Il ragazzo eroe d'Irlanda: il viaggio di un guerriero

Sull'itinerario di Setanta

Slieve Foy from the Flagstaff Peninsula © fineArt Photography/Shuttershock

Riporta l'immaginazione a un'Irlanda ricca di miti, personaggi fiabeschi, mistici miracolosi e capi guerrieri. Tra queste colline, un ragazzo cominciò il suo viaggio per diventare un eroe.

Cooley Peninsula, County Louth

Un ragazzo e il suo hurley

Fu in questa terra con la sua storia che il giovane Setanta partì per attraversare le Cooley Mountains, facendosi strada attraverso la boscaglia con un sogno nel cuore e in mano un hurley (mazza da hurling). Cosa cercava? Dimostrare il proprio valore come guerriero allo zio, il Supremo Re del'Ulster, e unirsi alle file dei Macra: la divisione degli aspiranti leggendari cavalieri del Ramo rosso.

Per rendere più breve il suo viaggio, Setanta camminava colpendo una sliotar (palla) con il suo hurley. Si fece strada lungo picchi collinosi e profonde valli, attraverso felci ed erica rossa, tra pioggia e nebbia. Ma non perdeva mai di vista il proprio obiettivo - e nemmeno la sliotar (palla) davanti a lui.

© Conor Phelan
© Conor Phelan

Il benvenuto di un eroe

Attraversando la verde valle di Glenmore, arrampicandosi sulla cima di Slieve Foy, Setanta osservò l'oceano. Bevve nella quiete color smeraldo del Carlingford Lough, ignaro del fatto che, millenni dopo, questi nomi sarebbero stati legati per sempre nella leggenda.

Alla fine raggiunse la corte reale del re Conchobar. I Macra erano riuniti sull'erba fuori al castello, erano più di 100 in totale, e giocavano a hurling con una velocità che rivaleggiava con il vento. Ma Setanta li sconfisse tutti, facendosi notare dal re, che accolse il ragazzo a braccia aperte.

Il viaggio prosegue

Negli anni che seguirono, Setanta diventò un cavaliere del Ramo rosso e alla fine uno dei nomi più temuti e temibili della leggenda irlandese: Cú Chulainn.

Ancora oggi, la All-Ireland Poc Fada commemora il viaggio epico di Setanta attraveso le Cooley Mountains: 12 dei migliori giocatori di hurling dell'isola devono compiere lo stesso tragitto colpendo la palla con il minor numero di colpi. Pur se sono trascorsi migliaia di anni, seguire le tracce di Setanta rimane il sogno di molti. Perciò: hai ciò che ti serve? Le montagne ti aspettano...

Nessun risultato corrisponde ai criteri di ricerca immessi

Hai bisogno di un volo o di un traghetto?

Via mare o via aria, trova qui il miglior itinerario

Trova voli
Trova traghetti

Offerte

Mmh, non conosco questa e-mail. Riprova ad inserire il tuo indirizzo e-mail?