Cosa fare a Dublino gratis

Una famosa canzone di Dublino si intitola “Dublin fair city”: e non potrebbe essere più adatta. Tra i vari significati di "fair" c'è anche “giusto". E perché ti diciamo che Dublino è “fair”? Perché solo qui potrai trascorrere giornate incantevoli senza spendere un centesimo! E non c’è cosa più "giusta" di questa!

The Phil Lynott statue, Dublin City
The Phil Lynott statue, Dublin City

Ecco la nostra Top 10 di cose da fare gratis (o quasi) a Dublino.

1. Incontra chi ha fatto la storia

Sapevi che Dublino è piena di statue? Passeggiando per le vie del centro, ma non solo, e incontrerai i personaggi che hanno fatto la storia di questa isola… Perché non scattarti un selfie con “Oscar Wilde”? Lo trovi seduto in un angolo del bellissimo parco di Merrion Square. Sei appassionato di musica rock? Phil Lynott dei Thin Lizzy si trova a Harry Street, una traversa di Grafton St. Cerca James Joyce in North Earl Street, traversa di O’Connell St, o siediti accanto Patrick Kavanagh sulla panchina che troverai lungo Grand Canal… E non dimentichiamoci la famosa Molly Malone, alla quale viene appunto associata la canzone di Dublino “Dublin Fair City”. 

2. Visita Phoenix Park e lo Zoo di Dublino

Sapevi che Phoenix Park è il parco in città più grande d’Europa? Esatto: 11Km di muro perimetrale racchiudono ben 707 ettari di verde. Qui incontrerai cervi e scoiattoli. Non solo, sapevi che al suo interno si trova la “piccola Casa Bianca”? Ma anche aironi e germani… tutto gratis, ovviamente. Non solo, sempre all’interno di questa oasi verde potrai accedere allo Zoo di Dublino (a pagamento), o visitare un’antica dimora georgiana del XVIII secolo, un tempo propietà della famiglia Guinness, la Farmleigh House. O gustare torte e dolcetti in un cafè a forma ettagonale, il Phoenix Cafè

3. Una passeggiata nei dintorni del Trinity College

Le migliori menti d’Irlanda hanno frequentato e frequentano tutt’oggi il famoso Trinity College. Jonathan Swift, Oscar Wilde, Henry Grattan, Bram Stoker e Samuel Becket sono alcuni degli alunni di quest’antica università. Varca il grande, storico portone e gira per le stradine acciottolate del campus: ti sembrerà di vivere nel passato. Situato in centro città, il Trinity College regala una vera e propria oasi vittoriana con ben 16 ettari di giardini, piazze, piazzette e palazzi storici. Una visita guidata del campus con accesso alla famosa Old Library costa €12.

4. Visita il National Museum of Ireland

Fondato nel 1877 il National Museum of Ireland è diviso in 4 sedi: 3 a Dublino e una nella contea di Mayo. La sezione archologica in Kildare Street, è con accesso gratuito ed è ospitata in un sontuoso palazzo neoclassico. La sua collezione di oggetti in oro dell’Età del Bronzo è da non perdere! Per i più piccini, consigliamo anche il Museo di Storia Naturale, il National Museum of Ireland (Natural History) a Merrion St. Upper.

5. Scopri i parchi di Dublino

Sono tanti e uno più bello dell’altro: sono i parchi di Dublino, in centro città. In pochi conoscono Iveagh Gardens in Clonmel St. Questo giardino nascosto nel cuore della Dublino georgiana ospita un magnifico roseto di epoca vittoriana, fontane, una grotta e addirittura un labirinto. St. Stephen's Park, vicino a Grafton Street, offre laghetti e una fantastica fioritura che saprà stupirti in tutte le stagioni. Non dimenticare di visitare Merrion Square, cuore della Dublino georgiana, dove troverai il monumento di Oscar Wilde.    

6. Fai una passeggiata attraverso la Dublino georgiana 

La città di Dublino è orgogliosissima della sua architettura georgiana; al punto che esiste persino un iWalk gratuto, una guida da scaricare, che ti accompagnerà lungo i siti georgiani più famosi. Rimarrai incantato dalle famose case di mattoni con le porte colorate e dai maestosi edifici pubblici. Per un approfondimento della Dublino georgiana, vi consigliamo “Dublino a Piedi”, tour in italiano della città di Dublino con guide approvate italiane.

Pensi che a un amico possa interessare questo articolo? Fai clic su per salvare e condividere

7. Balla una giga a Temple Bar

Non si può visitare Dublino senza provare una sessione di musica tradizionale irlandese. Perciò dirigiti verso il cuore culturale e creativo della città: il quartiere di Temple Bar. Qui avrai l’imbarazzo della scelta, infatti molti dei pub in questo quartiere offrono musica dal vivo durante tutta la giornata ma l’Oliver St John Gogarty’s è uno dei preferiti dalla gente del posto.  

8. Scopri la Dublino vichinga

Il cuore della Dublino vichinga è Dublinia, cioè Christ Church Cathedral a St. Michael's Hill. Qui  Entra nella cattedrale ed esplora la cripta per trovare resti medioevali e scoprire l’intrigante storia di questa cattedrale. Visita Dublinia, per incontrare i vichinghi faccia a faccia (biglietti per adulti €8,50). 

9. Visita i famosi National Botanic Gardens

20 ettari di verde regalano specie botaniche uniche. Suddivisi in 5 sezioni (Arboretum, Giardino Sensoriale, Rock Garden, Roseto e Burren Garden) i National Botanic Gardens regalano splendide serre costruite nella prima metà del 1800. Per arrivare ai Botanic Gardens prendi il bus n.9 o n.14 da O' Connell Street.

10. Ammira i tesori della Chester Beatty Library

Dietro il castello di Dublino si trova un vero e proprio tesoro, che potrai visitare a gratis. Descritta dalla Lonely Planet come "uno dei migliori musei d'Europa", la Chester Beatty Library  ti ammaglierà con libri e oggetti antichi, pergamene e rari oggetti d'arte.

 

Idee per le vacanze, notizie, offerte… iscriviti per ricevere la nostra e-zine e ti terremo informato sull'Irlanda.

Nessun risultato corrisponde ai criteri di ricerca immessi

Hai bisogno di un volo o di un traghetto?

Via mare o via aria, trova qui il miglior itinerario

Trova voli
Trova traghetti