8 tradizioni natalizie d'Irlanda

Ti presentiamo alcune curiosità su come si festeggia il Natale in Irlanda.

Numero 1: C'è chi ama arrivare prima...

Il Natale non arriva mai abbastanza in fretta. In Irlanda il Natale ha ufficialmente inizio l'8 dicembre, ma le città e i villaggi si accendono di luci colorate molto prima! In Irlanda l'atmosfera si fa festosa l'ultima settimana di Novembre, mentre i mercatini di Natale ormai presenti in quasi tutte le grandi città irlandesi iniziano la prima settimana di dicembre. Amici e parenti tornano da lontano per festeggiare in famiglia di solito verso il 20 di dicembre

Numero 2: Viva l'albero!

Sapevi che il classico albero di Natale è una decorazione relativamente nuova in Irlanda? Storicamente, per rallegrare le abitazioni durante le feste si utilizzavano l' agrifoglio e l'edera. Ai tempi si credeva che maggiore fosse il numero di bacche sul ramo di agrifoglio appeso al proprio camino o agli stipidi delle porte di casa, maggiore sarebbe stata la fortuna durante il nuovo anno.

Numero 3: Un canto di Natale nato in Irlanda

“Good people all, this Christmas time, consider well and bear in mind…”. Cosa sarebbe il Natale senza canti e inni? Si ritiene che uno dei canti natalizi più antichi, il Wexford Carol, nato a Enniscorthy, contea di Wexford, da cui prende il nome. Risale al XII secolo e narra la storia della Natività.

Numero 4: Esiste più di un modo per dire "Buon Natale"

Vuoi augurare a qualcuno Buon Natale in irlandese? "Nollaig Shona Duit" (nall-igh hana guicc) corrisponde grosso modo al nostro "Buon Natale". In scozzese dell'Ulster (o Ullans) si dice "Ablythe Yuletide". Parole diverse, stesso messaggio... e tutto sulla stessa isola!

Numero 5: Il vischio non è solo per baciarsi

Prima di essere utilizzato per rubare baci, gli antichi Celti ritenevano che il vischio avesse poteri di guarigione. Per un periodo ne fu persino bandito l'uso come simbolo pagano. Oggigiorno nelle case irlandesi si appende il vischio all'ingresso per simboleggiare pace e gentilezza (talvolta i baci sono i benvenuti, naturalmente).

Hai mai sentito parlare del "Natale delle donne"? Sta per accadere.

Pensi che a un amico possa interessare questo articolo? Fai clic su per salvare e condividere

Numero 6: Feste da brividi

Splash! Un tuffo di Natale al Forty Foot, Sandycove, Dublino di The Irish Times

Dirigiti al Forty Foot, a Sandycove, contea di Dublino, o alla Portstewart Strand nella contea di Londonderry la mattina di Natale e vedrai centinaia di intrepidi che si tuffano in mare per celebrare lo spirito natalizio. Il giorno di Natale i tuffi si ripetono lungo l'intera costa irlandese con i partecipanti che spesso nuotano nelle acque ghiacciate per raccogliere fondi per beneficenza.

Numero 7: Un giorno, due nomi

Sia in Irlanda del Nord che nella Repubblica d'Irlanda il 26 dicembre è festa nazionale. In Irlanda del Nord, però, è nota come Boxing Day, mentre nella Repubblica d'Irlanda si chiama come da noi, il giorno di Santo Stefano. Nella Repubblica, non perdere le parate dei "Wren Boys" che, vestiti di paglia, cantano e ballano nelle strade (in particolare a Dingle, contea di Kerry) per beneficenza.

Numero 8: Il Natale delle donne

Spesso chiamato Natale delle donne o piccolo Natale, il 6 gennaio è ufficialmente l'ultimo giorno del periodo natalizio. Tradizionalmente è anche il giorno in cui le donne devono astenersi dalle faccende domestiche mentre gli uomini restano a casa, disfanno le decorazioni natalizie (non farlo porta male!) e preparano tutti i pasti.

Salva questa pagina in un album:

Aggiungi

Salva questa pagina nel tuo album:

Aggiungi Aggiungi

Hai creato album. Fai clic sotto per vedere tutte le pagine che hai salvato.

Vedi album

Crea un nuovo album:


Annulla Crea

Questa pagina è stata salvata nel tuo album

Visualizza

Offerte

Mmh, non conosco questa e-mail. Riprova ad inserire il tuo indirizzo e-mail?
Nessun risultato corrisponde ai criteri di ricerca immessi

Hai bisogno di un volo o di un traghetto?

Via mare o via aria, trova qui il miglior itinerario

Trova voli
Trova traghetti