Il Festival delle arti di Galway

This year’s Galway Girl Imelda May
This year’s Galway Girl Imelda May

Com'è noto, Steve Earle venne stregato dalla bellezza di una ragazza di Galway. Visita la Città delle Tribù quest'estate e un'altra sirena irlandese potrebbe lanciarti un incantesimo

La famosa canzone Galway Girl di Steve Earle racconta la storia di un romantico incontro con una ragazza dai capelli corvini sulla lunga strada che conduce alla città di Galway. Danzano e volteggiano lungo Salthill prima che la bellezza dagli occhi blu scompaia lasciando Steve Earle da solo, con un biglietto per tornare a casa e il cuore infranto.

Galway Girl richiama alla mente della maggior parte di noi ricordi di fugaci amori estivi... o di Gerard Butler che canticchia (o starnazza?) la canzone nello strappalacrime P. S. I love you.

Fai un salto a Galway questo luglio e potresti trovarti in una situazione simile al povero vecchio Steve Earle grazie a una certa Imelda May. La regina del rockabilly irlandese porterà il suo stile vivace e ottimo rock d'altri tempi al Galway Arts Festival, ovvero il Festival delle arti di Galway. Ok, è di Dublino e non di Galway, ma ha i capelli corvini (fatta eccezione per il caratteristico ciuffo biondo) e ha la voce di un angelo del rockabilly. Inoltre, sicuramente la ragazza di Steve Earle non ha mai condiviso il palco con Bruce Springsteen, Meat Loaf e Van Morrison.

Imelda May non è l'unica artista irlandese che manderà in estasi il Festival delle arti di Galway. Il premio Oscar Glen Hansard porterà il suo soft rock melodico al Big Top Concert insieme all'amico chitarrista Damien Dempsey. La coppia darà vita a uno spettacolo interessante grazie al piacevole contrasto tra il rock "hard" di Dempsey e il roll più delicato di Hansard. La contea di Cork sarà rappresentata dal malinconico cantautore Mick Flannery, che sarà accompagnato dalla West Cork Ukulele Orchestra (esatto, un'intera orchestra di ukulele!). Anche l'America farà la sua parte per quanto riguarda la musica con i rocker Grizzly Bear di New York e il fortissimo Josh Ritter.

Oltre a questo fidato gruppo di trovatori, a luglio di quest'anno a Galway si svolgerà un vero e proprio carnevale culturale. Il Fabulous Beast Dance Theatre eseguirà La sagra della primavera e Petruška di Stravinsky e i bravissimi trapezisti Les Pepones stupiranno le folle con le loro pericolose acrobazie. E se tutto questo non fosse sufficiente a suscitare il tuo interesse culturale, sarà in scena anche la produzione sudafricana di Mies Julie . Tutti questi meravigliosi spettacoli e concerti avranno come sfondo l'epica città di Galway, dove il divertimento è immancabile.

Quindi fai una passeggiata a Galway in una bella giornata di luglio e chi lo sa, potresti trovare la ragazza (o il ragazzo) di Galway dei tuoi sogni...

Una cosa è garantita: ti divertirai un mondo.