wexfordwebsize2500x1200px Dunbrody Famine Ship New Ross Co Wexfordwebsize2500x1200px

    Dunbrody Famine Ship, contea di Wexford

    3. Esodo verso il Nuovo Mondo

    Affamati, spaventati e spesso soli, gli emigranti irlandesi costretti a partire durante la Grande Carestia del 1845-1852 andavano incontro a un futuro incerto nel Nuovo Mondo. Il viaggio transatlantico, che durava fino a sei settimane a bordo di quelle che venivano chiamate "casse da morto", era un'esperienza orrenda alla quale molti non sarebbero sopravvissuti. Per avere un'idea di cosa dovettero affrontare questi uomini e donne coraggiosi, sali a bordo della riproduzione di una nave di emigranti alla Dunbrody Famine Ship and Irish Emigrant Experience nella contea di Wexford.

    Ascolta le storie delle condizioni difficili, della virulenza delle malattie e dei ratti che scorrazzavano a bordo delle navi, ma anche le storie di coloro che morirono e di quelli che invece ce la fecero. Terminata la visita, recati a Cobh per tributare il doveroso omaggio alla statua di Annie Moore sul lungomare. Annie fu la prima emigrante ad attraversare i cancelli di Ellis Island a New York.

    Wicklow Town Co Wicklowwebsize2500x1200px Wicklow Town Co Wicklowwebsize2500x1200px

    Wicklow Gaol, contea di Wicklow

    4. Esilio di massa

    Per alcuni di coloro che lasciarono le coste d'Irlanda, partire non fu una scelta, bensì una punizione. Se è vero che l'Irlanda vide molti partire in cerca di una nuova vita, è altrettanto vero che altri vennero spediti all'estero in colonie di detenzione in Australia e nelle Indie occidentali. Le loro storie prendono vita nella Wicklow's Historic Gaol;  dedica un pensiero a questi poveri reietti, spesso chiamati gli "irlandesi dimenticati".

     

    5. "By Hook or by Crook" (con le buone o con le cattive)

    Dobbiamo questa famosa espressione idiomatica alla penisola di Hook Head:  una volta Oliver Cromwell giurò di prendere la città di Waterford "by Hook or by Crooke", quindi risalendo lungo la penisola, o passando attraverso il villaggio di Crooke nelle vicinanze. Nota non solo per il nome, questa parte d'Irlanda è ricca di storia e di monumenti. Ricordiamo il faro di Hook, uno dei più antichi del mondo, che ha protetto il porto per oltre 800 anni. E, lungo la costa della penisola, l'imponente Duncannon Fort funge da bastione riparando la costa dal mare, dalle onde e da eventuali invasori.