C'era una volta...

Ascolta le storie delle terre millenarie d'Irlanda raccontate dai loro narratori

Loughcrew, County Meath

Mogli assassine, oro sepolto, rocce magiche, streghe e alberi fatati. Nelle terre millenarie d'Irlanda, le storie sono ovunque e rendono indistinto il confine tra storia e mito, trasformando persone in leggende. Ma per raccontare bene una storia occorre un buon narratore: vieni e ascolta le persone che portano in vita queste storie con grande intensità...

L'oro del bandito

C'è un tesoro da scoprire sulle Comeragh Mountains nella contea di Waterford. Pat “The Hat” Speight racconta la storia di William Crotty, affascinante bandito del XVIII secolo, e delle sue ricchezze perdute.

La vedova assassina Rohesia

Se visiti il Castle Roche nella contea di Louth, puoi aspettarti più delle rovine di un maestoso castello. Emily Collins racconta l'agghiacciante storia di uno sventurato sposo, di una moglie assassina e dei loro spiriti senza pace che si aggirano ancora tra le pietre. Qui ne sentirai le urla...

Il trono della strega Cailleach

Cosa accade quando dai cieli d'Irlanda cade una strega? Niall de Burca svela la leggenda della Cailleach di Loughcrew, nella contea di Meath, e del suo magico trono di pietra. Si dice che quando ci si siede e si esprime un desiderio, potrebbe avverarsi.

L'albero fatato

Da migliaia di anni, l'albero fatato si erge maestoso in cima alla Hill of Tara, da cui sorveglia i lussureggianti pascoli del Leinster. Ma quando il modo moderno ha minacciato di sconfinare nel mondo delle fiabe, racconta Steve Lally, è insorta la protesta...

Mmh, non conosco questa e-mail. Riprova ad inserire il tuo indirizzo e-mail?