6 panorami da non perdere lungo la costa irlandese

Mari impetuosi, scogliere altissime, isole solitarie, e fari battuti dal vento: parti per un'avventura alla scoperta di questi incredibili punti panoramici e potrai godere viste mozzafiato sull'Irlanda.

1. Malin Head, contea di Donegal

Malin Head è il punto più a nord dell'Irlanda; affacciata dritta sull'Atlantico, questa terra rocciosa nella penisola di Inishowen sembra ultraterrena. Ovunque guardi vedrai paesaggi incontaminati, colline spazzate dal vento e vallate profonde, che testimoniano la potenza del mare. Una sensazione di placido isolamento pervade questo luogo: questo è il punto in cui la Wild Atlantic Way inizia o finisce, in base alla tua direzione, e se ti prendi un po' di tempo per guardare il cielo, potresti riuscire a vedere il delicato barlume di luce dell'aurora boreale.

2. Mizen Head, Contea di Cork

Ritto contro il vento carico di sale e le impetuose onde dell'Atlantico, Mizen Head emerge dal mare come un gigante. Nel punto più a sud dell'Irlanda, questa serie di scogliere a picco sul mare e vallate si trova all'altro capo della Wild Atlantic Way, e vanta panorami mozzafiato sull'Oceano. Sali fino alla Mizen Head Signal Station e guarda verso il faro di Fastnet Rock, appollaiato su una minuscola isola soprannominata "Lacrima d'Irlanda", tra i mari impetuosi. Oppure, mentre attraversi il ponte verso il Mizen Head Visitor Centre per conoscere la ricca storia marittima dell'area, guarda in basso: sono stati avvistati delfini, foche e megattere nelle acque là sotto.

3. Rathlin, Contea di Antrim

Sull'isola di Rathlin sembra di trovarsi su un pianeta alieno. Nonostante la breve distanza in traghetto da Ballycastle, quest'isola a forma di L fu un tempo il rifugio di Roberto I di Scozia, cacciato dalla sua terra da Edoardo I. Oggi, l'isola conta circa 140 abitanti, e offre panorami davvero straordinari in direzione della terraferma. Il nostro consiglio? Visita il Rathlin West Lighthouse, il faro "a testa in giù" e santuario degli uccelli marini, che si illumina di rosso la notte.

4. Howth Head, Contea di Dublino

La penisola di Howth si affaccia sulla baia di Dublino, una lingua di terra che si allunga sul mare e ospita la bella cittadina di Howth, il posto perfetto per un gelato e un incontro casuale con le foche che abitano il porto. Ma l'attrazione principale della zona è la Howth Summit. Puoi arrivare in cima con un autobus o, se hai voglia di fare sport, fare una camminata per raggiungerla. Una volta a destinazione, potrai ammirare panorami mozzafiato sulla città di Dublino; per ammirare lo spettacolo più bello, sali appena il sole inizia a tramontare, e vedrai le luci della città brillare sotto di te.

5. The Gobbins, contea di Antrim

Appena aperto nel 1902, the Gobbins era un prodigio dell'ingegneria, dove la meccanica e la natura si univano per creare un'esperienza unica. Questo sentiero percorre la scogliera snodandosi lungo la ripida parete rocciosa della Causeway Coastal Route. Mentre cammini, ricorda di guardare in basso dato che il sentiero curva verso il mare, creando un acquario naturale ricco di creature marine. Mentre ti avventuri attraverso le grotte marine naturali e lungo i ponti progettati nel minimo dettaglio, guardando in basso verso l'oceano tempestoso, capirai perché così tanti turisti hanno visitato questa meraviglia dell'ingegneria all'epoca vittoriana.

6. Le Cliffs of Moher, Contea di Clare

Nessuna lista dei panorami della costa sarebbe completa senza le Cliffs of Moher: queste splendide scogliere si affacciano sull'Oceano Atlantico da millenni. Mentre vaghi con lo sguardo, ti sembrerà che il mare sia infinito e magico, specialmente sapendo che l'acqua e le sue onde sono l'unico elemento che vi separa dall'America. Le scogliere percorrono la costa per 8 chilometri, ma la migliore vista si gode forse dalla O'Briens Tower, che dal XIX secolo svetta fiera sul promontorio. Una vista che semplicemente non dimenticherai mai.


Scopri altri straordinari panorami lungo le coste dell'isola d'Irlanda

Wild Atlantic Way