Newry: cinque cose da fare

Newry è un piccolo centro che ha tanto da offrire. Abbiamo selezionato cinque cose da fare per gli appassionati dello shopping o dei castelli storici

1. Testimonianze storiche immortalate nella pietra

Newry è stata teatro di costanti insediamenti umani fin dal 4.000 a.C., e questo spiega come mai la cittadina possa vantare un patrimonio storico così ricco e variegato. Tra le strutture più moderne potrai ammirare eleganti residenze georgiane del XVIII secolo e uno splendido tribunale della metà del XIX secolo. Lungo le banchine gli edifici di mattoni rossi affacciati sui canali, con le eleganti facciate in terracotta, mostrano ancora tutte le loro caratteristiche originali.

Un ex zuccherificio, che durante la Seconda Guerra Mondiale fu occupato dai soldati americani, è stato trasformato in un'azienda specializzata nel design di prodotti tessili con galleria d'arte e caffè annessi, mentre una ex filanda nella zona di Cornmarket è stata interamente restaurata e oggi viene utilizzata dalla comunità locale. Scopri i segreti di queste strutture seguendo il tracciato del Newry Heritage Trail, che inizia nei pressi dello storico Bagenal's Castle , per poi snodarsi attraverso l'intera cittadina.

2. Scopri un castello

Rimasto nascosto per secoli e riscoperto nel 1996, il Castello di Bagenal ha subito un radicale processo di restauro ed è composto da una torre fortificata del XVI secolo e da un magazzino del XIX secolo. Oggi il Castello ospita il Newry Tourist Office e un museo, e merita indubbiamente una visita. Cerca la "Promise Stone", la pietra della promessa, una lastra di granito punteggiata di nero che riporta una croce latina con anello e si trova su un muro lungo Castle Street. La pietra deve il suo nome agli accordi commerciali che i fornai concludevano sopra di essa nei giorni di mercato, toccandola per scaramanzia.

Pensi che a un amico possa interessare questo articolo? Fai clic su per salvare e condividere

3. Una cultura antica e autorevole

Le chiese e le cattedrali di Newry sono i crocevia della storia del luogo. Dai giardini della Chiesa di San Patrizio potrai ammirare uno splendido panorama del centro storico e delle campagne che circondano la cittadina. La chiesa fu fondata nel 1578 e fu una delle prime chiese protestanti costruite sull'isola d'Irlanda.

Poi visita la Cattedrale di San Patrizio e San Colman, la sede di culto primaria per i fedeli cattolici della cittadina. Nota per le sue emozionanti finestre in vetro colorato, la cattedrale fu inaugurata nel 1829 ed è dotata di splendidi interni in marmo realizzati da maestranze italiane.

4. Ammira lo scavatore

Intagliato e scolpito alla perfezione, il volto della scultura dello Scavatore di Newry (Newry Navvy) osserva i suoi ammiratori dall'alto del suo basamento sulla Sugar Island. La statua in bronzo, eretta nel 2011, celebra gli uomini che costruirono il Newry Canal nel 1742.

5. Voglia di dolci!

Lo Shelbourne Café è una vera istituzione a Newry. È qui che gli amanti dello shopping e delle golose pause pranzo convergono per abbandonarsi alla passione per la pasticceria. La direttrice Edel Farrell lo descrive come un'attività a conduzione familiare che fa parte del tessuto cittadino di Newry da molte generazioni."

Da più di 100 anni, grazie agli instancabili pasticceri, il profumo irresistibile delle delizie da forno si diffonde nelle strade circostanti. E stiamo parlando di golosità come: chocolate fudge cake, banoffee pie, Pavlova, tarts, e via discorrendo. Sulle pareti sono appese opere di artisti locali e di uno dei più famosi artisti irlandesi: Graham Knuttel. A noi piacciono in particolar modo i suoi ritratti di Bono e Van Morrison.

Idee per le vacanze, notizie, offerte… iscriviti per ricevere la nostra e-zine e ti terremo informato sull'Irlanda.

Nessun risultato corrisponde ai criteri di ricerca immessi

Hai bisogno di un volo o di un traghetto?

Via mare o via aria, trova qui il miglior itinerario

Trova voli
Trova traghetti