Conosci i supremi re ed eroi

Tuffati in storie di battaglie e di coraggio nell'Ireland's Ancient East

The Hill of Tara, County Meath

Eroi santi, guerrieri impavidi e re saggi: queste terre mistiche sono la patria di personaggi leggendari della storia irlandese

High Kings and Heroes strip image

1 Le origini di Cú Chulainn

Il più grande eroe d'Irlanda era un ragazzo di nome Setanta, che sognava di entrare a far parte dei temibili cavalieri del "Ramo Rosso"al servizio del re. Lasciò la sua casa per andare alla corte del sovrano, portando con sé solo hurley e sliotar (mazza da hurling e palla). Durante una festa organizzata da Culann, il fabbro del re, Setanta venne attaccato dal feroce cane lupo di Culann. Per difendersi, e con una forza scaturita dalla paura, Setanta conficcò la sua palla nella gola del cane, uccidendolo. Dilaniato dai sensi di colpa, Setanta si offrì di prendere il posto del cane fino a quando non fosse stato addestrato un nuovo cane. A partire da quel giorno venne ribattezzato Cú Chulainn – "cane di Culann" e diventò uno dei grandi eroi d'Irlanda.

2 Il saggio re Cormac Mac Airt

Cormac Mac Airt, Supremo Re d'Irlanda, che si dice che abbia governato dalla Hill of Tara per 40 anni, fu un leader giusto e amato. Suo padre venne ucciso in battaglia da Lugaid, suo rivale al trono, e Cormac crebbe ignaro di avere sangue reale. Una volta appresa la verità, si recò fino a Tara nella Contea di Meath, dove grazie alla sua saggezza venne incoronato re. Cormac ricostruì i bastioni di Tara e sotto il suo regno il Paese fiorì. 

Hill of Slane, County Meath

3 Il falò di San Patrizio alla Hill of Slane

Nel 433 d.C., quando i Druidi celtici celebravano la loro festa pagana sulla vicina Hill of Tara nella Contea di Meath, San Patrizio scelse di sfidare il Re Supremo accendendo il suo falò pasquale sulla Hill of Slane. Quando le fiamme si levarono alte nel cielo e il fumo avvolse il paesaggio circostante, il Supremo Re Laoir, stizzito, ordinò di spegnerlo. Portato al cospetto del furioso re, la fede di San Patrizio e i valori del cristianesimo colpirono il sovrano al punto che gli consentì di predicare liberamente nell'isola.

4 Il battesimo dei re alla Rock of Cashel

La maestosa Rock of Cashel, che si erge nella Golden Vale di Tipperary, fu la sede dei re di Munster per oltre mille anni. Vista mistica e inquietante assolutamente da non perdere, questa sacra cattedrale diroccata con i monumenti monastici è il luogo in cui San Patrizio convertì re Aengus al cristianesimo. Mezzo secolo dopo, il potente Brian Boru venne incoronato qui re d'Irlanda, dopo aver riunito il Paese sotto un solo capo per la prima volta nella storia.

5 Incendio e gloria in cima alla Hill of Uisneach

Nel cuore delle Midland irlandesi, in cima alla Hill of Uisneach nella Contea di Westmeath, troverai un enorme masso calcareo logorato dagli agenti atmosferici conosciuto con il nome di Aill na Míreann (Pietra delle Divisioni). Cammina con circospezione perché ti trovi sulla sacra tomba della dea Ériu, personificazione dell'Irlanda. Questo antico sito era il punto di incontro delle antiche provincie, dove vennero accesi i primi fuochi di Beltaine (estate). Questa tradizione è stata ripresa in tempi recenti con il Festival dei fuochi che dà il via alle celebrazioni con fuoco, musica e spettacoli.

6 La morte di Fionn mac Cumhaill

È evidente che la Cloghmore Stone, un masso di granito di 40 tonnellate che si trova su di una cresta montuosa a oltre 300 metri su Rostrevor nella Contea di Down, deve essere stato trasportato lì da un gigante. Si narra che venne scagliato dal leggendario eroe Fionn mac Cumhaill (Finn McCool) nel corso di una disputa con un altro gigante. Ci volle tutta la sua possente forza per scagliare la massiccia roccia che sconfisse il suo nemico. Subito dopo, si distese sulla Slieve Foy e non si svegliò mai più. Nel corso degli anni il suo corpo si tramutò in roccia: la sua sagoma si scorge ancora oggi.

Nessun risultato corrisponde ai criteri di ricerca immessi

Hai bisogno di un volo o di un traghetto?

Via mare o via aria, trova qui il miglior itinerario

Trova voli
Trova traghetti

Offerte

Mmh, non conosco questa e-mail. Riprova ad inserire il tuo indirizzo e-mail?