Wexford

Wexford Harbour
Wexford Harbour

Spiagge insignite con bandiera blu, splendidi fari, fragole deliziose e un ruolo di primo piano nella storia irlandese... Benvenuti nell'assolato sudest dell'Irlanda

Nella contea di Wexford il patrimonio storico è ricco e abbondante Basta dare un'occhiata a Enniscorthy, che di recente ha celebrato un compleanno piuttosto importante: 1.500 anni. Qui troverai la St Aidan's Cathedral progettata da Pugin, un robusto castello normanno e un centro visitatori dove potrai conoscere la storia della vicina Vinegar Hill. Qui fu combattuta la battaglia decisiva della Rivolta Irlandese del 1798.

Oppure visita New Ross, dove nel 1169 vi furono i primi sbarchi dei Normanni in Irlanda. Con una gita in auto lungo il Fiume Barrow potrai ammirare una spettacolare replica di una nave degli emigranti della carestia, ormeggiata in banchina. L'imbarcazione è l'attrazione principale del Dunbrody Experience, dove attori in costume e attività interattive si combinano tra loro in un'avventura che rievoca i tempi della carestia (riceverete anche un biglietto per l'imbarco che riporta l'anno originale, il 1849).

Gli appassionati di storia degli Stati Uniti potranno riconoscere queste banchine portuali come il sito nel quale il Presidente John F Kennedy rivolse il suo discorso al popolo irlandese in occasione della sua visita, nel 1963. Il bisnonno di Kennedy, Patrick, emigrò da New Ross in America nel 1848, e nella vicina Dunganstown è anche possibile visitare l'antica dimora dei Kennedy, dove lo stesso JFK si fermò per prendere il tè.

Storia portuale

Nelle vicinanze si trova la cittadina di Wexford, dove un itinerario storico ti porterà lungo le stradine medievali che ancora mostrano le tracce delle invasioni vichinghe e normanne e del periodo della conquista dell'Irlanda da parte di Cromwell. Tra le mete turistiche principali troviamo la Selskar Abbey, dove Enrico II trascorse sei settimane in penitenza, nel 1172, per la parte che ebbe nell'assassinio di St Thomas Beckett.

Mdellaa Wexford è anche proiettata verso il futuro. La nuovissima e modernissima Opera House della cittadina, con il suo teatro interamente rivestito di legno di noce e il panoramico Sky View Café nel mese di ottobre ospita L'Annual Opera Festival , in una veste rinnovata che proietta l’evento, che vanta una tradizione di 60 anni, nel XXI secolo.

Seduzione immediata

Stephen Spielberg ha scelto le spiagge a nord di Wexford, insignite con la Bandiera Blu, per girare Salvate il soldato Ryan (gli sbarchi in Normandia sono stati girati nella zona di Curracloe), ma anche la selvaggia costa meridionale merita una visita.

Poco a sud di Wexford si trovano il villaggio di pescatori di Kilmore Quay, dove con delle imbarcazioni è possibile raggiungere rapidamente le Saltee Islands per fare del bird-watching o imbarcarsi per una battuta di pesca in alto mare

Con una gita in auto appena più lunga è possibile visitare la solitaria penisola di Hook. A ogni angolo troverete vecchie fortezze e calette nascoste, ma il pezzo forte di una gita in auto in questa zona è il faro di Hook. Si tratta di un faro molto noto che da 800 anni segnala alle navi i pericolosi scogli.

Arrampicati sulla vecchia torre d'inverno e oltre alle navi di passaggio potrai vedere anche delle balene che affiorano tra le onde.