Contea di Monaghan

St. Peter's Tin Church Laragh

"Il suolo grigio e pietroso" di Monaghan è diventato famoso grazie al poeta irlandese Patrick Kavanagh. Ma quel suolo, terreno perfetto per avventure outdoor, è il frutto di 10.000 anni di incessanti trasformazioni.

Un tesoro nascosto nell'Ireland's Ancient East

I dintorni rigogliosi di Monaghan, nella punta più settentrionale dell'Ireland’s Ancient East, rivelano affascinanti siti patrimonio dell'umanità, un ricco passato culturale e le sue antiche origini morfologiche. Ad appena due ore di macchina da Belfast e Dublino, scopri luoghi come la Torre Rotonda a Clones o la St Peter’s Tin Church a Laragh, con la sua architettura davvero peculiare. Sgranchisciti le gambe al Rossmore Forest Park, dove potrai scoprire ben otto laghi ed esplorare le rovine di un castello risalente agli inizi del XIX secolo, ben celato all'interno della proprietà. Monaghan, come vedi, vanta una splendida natura, una gioia per gli occhi.

Perle di saggezza

Pur se ha trascorso buona parte della propria vita a Dublino, la casa spirituale di Patrick Kavanagh, il poeta del Monaghan, era il “suolo grigio e sassoso” della casa della sua infanzia, un placido paesaggio di laghi e colline che circonda Iniskeen. Questo incredibile talento letterario viene ricordato al Patrick Kavanagh Rural and Literary Resource Centre nel villaggio. Oppure puoi visitare i luoghi a lui cari nella campagna che lo ha ispirato, seguendo la Patrick Kavanagh Trail, lunga 13,5 km.


“Dicevano che ero confinato dalle siepi di biancospino della piccola fattoria e che non conoscevo il mondo. Ma io sapevo che l'amore conduce alla vita ovunque attraverso la stessa porta.”

Patrick Kavanagh

Kavanagh, tuttavia, non è stato l'unico scrittore a cui il Monaghan ha dato i natali. Il drammaturgo Eugene McCabe e il compositore Thomas Bracken, che ha scritto l'inno nazionale della Nuova Zelanda, sono entrambi originari della città di Clones. Come la stessa Contea di Monaghan, anche questa cittadina, per quanto piccola, vanta talenti straordinari. Letteralmente. Ha dato i natali anche all'ex campione di boxe dei pesi piuma Barry McGuigan, alias The Clones Cyclone.

Lough Muckno
Lough Muckno

L'invisibile mano del tempo

Naturalmente, i laghi e le morene di Monaghan non ispirano soltanto scrittori e artisti. Creato dai ghiacciai durante l'ultima Era Glaciale, questo dolce paesaggio è il frutto di 10.000 anni di incessanti trasformazioni. Se sei un escursionista, imbocca uno dei tanti sentieri che si inoltrano nelle Sliabh Beagh Mountains, o la Monaghan Way, lunga 64 chilometri, che va dalla cittadina di Monaghan a Iniskeen, città natale di Patrick Kavanagh. Ma se preferisci gli stivali Wellington agli scarponi da escursionismo, Monaghan ha tantissimi fiumi e laghi che offrono ai pescatori ottimi luoghi per pescare abramidi, rutili e lucci. Molti di loro riescono ad aggiudicarsi interi angoli di fiume.

Ma questa tranquilla campagna sa proporre anche attività adrenaliniche. Riesci a immaginare di fare sci d'acqua nel Lough Muckno, di guidare a tutta velocità alla Rally School Ireland, di lanciarti al galoppo su per le colline e lungo i laghi, o di giocare a golf in diversi campi immersi nel verde? Siamo certi di sì.

Dai merletti alla movida

Le star dello sport e i pesi massimi della letteratura sono nulla se paragonati alle star storiche di Monaghan. La contea vanta diversi siti megalitici risalenti all'Età del Bronzo, una High Cross del X secolo al centro di Clones e il Tullyrain Ring Fort di epoca preistorica nei pressi di Shantonagh. Castle Leslie, lussuosa dimora vittoriana, a volte utilizzata per i matrimoni di star internazionali, è stata anche la prima abitazione irlandese a disporre di una vasca da bagno collegata a un impianto idraulico!

Nel XIX secolo, la produzione di merletti è diventata molto importante nella zona, e puoi ammirarne i fantastici risultati esposti alla Carrickmacross Lace Gallery. Il nome forse ti risulterà familiare, perché è famosa per aver fornito il merletto utilizzato per bordare l'abito da sposa della compianta Principessa Diana.

Se vuoi apprezzare in una sola volta il ricco mix di artigianato, cultura e craic (divertimento) di Monaghan, allora vieni per assistere all'Harvest Time Blues Festival, al Flat Lake Festival e, naturalmente, all'Annual Patrick Kavanagh Weekend…

Questo dovrebbe bastare per far emergere il poeta interiore che è in te!

Offerte

Mmh, non conosco questa e-mail. Riprova ad inserire il tuo indirizzo e-mail?
Nessun risultato corrisponde ai criteri di ricerca immessi

Hai bisogno di un volo o di un traghetto?

Via mare o via aria, trova qui il miglior itinerario

Trova voli
Trova traghetti