10 angoli nascosti da scoprire in Irlanda

Crom Castle, Fermanagh Lakelands

Esplorare un luogo incontaminato porta con sé sensazioni speciali e uniche. Questi sono i 10 angoli più nascosti d'Irlanda...

Coral Strand, spiaggia nel Connemara, Galway
Coral Strand, spiaggia nel Connemara, Galway

10. The Coral Strand, Contea di Galway

Lungo la costa, non distante dal sonnolento villaggio di Carraroe nel Connemara, si trova un luogo davvero insolito. A prima vista, la sabbia della spiaggia chiamata “Trá an Dóilín” o “The Coral Strand”, può sembrare alquanto strana: è formata da frammenti di alghe coralline! Sebbene le spiagge di questo tipo siano incredibilmente rare, in Irlanda ce ne sono due molto vicine tra loro: la seconda si trova non distante da Ballyconneely. Sono siti molto importanti per le iniziative in materia di conservazione e, per nostra fortuna, sono luoghi dove è bello rilassarsi a guardare le bellezze della natura. 


Carlingford
Carlingford

9. L'ultimo irlandese che sussurra ai folletti, Contea di Louth

Kevin Woods ha una dote alquanto insolita. Riesce a parlare ai folletti: è noto, infatti, per essere l'ultimo Leprechaun Whisperer d'Irlanda. Esplora con Kevin i territori intorno al Carlingford Lough nell'Ireland's Ancient East, visita la Leprechaun Cavern, magari riuscirai a scorgere alcuni dei più famosi abitanti dell'isola...

Kerry International Dark-Sky Reserve
Kerry International Dark-Sky Reserve

8. Kerry International Dark-Sky Reserve, Contea di Kerry

Alza gli occhi al cielo! Vedrai la scintillante distesa dell'universo prendere vita davanti ai tuoi occhi. Benvenuto alla Kerry International Dark-Sky Reserve. Qui il cielo è privo di inquinamento luminoso, potrai quindi ammirare la Via Lattea e immaginare di essere in una galassia lontana lontana... E a dire il vero, Star Wars è stato girato non lontano da qui! Oppure sfodera il tuo lato creativo e fai domanda al Cill Rialaig Artists' Retreat che offre a scrittori, artisti e creativi di ogni genere l'opportunità di fuggire dal mondo e concentrarsi soltanto sulla loro arte. Beatitudine sotto le stelle.

Lough Tay nella contea di Wicklow, anche conosciuto come Guinness Lake
Lough Tay nella contea di Wicklow, anche conosciuto come Guinness Lake

7. The Guinness Lake, Contea di Wicklow

Un lago pieno di Guinness? Solo in Irlanda! Spingiti fin sulle Montagne di Wicklow e ti troverai ad ammirare il Lough Tay. Le sue acque scure come l'inchiostro contornate da bianche spiagge gli danno l'aspetto di un lago appena riempito di birra alla spina del tuo pub irlandese preferito.

Glens of Antrim
Glens of Antrim

6. Le Glens of Antrim, Contea di Antrim

Le Glens of Antrim sono un parco giochi naturale: ne potrai esplorare nove, ciascuna delle quali ha caratteristiche specifiche e fascino singolare. Incontra un fantasma al Ballygally Castle, esci dal labirinto di Carnfunnock. Rilassati davanti agli spruzzi delle cascate di Glenariff, prima di provare a vedere il Loughareema, il lago che scompare: secondo la leggenda, qui è affondata nientemeno che una carrozza insieme ai cavalli che la trainavano! Ogni Glen ha qualcosa che ne giustifica l'esplorazione: una storia, una leggenda, natura incontaminata ....visitale tutte e trova la tua Glen preferita.

Isola di Dursey
Isola di Dursey

5. Salpa alla volta dell'Atlantico, Contea di Cork

Se il tempo lo permette potresti prendere una barca, oppure preferisci andare in funivia? La popolazione locale è solita farlo per raggiungere l'isola di Dursey lungo la Wild Atlantic Way. Sali a bordo dell'unica funivia in Irlanda, spesso in compagnia delle pecore che pascolano sui verdeggianti prati dell'isola, per raggiungere l'isola di Dursey sospeso a mezz'aria sull'oceano. Porta l'occorrente per un picnic e goditi lo spettacolo ineguagliabile sull'oceano. Prossima fermata, l'America!

Contea del Fermanagh
Contea del Fermanagh

4. La regione dei laghi del Fermanagh, Contea di Fermanagh

La regione dei laghi del Fermanagh non è esattamente quel che si può definire un angolo nascosto: infatti questo meraviglioso territorio lacustre è famosissimo! Con 154 isole da esplorare, è ideale per chi ama l'avventura nella natura. Salta su una barca, una canoa o un kayak per vedere le singolari figure in pietra sulla White Island, la statua di Giano bifronte su Boa Island, l'insediamento monastico di Devenish, o i maiali della Inishcorkish Island, stracoccolati, da cui si ricava il famoso e delizioso bacon nero!

Dalkey, contea di Dublino
Dalkey, contea di Dublino

3. Isola di Dalkey, Contea di Dublino

Sull'isola di Dalkey, il trambusto di Dublino sembra essere a migliaia di chilometri di distanza. Fai provviste nel magnifico paesino di Dalkey, prima di imbarcarti a Coliemore Harbour per dirigerti sull'isola trasportato dalle mani sapienti di Ken, il traghettatore del posto. La storia dell'isola abbraccia 6.000 anni: si hanno, infatti, prove della presenza di colonizzatori a partire dal 4.500 AC. In passato fu un campo dove i Vichinghi tenevano gli schiavi, divenne successivamente il principale porto per Dublino in epoca medievale e ha una torre Martello (una delle tante che punteggiano la costa). Questa tranquilla isola è il punto di partenza ideale per avventurarsi al largo ed ammirare magnifici scorci della "terraferma".

Grotte di Cushendun
Grotte di Cushendun

2. Cushendun Caves, Contea di Antrim

La notte è buia e terrificante... ma le ore del giorno sono adatte alle esplorazioni! Vieni alle Cushendun Caves – Gli appassionati de Il Trono di Spade®, la serie targata HBO, riconosceranno immediatamente il luogo in cui Melisandre genera un demone orribile per uccidere Renly Baratheon. Anche se non sei un fan di questa saga, le grotte che si sono formate nel corso di 400 milioni di anni, valgono bene una visita: puoi scendere in profondità nel sottosuolo, esplorare le pozze tra le rocce disseminate nel paesaggio circostante o semplicemente goderti magnifiche viste sul mare.

Mournes Mountains
Mournes Mountains

1. Montagne di Mourne, Contea di Down

Sei in cerca del rifugio più appartato? Allora dirigiti verso le Montagne di Mourne e trascorri una giornata passeggiando o facendo trekking nei luoghi che hanno ispirato Narnia, i romanzi scaturiti dalla mente di C.S. Lewis. Segui il Mourne Wall, il muro a secco lungo 35 km, passeggia tra le rovine Greencastle risalenti al XIV secolo, oppure visita la Silent Valley, un enorme bacino idrico noto per la totale assenza di rumore. Puoi immaginare un luogo più tranquillo?

Trova altri angoli nascosti

Mmh, non conosco questa e-mail. Riprova ad inserire il tuo indirizzo e-mail?