Miti e leggende: 7 avventure epiche

THE GIANT'S CAUSEWAY

La tradizione narrativa irlandese è antica quanto le sue colline e alcuni dei miti e delle leggende più amati sono persino più antichi...

Ti piace la nostra infografica? Scaricala qui

1. Fionn mac Cumhail (Finn McCool) (contea di Antrim)

Fionn mac Cumhail è una sorta di Superman dell'Irlanda. Il famoso guerriero costruì strade fino alla Scozia, diede la caccia a mostri e creò intere isole. Suo padre era un fuorilegge, sua madre la figlia rapita di un druido. Le innumerevoli avventure di Fionn sono la prova della sua insolita tradizione, da quando trafisse un demone sulla Hill of Tara al racconto del Salmone della conoscenza, quando un pesce incantato e un pollice succhiato gli donarono l'eterna saggezza. Naturalmente, nessuna delle sue gesta è più famosa dell'incredibile costruzione lasciataci in eredità, il Giant's Causeway, che secondo la leggenda venne costruito per combattere un gigante.

2. Tristano e Isotta (contea di Dublino)

Fidanzata con il re Marco di Cornovaglia, la principessa Isotta si innamorò invece di suo nipote, il cavaliere Tristano. Scapparono via insieme, ma il loro amore era destinato alla sventura: dopo che Tristano venne avvelenato, Isotta morì di dolore. Vennero sepolti insieme, e dalle loro tombe crebbero un nocciolo e un caprifoglio intrecciati. Oggi, il quartiere Chapelizod di Dublino viene chiamato la Cappella di Isotta (dall'irlandese "Síopéal Iosóid"), dove Tristano chiese la sua mano.

3. Balor dall'Occhio Maligno (contea di Donegal/contea di Sligo)

Figlio di un dio e di una profetessa, Balor era un gigante con un particolarissimo occhio malvagio sulla fronte che scatenava la devastazione quando lo apriva. Attirato con l'inganno nella fortezza di Tory Island, Donegal, Balor venne accecato in battaglia e per errore bruciò il suo esercito. Nella terra si scavò un enorme cratere che, successivamente riempito con acqua, divenne il Loch na Súil, il Lago dell'Occhio di Sligo.

4. Túatha Dé Danann (contea di Mayo)

I Túatha Dé Danann, la tribù degli dèi, furono dei mitici governanti dell'Irlanda che giunsero su nubi scure dal nord e si insediarono sulle montagne del Connacht. Governarono l'Irlanda con quattro talismani:la Pietra del Destino, la spada di Núada, la lancia di Lúg e il calderone del Dagda. Dopo essere stati sconfitti in battaglia, i Túatha Dé Danann si ritirarono negli Inferi e divennero i custodi delle fate. La loro presenza si avverte ancora oggi: il termine irlandese per "Irlanda" deriva dal nome del dio Túatha Dé, Éire.

5. Cú Chulainn (contea di Louth)

Originariamente noto come Setanta, il nostro eroe prese il nome di Cú Chulainn (che significa "il segugio di Chulainn") quando uccise da solo il mostruoso segugio di Ulster quando era ancora soltanto un ragazzo. Dotato di una forza sovrumana, Cú Chulainn era anche un maestro delle arti marziali e dello sport irlandese dell'hurling. Possedeva persino una micidiale lancia (la Gáe Bulg o "la lancia mortale"), intagliata nell'osso di un mostro marino... ma questa storia te la racconteremo un altro giorno.

6. Deirdre e Naoise (contea di Antrim)

Deirdre, la donna più bella del mondo, era promessa sposa dell'anziano re Conchobar. Dopo aver visto un corvo volare su un vitello ucciso sulla neve, sognò un uomo con i capelli neri coma le pece, le labbra rosse come il sangue e la pelle bianca come la neve: il guerriero Naoise. La coppia si innamorò e fuggì insieme, ma Naoise venne ucciso dal vendicativo re Conchobar. Costretta a sposare il re, con il cuore a pezzi, Deirdre si suicidò e rimase per sempre nota come "Deirdre dei Dolori".

7. Conchobar mac Nessa (contea di Armagh)

Nato il giorno di Natale, Conchobar fu destinato fin dal primo giorno all'ignominia. Sposò diverse figlie del Re Supremo dell'Ulster, tra cui Medb, una delle figure più temute e feroci d'Irlanda. In vecchiaia, sposò anche Deirdre dei Dolori (matrimonio che non la rese affatto felice, come abbiamo appena scoperto). Spesso in guerra con i re delle altre province, Conchobar trovò una morte adeguata e spettacolare: ucciso dal cervello pietrificato di un rivale, sparato con una fionda.

Continua a leggere:

Nessun risultato corrisponde ai criteri di ricerca immessi

Hai bisogno di un volo o di un traghetto?

Via mare o via aria, trova qui il miglior itinerario

Trova voli
Trova traghetti

Scopri di più sull'Irlanda

Hai altre domande sull'Irlanda? Noi abbiamo le risposte

Aiuto e consigli