Contea di Antrim

The Giant's Causeway ©Caspar Diederik

Belfast ne è il cuore pulsante, ma la contea di Antrim non si ferma ai confini della città.

Giorni a Belfast

La principale attrazione dell'Antrim è indubbiamente Belfast, la capitale dell'Irlanda del Nord. La RMS Titanic venne costruita in questa città portuale: "era tutto a posto quando è partita da qui", come ama dire scherzando la gente del posto. Un secolo dopo, la nuova e iconica attrazione turistica Titanic Belfast è il pezzo forte di un quartiere rinnovato che prende il nome dalla sventurata nave.

Centro industriale del XX secolo, oggi Belfast è piena di energia e proiettata all'esterno. Qui sorgono il Metropolitan Arts Centre (MAC) e numerosi hotel e centri commerciali scintillanti; la città vanta anche una straordinaria storia musicale e ospita persino gli MTV Europe Music Awards nella SSE Arena.

Se ami la musica blues, reggae, techno o se sei semplicemente uno che ama divertirsi, a Belfast c'è sempre qualcosa per te

Bronagh Gallagher, musicista

Oltre la musica, potrai ripercorrere gli ultimi quarant'anni mentre la storia politica della città si snoda davanti ai tuoi occhi nel corso di un fantastico Black Taxi Tour. Mettiti comodo, rilassati e lascia che siano i tassisti a parlare: sicuramente avranno molto da dire!

Oltre Belfast

Dalle mitiche nove glen al Dunluce Castle, nell'Antrim troverai il lago più grande d'Irlanda o della Gran Bretagna (Lough Neagh), il luogo in cui è nata l'affascinante star di Hollywood Liam Neeson (Ballymena) e uno dei Siti Patrimonio dell'Umanità UNESCO più caratteristici dell'Europa occidentale: il Giant's Causeway.

Secondo Lonely Planet, la costa settentrionale dell'Irlanda del Nord è una "gigante aula di geologia" e il "Giant's Causeway" è la prima lezione. Con le sue 40.000 colonne basaltiche che si sporgono nel mare d'Irlanda, il Causeway venne creato da milioni di anni di attività vulcanica e geologica - o se preferisci dal "mitico" gigante Fionn mac Cumhaill come serie di gradini per raggiungere la Scozia.

Se visiti il Causeway, non perdere il vicino ponte di corda di Carrick-a-Rede. Originariamente eretta dai pescatori per controllare le reti di salmoni, oggi la struttura consente di percorrere un precario tragitto su un abisso largo 20 metri e profondo 23 metri fino a Carrick Island. Ma ricorda di non guardare mai giù! Se dovessi farlo, niente panico Di ritorno sulla terraferma, riprenditi con un whisky presso la Old Bushmills Distillery.

Il territorio de Il trono di Spade

Tra la città e la costa, l'Antrim offre anche uno splendido itinerario stradale che si inoltra nelle Glens of Antrim. Le nove profonde glen si estendono su una superficie di oltre 50 chilometri quadrati lungo la Antrim Coast Road e offrono l'opportunità di ammirare non solo valli glaciali ma anche spiagge sabbiose, scogliere a picco e cascate, inframezzate da antichi siti culturali.

Non sorprende quindi che l'Antrim sia il luogo in cui prendono vita gli epici paesaggi de Il Trono di Spade. Dalle praterie Dothraki alla Strada del Re e alle grotte di Cushendun, antiche 400 milioni di anni (nonché il luogo in cui Melisandre partorisce l'ombra), c'è moltissimo da vedere.

Vuoi scoprire gli spazi aperti irlandesi? Non fermarti qui. Al largo della costa dell'Antrim potrai praticare dell'ottimo surf sulle onde dell'Atlantico, fare immersioni da Rathlin Island e metterti alla prova sui link di altissimo livello del Royal Portrush Golf Club, che ha ospitato l'Irish Open 2012. Avanti!

Mmh, non conosco questa e-mail. Riprova ad inserire il tuo indirizzo e-mail?