Sul set di Star Wars in Irlanda

Scoprite i retroscena della Wild Atlantic Way irlandese e i luoghi in cui sono stati girati Star Wars Episodio VII ed Episodio VIII

Play
Ottimo per
  • I Cavalieri Jedi
  • Famiglie
  • Visite turistiche
  • Viaggiatore singolo
  • I Signori dei Sith
  • Location di Star Wars

    Isole Skellig | Portmagee, contea del Kerry | Wild Atlantic Way | Waterville, contea di Kerry

  • Aeroporti più vicini

    Kerry | Cork | Shannon | Aeroporto irlandese di West Knock | Donegal | Derry | Belfast

  • Città più vicine

    Cork | Limerick | Waterford | Galway | Derry~Londonderry

In una galassia molto, molto lontana...

Star Wars Episodio VII: Il risveglio della Forza ha raggiunto le stelle al botteghino. Dal 1977, la saga dei record ha viaggiato ben oltre qualche galassia. Per Episodio VII, il cast e la troupe si sono diretti in una piccola città chiamata Portmagee, nella contea di Kerry, sulla Wild Atlantic Way irlandese. L'attesissimo Episodio VIII è tornato in questi luoghi per dare più di un assaggio di queste incredibili paesaggi costieri, girando dalla cima di Donegal fino alle rocciose scogliere di Cork...

Stagliandosi in modo surreale sull'Atlantico, Skellig Michael, uno dei punti più di spicco della Wild Atlantic Way, attrae da secoli sia ammiratori che persone alla ricerca di solitudine. Fu su questa roccia frastagliata che i monaci del VI secolo scolpirono centinaia di gradini di pietra per raggiungere la vetta, dove fondarono un monastero isolato.

Skellig Michael e la vicina Little Skellig sono presenti nelle antiche leggende irlandesi e sono state visitate persino dai vichinghi. Solo nel 2014, però, queste cime remote hanno dato il benvenuto al più strano dei visitatori... uno dei maggiori fenomeni cinematografici della storia.

Il lato oscuro e il lato chiaro su Skellig Michael

Un luogo speciale

Le Skellig sono rinomate come un luogo unico e speciale, quindi quando la scrittrice del New York Times Lucinda Hahn le ha visitate grazie al barcaiolo locale Declan O'Driscoll, è riuscita facilmente a immaginare "Luke Skywalker in una delle fredde e umide celle ad alveare, accovacciato come i monaci centinaia di secoli prima, abbandonato sull'isola con i suoi demoni".

Un gruppo di noi barcaioli era qui intorno [a Skellig Michael], e Mark Hamill ha chiesto: "Avete consigli per salire i gradini?" Gli abbiamo detto: "Regola il passo e non guardare MAI giù".

Barcaiolo Declan O’Driscoll al NY Times

Tuttavia, non c'erano demoni sulla terraferma a Portmagee. Al di fuori delle riprese, secondo l'abitante locale Vincent O'Keeffe: "Qui si è svolta la maggior parte dell'azione. I fan si divertirebbero un mondo nel constatare quanto sia piccolo questo luogo e quanto sia stato strano per noi veder finire qui un film importante come Star Wars".

L'emozione che viaggiava sulla Wild Atlantic Way non si è fermata anche dopo che Luke Skywalker era stato trovato su Skellig Michael. Le macchine da ripresa si sono riaccese quando la troupe, accompagnata con meno segretezza da Mark Hamill e Daisy Ridley, è tornata su questa affascinante isola insieme al regista Rian Johnson. Non solo! Lucas Films ha adorato a tal punto queste coste da decidere di girare anche a Cork, Kerry e Clare, e addirittura fino a Donegal! Fatevi guidare dalla Forza fino a queste emozionanti location di Episodio VIII...

Altri viaggi fantastici in Irlanda

Mmh, non conosco questa e-mail. Riprova ad inserire il tuo indirizzo e-mail?
Nessun risultato corrisponde ai criteri di ricerca immessi

Hai bisogno di un volo o di un traghetto?

Via mare o via aria, trova qui il miglior itinerario

Trova voli
Trova traghetti

Scopri di più sull'Irlanda

Hai altre domande sull'Irlanda? Noi abbiamo le risposte

Aiuto e consigli