Ops... Qualcosa è andato storto!

La mia Irlanda

Sei in cerca di ispirazione? Stai organizzando un viaggio? O desideri semplicemente vedere qualcosa di bello? Ti mostreremo un'Irlanda su misura per te.

FFFFFF-0 FFFFFF-0

    Scopri cosa l'Irlanda ha in serbo per te

    spd-bg-new spd-bg-new

    9 aneddoti su San Patrizio

    Quanto ne sai sul santo patrono d'Irlanda?

    Cattedrale di Down Cattedrale di Down

    Perché il 17 marzo?

    Semplice: la data segna la morte del santo. Patrizio morì nel 461 a Saul, nella contea di Down. È qui che ha fondato la sua prima chiesa, in un granaio piccolo e semplice, dopo essere arrivato da queste parti, alla foce del fiume Slaney. È sepolto nei terreni della Cattedrale di Down a Downpatrick e una lapide commemorativa, realizzata con il granito delle Mourne Mountains, segnala la sua tomba. Per coloro che ne celebrano il significato, il giorno di San Patrizio è per tradizione un giorno di rinnovo spirituale.

    Parata di San Patrizio Parata di San Patrizio

    Quando si è tenuta la prima parata?

    È buffo, ma la prima parata del giorno di San Patrizio non si è tenuta in Irlanda ma a Boston, negli Stati Uniti, nel 1737. A questa seguì una parata "ufficiale" a New York nel 1766. L'Irlanda è arrivata un po' in ritardo: la nostra prima parata ha avuto luogo a Waterford nel 1903, mentre Dublino si è aggiunta nel 1931. Oggi, la parata di Dublino è un enorme evento spettacolare e colorato che si snoda nel centro storico della città, con esibizioni vivaci e band internazionali.

    Luke Wadding Luke Wadding

    Chi ha inventato il giorno di San Patrizio?

    Brindiamo a Luke Wadding, un frate francescano irlandese di Waterford le cui insistenze hanno trasformato il 17 marzo in un giorno di festa. Nato nel 1558, Wadding morì a Roma nel 1657: i suoi resti riposano ancora nella chiesa di Sant'Isidoro, da lui fondata. Visitando la National Gallery of Ireland, potrai ammirare un ritratto del frate ad opera di Carlo Maratta, mentre la città di Waterford gli ha reso omaggio con una statua di fronte alla chiesa francese (Greyfriars).

    Festival di San Patrizio Festival di San Patrizio

    Ci sono parate particolari?

    Breve, lunga, frivola o solenne, in tutta Irlanda troverai ogni tipo di parata dedicata a San Patrizio, dalla più grande a Dublino fino alla più mattutina a Dingle, nella contea di Kerry, che inizia alle 6:00 di mattina. Ci sono un festival che dura una settimana ad Armagh e una sfilata carnevalesca e un concerto a Belfast. La parata più breve al mondo era quella di Dripsey, nella contea di Cork, che andava da un pub all'altro. Purtroppo la parata non si tiene più ma puoi sempre festeggiare in centro con l'annuale Dripsey Vintage Tractor and Car Run.

    stpatrickNEW stpatrickNEW

    San Patrizio era davvero irlandese?

    No, si pensa che San Patrizio fosse originario del Galles o della Scozia, dove venne rapito all'età di 16 anni e portato in Irlanda del Nord come schiavo. Una volta qui, venne mandato sulla Slemish Mountain, nella contea di Antrim, a pascolare le pecore. Ma durante la sua fuga, ebbe una visione e tornò in Irlanda per diffondere il verbo del Cristianesimo. Rimase su quest'isola per il resto della sua vita, predicando, battezzando e costruendo chiese fino alla sua morte, nel 461, nella contea di Down.

    Global Greening Global Greening

    Quali sono i posti nel mondo che si tingono di verde?

    Non solo cappelli verdi: a San Patrizio tutto si tinge di verde, dagli edifici ai fiumi (il patrono è una grande fonte di orgoglio per tutti gli irlandesi, sia in patria che all'estero). In passato, il 17 marzo si sono tinti di verde il Colosseo a Roma, la basilica del Sacro Cuore a Parigi, il London Eye, l'Empire State Building e il Cristo Redentore di Rio. A Dublino, anche gli edifici e i ponti di tutta la città si illuminano di verde.

    Cattedrale di Armagh Cattedrale di Armagh

    Dove è stato in Irlanda?

    In tutta l'Irlanda ci sono siti collegati a San Patrizio, che mostrano quanto abbia viaggiato questo Santo del V secolo. La Rock of Cashel, nella contea di Tipperary, e Croagh Patrick, nella contea di Mayo, sono tra i più famosi, ma ce ne sono davvero tantissimi. Percorrendo il St Patrick’s Trail in Irlanda del Nord visiterai le due incredibili cattedrali di Armagh dedicate al Santo, così come la chiesa di Saul e il St Patrick Centre nella contea di Down.

    Serpenti Serpenti

    San Patrizio ha davvero scacciato i serpenti?

    La tradizione vuole che il motivo per cui in Irlanda non ci sono serpenti sia da attribuire al nostro santo patrono, che li ha fatti fuggire in mare. È una bella storia, ma la maggior parte degli scienziati sostiene che non ci siano mai stati serpenti in Irlanda. Vuoi saperne di più sulla storia naturale d'Irlanda, rettili inclusi? Varca le porte del magnifico Museum of Natural History in Kildare Street a Dublino e scopri di più sulla fauna dell'isola in un bellissimo edificio vittoriano.

    Festival di San Patrizio Festival di San Patrizio

    Perché ci si veste di verde?

    Oggi il verde è il colore simbolo del giorno di San Patrizio e le persone di discendenza irlandese sparse per tutto il mondo indossano qualcosa di verde ogni 17 marzo. Ma vestirsi di verde è diventato una tradizione soltanto nel XIX secolo. Fino ad allora, il colore più comunemente associato a San Patrizio era in realtà il blu. Ai giorni nostri si usano sfumature giada, smeraldo, muschio e oliva quindi, se ti capita di essere in Irlanda intorno al 17 marzo, non dimenticarti di mettere in valigia qualche indumento verde.