Contea di Waterford

The Copper Coast, County Waterford

Lungo la costa delle terre millenarie d'Irlanda, la contea di Waterford mostra chilometri di splendido litorale, la città più antica d'Irlanda, un Geoparco Globale dell'UNESCO e meraviglie monastiche sull'oceano.

La Waterford storica

Nel 1171, il re Enrico II risalì il fiume Suir alla ricerca del signore normanno Strongbow a Waterford. Mentre guadava il fiume, Enrico superò l'aspra Hook Peninsula alla sua destra e il piccolo villaggio di Crooke alla sua sinistra, sulla costa. Passando tra i due, si ripromise di raggiungere Waterford "by hook or by crook". Da queste semplici battute, nascono frasi leggendarie.

Waterford è una contea che ancora oggi mantiene viva la sua storia, di cui è orgogliosa. Crooke esiste ancora lungo l'oceano, e la Hook Peninsula è considerata uno dei più bei tratti di costa d'Irlanda. Qui troverai lo straordinario faro di Hook con le sue strisce nere e bianche. C'è anche la grande villa diLoftus Hall, considerata la casa più infestata dai fantasmi d'Irlanda, e il monumento che ispirò la poesia di William Wordsworth, Tintern Abbey.

Città di Waterford

Waterford è la città più antica d'Irlanda: venne fondata nel IX secolo dai vichinghi. Nel 1170, la città entrò in un periodo importante della sua storia, quando venne reclamata da Strongbow per i Normanni. Alcuni dei tesori più affascinanti di questi due periodi sono in mostra presso i Waterford Treasures, un trio di musei nel centro della città. Tra queste, il Great Charter Roll del 1373, che ritrae la città come appariva nel XIV secolo, e la magnifica Waterford Kite Brooch, una spilla in forma di aquilone realizzata in oro e argento.

Naturalmente, non è solo la storia a rendere Waterford una destinazione tanto affascinante. La città è nota anche per le sue birre artigianali quali la Metalman Irish Craft Beer, i blaa - deliziosi panini farinosi, caratteristici di Waterford - e Waterford Crystal, uno dei marchi di cristalli più prestigiosi al mondo.

Presenta tracce del suo passato vichingo e normanno nelle strette strade e nelle mura cittadine del cosiddetto triangolo vichingo, dove tre ottimi musei raccontano la storia del Medioevo irlandese meglio che in qualsiasi altra città del Paese.

Lonely Planet

Oltre i confini della città, Waterford ha molto da offrire. La Copper Coast è il Geoparco Globale dell'UNESCO di Waterford, con 25 km di costa con scogliere, insenature e faraglioni.

La Copper Coast, il cui nome si deve alle antiche miniere di rame che un tempo ricoprivano l'area, è piena di storia affascinante e insenature nascoste. Mentre prosegui la tua esplorazione, non perdere di vista il Metal Man a Newtown Head, dove un enorme marinaio è arroccato su una colonna per informare i naviganti che stanno entrando nella Tramore Bay.

Oltre la città

A nord, le rocciose Comeragh Mountains dominano il cielo. Nelle vicinanze, le Mahon Falls scintillano nella valle, e il lago glaciale di Coumshingaun si erge sul territorio: si dice sia senza fondo e nero come la notte.

Infine, a ovest di Waterford, l'Ardmore Round Tower e la Cathedral sono il sito cristiano più antico d'Irlanda, fondato da San Declan nel V secolo. Presenta una splendida torre circolare con un eremo nascosto arroccato sulle vicine scogliere, che lo rendono l'unico monastero costiero ancora esistente.

Scopri l'isola d'Irlanda

Nessun risultato corrisponde ai criteri di ricerca immessi

Hai bisogno di un volo o di un traghetto?

Via mare o via aria, trova qui il miglior itinerario

Trova voli
Trova traghetti
Mmh, non conosco questa e-mail. Riprova ad inserire il tuo indirizzo e-mail?