Dublin Festival Season - la stagione dei Festival

Una città, due mesi, otto festival e un paio di vampiri: indubbiamente la Dublin Festival Season (1° settembre – 31 ottobre) è un evento di grande fascino.

1.Il festival: Dublin Fashion Festival; 4-7 settembre

Informazioni importanti: Benvenuto al Dublin Fashion Festival, dove non mancano i consigli in fatto di stile in un'atmosfera informale e ricca del fascino di Dublino. Il programma prevede sfilate nel centro città, sessioni di stile gratuite e una valanga di altri riferimenti a Il diavolo Veste Prada. D'altra parte non è la prima volta che il mondo della moda sceglie Dublino e l'Irlanda come destinazione per servizi fotografici e video promozionali... Armani, ad esempio, ha filmato proprio a Dublino il suo ultimo video per la stagione Autunno/Inverno 2015. Riconosci questa spiaggia?

Da non perdere: il simpatico fermento che circonda le sfilate su Henry Street e Grafton Street

2. Il festival: Dublin Tiger Fringe Festival; 5-20 settembre

Informazioni importanti: Teatro. Danza. Commedia. Musica. Nel corso dell'eccentrico Dublin Tiger Fringe Festival, avrai difficoltà a trovare qualcosa che non sia entusiasmante in luoghi quali caffè, biblioteche, pub e persino locali notturni.

Da non perdere: Lo Star Man di Tumble Circus viene descritto come "un divino mix di circo, commedia e cartone". Noi lo adoriamo!

3. Il festival: Mountains to Sea DLR Book Festival; 11- 14 settembre

Informazioni importanti: I topi di biblioteca affluiscono in gran numero nella città costiera di Dun Laoghaire in occasione di MTS, l'evento che accoglie scrittori provenienti da ogni parte del mondo. Aspettati sessioni di domande e risposte, estratti esclusivi, workshop di scrittura e tour letterari.

Da non perdere: MTS è una questione di famiglia e ci piace in particolar modo l'aggiunta di My Favourite Superheroes with Alan Nolan (sabato 13).

4. Il festival: Culture Night; 19 settembre

Informazioni importanti: Le gallerie d'arte, i teatri, i luoghi di ritrovo e gli edifici storici di quella che può facilmente essere descritta come una delle capitali della cultura d'Europa, Dublino, restano aperti fino a tardi una notte all'anno per celebrare questa vivace e creativa città.

Da non perdere: tutto. Non si tratta soltanto dei luoghi che è possibile visitare ma dell'opportunità di ammirarli fino a notte fonda. Suggeriamo di preparare un elenco delle attrazioni imperdibili con il dovuto anticipo.

5. Il festival: Dublin Theatre Festival; 25 settembre - 12 ottobre

Informazioni importanti: Dublino sicuramente ama le emozioni forti. Per 18 giorni, il Dublin Theatre Festival ospita un eclettico mix di opere drammatiche locali e internazionali nei migliori luoghi di ritrovo della città: dal famoso Abbey Theatre all'intimo Smock Alley, splendidamente invecchiato.

Da non perdere: The Mariner, un nuovo lavoro del drammaturgo Hugo Hamilton, è un pezzo teatrale adatto ai tempi che si incentra sul ritorno a casa di un misterioso marinaio della Royal Navy dopo la battaglia dello Jutland. Quest'uomo è chi dice di essere? Aspettati un'infinità di colpi di scena.

6. Il festival: Hard Working Class Heroes; 2-4 ottobre

Informazioni importanti: Non sarebbe carino per una volta sapere del prossimo evento musicale di rilievo prima di chiunque altro? Hard Working Class Heroes è la tua opportunità. Dai garage di papà e mamma, i seminterrati e le camere da letto, le band che suonano all'HWCH sono qui perché se lo sono meritato.

Da non perdere: Come illustra questo simpatico video, Dublino sta vivendo un'età dell'oro musicale. Se perdi festival come questo, perdi tutto.

7. Il festival: Open House; 17-19 ottobre

Informazioni importanti: Open House è il biglietto per esplorare tutti gli edifici insoliti ed eccentrici che di solito si possono ammirare solo dall'esterno. Scava nel passato e nel presente architettonico di Dublino grazie a tour di professionisti e appassionati a costo... zero!

Da non perdere: Presto saranno pubblicati gli eventi salienti del programma.

8. Il festival: Bram Stoker Festival; 24-27 ottobre

Informazioni importanti: Lo sapevi? Bram Stoker era nato a Dublino. Il creatore di Dracula ha lavorato al Dublin Castle come impiegato, ha sposato l'ex fidanzata di Oscar Wilde nella St Anne's Church su Dawson Street ed è cresciuto nella città marittima di Clontarf (dove un hotel porta il suo nome). Il Bram Stoker Festival celebra l'uomo dietro i canini con film, conferenze, letture e qualche brivido.

Da non perdere: Il Dracula's Basement Spooky Sounds Lab vedrà il vampiro in carne e ossa fare un'incursione presso The Ark (lo spazio artistico dedicato ai bambini nel Temple Bar) alla ricerca dei suoi stranissimi strumenti musicali. Il Conte terrà poi una lezione pratica di suoni spaventosi nel suo covo sotterraneo per creare melodie da pelle d'oca.

Sei curioso della città in cui avverrà tutto questo? Approfondisci le tue conoscenze su Dublino qui.