5 motivi che rendono fantastici i sapori di Cork

Cork è in un'ottima posizione in fatto di cibo. Questa è una contea che ha guidato la rivoluzione gastronomica irlandese e la città è ricca di straordinari ristoranti, pub con birre artigianali e uno dei migliori mercati gastronomici d’Europa.

C’è un buon motivo per il quale Cork è nota come la capitale gastronomica d’Irlanda: la gamma di prodotti è fenomenale, da ottimi formaggi artigianali a magnifico pesce affumicato artigianalmente. È piena di luoghi fantastici in cui mangiare, splendidi pub e il vivace English Market: un fantastico viaggio tra alcuni dei migliori cibi della contea. Vieni con un bell’appetito e abbuffati...

1. Straordinari ristoranti

Per vivere un’esperienza gastronomica eccezionale non devi guardare lontano a Cork. Dopotutto, questa è una città che ha uno dei migliori ristoranti vegetariani d’Europa: il Café Paradiso. Lo chef Dennis Cotter acquista i suoi prodotti da una fattoria appena fuori città, dando un senso di spontaneità al cibo: è amatissimo tanto dai vegetariani quanto dai carnivori. Un altro locale da non perdere è il Farmgate Café, che propone “specialità tradizionali antiche di secoli, stagionali, regionali, persino dimenticate”.

Esperienza imperdibile nel cuore dell’English Market, The Farmgate è arroccata su un balcone affacciato sulle bancarelle sottostanti.

Lonely Planet

Mettiti comodo e gusta una scodella di zuppa di pesce, manzo sotto sale o stufato di agnello irlandese. Le dimensioni compatte della città consentono di raggiungere facilmente ogni luogo: non perdere Orso, Liberty Grill ed Electric o fai un viaggio fuori città fino al ristorante Sage di Midleton, dove troverai anche la Jameson Whiskey Experience e il famoso Midleton Farmers' Market.

2. L’English Market

Che posto! Davvero. Attraversa il cancello principale dell’English Market e goditi viste, odori e gusti straordinari ad ogni passo.

L’enorme mercato coperto di Cork è ampiamente considerato uno dei migliori mercati gastronomici in Europa e rappresenta la vera essenza della fiorente scena culinaria di Cork.

Time Out

Dai formaggi al cioccolato, dal pesce alla frutta e alla verdura, è una destinazione unica che figura con orgoglio tra i migliori mercati alimentari d’Europa. Nel centro della città dal 1788, il mercato offre una vera e propria profusione di magnifiche delizie gastronomiche: passeggia tra le bancarelle, chiacchiera con i commercianti e prova i sapori che definiscono questa città.

3. Qui troverai alcuni dei migliori prodotti d’Irlanda

Il pedigree culinario di Cork è ben consolidato in Irlanda, il che spiega perché è spesso considerata la capitale gastronomica dell’isola. Da questa contea nel corso degli anni è emersa una magnifica serie di eccellenti prodotti artigianali, in particolare dalle acque pure, dalle colline scoscese e dai pascoli verdi del West Cork.

La carne d’anatra di Skeaghanore è tenera, gustosa e succulenta e la sua pelle diventa perfettamente croccante.

Good Food Ireland

Con formaggio di fattorie come Gubbeen, Durrus e Milleens, delizie affumicate di luoghi quali la Woodcock Smokery, Frank Krawczwyk e la Ummera Smokehouse, oltre al Clonakilty Black Pudding, i cioccolatini di O’Conaill e l’anatra di Skeaghanore, non stupisce che Cork abbia la reputazione di paradiso dei buongustai.

4. Straordinarie esperienze gastronomiche a due passi

Esci dalla città per scoprire una magnifica serie di esperienze culinarie: dopotutto, qui ha avuto inizio la rivoluzione gastronomica irlandese negli anni ‘70 con tantissimi produttori di formaggi artigianali che hanno cambiato il modo in cui guardiamo al cibo. Ovunque tu vada nella contea, troverai qualcosa di eccezionale da visitare, dall’affumicatoio di Frank Hederman a Cobh al famoso Ballymaloe a Midleton.

Da decenni, il ristorante Allens’ e la locanda di campagna Ballymaloe House hanno contribuito ad aprire la strada a una sorta di rivoluzione, un ritorno al cibo irlandese di un tempo, molto prima dell’invasione dei moderni fast-food.

New York Times

Vai a sud e troverai Kinsale, con il rinomato Fishy Fishy Café e il Kinsale Gourmet Festival a ottobre. Vai verso ovest ed esplora una regione piena di ricche prelibatezze, con piccole e fantastiche gastronomie e caffè come il Manning's Emporium di Ballylickey; Bantry, con un ottimo mercato gastronomico e fantastici pub e ristoranti di pesce; oppure, vai a nord a Kanturk, dove troverai McCarthy’s e un premiato sanguinaccio. E durante i tuoi viaggi, tieni d’occhio i menu per non perdere il manzo alle spezie, un piatto tradizionale di Cork e uno dei migliori.

5. Birre molto speciali

Guinness a Cork? Non proprio: questa città ama le sue birre, e ben presto scoprirai che qui una pinta di Black Stuff non è diffusa come potresti pensare. Al contrario, il settore della birra di Cork è strettamente legato al successo di Murphy’s e Beamish, due gustose stout irlandesi che risalgono a oltre 150 anni fa.

Consiglio sicuramente [il Franciscan Well] a chiunque soggiorni a Cork. La birra è fantastica e l’atmosfera è incredibilmente rilassante.

cailin83, TripAdvisor

E sebbene le porter tradizionali riscuotano ancora grande successo, la scena della birra artigianale si sta facendo avanti con varietà nuove e gustose. La Franciscan Well Brewery è stata fondata dove sorgeva un antico monastero francescano del 1219, e nel suo pub potrai sorseggiare la Blarney Blonde, la Rebel Red e la Shandon Stout. In città, presta attenzione ad altre nuove varietà di Cork all’Eight Degrees Brewing Company o fai un salto ai microbirrifici Rising Sons ed Elbow Lane.

I nostri consigli

Offerte

Mmh, non conosco questa e-mail. Riprova ad inserire il tuo indirizzo e-mail?