Tremate... è Halloween

Halloween festival in Derry/Londonderry
Halloween festival in Derry/Londonderry

Scommettiamo che pensi che l'esportazione più riuscita dell'Irlanda sia il pub, o magari le parate del giorno di San Patrizio. Ti sbagli. Halloween è l'esportazione più riuscita....

A Derry Londonderry, ogni anno i festeggiamenti dedicati alla “notte delle streghe” si arricchiscono di nuove sorprese e quest’anno una gran quantità di nuovi eventi renderanno la “City of Bones”, capitale europea di Halloween.

Halloween nacque dalla festa celtica di Samhain, risalente a 2.000 anni fa. La parola "Samhain" deriva dall'antico irlandese e significa "fine dell'estate". Gli irlandesi pagani adoravano il ciclo naturale della vita e soprattutto il passaggio delle stagioni. Credevano che a Samhain il velo tra questo mondo e quello successivo fosse più sottile che mai e che consentisse agli spiriti degli antenati defunti di oltrepassarlo.

I Celti indossavano costumi (probabilmente teste e pelli di animali) per mascherarsi da spiriti maligni ed evitare rapimenti spettrali dai veri spiriti nocivi che vagavano furtivi. Venivano accesi enormi falò per guidare gli spiriti buoni.

La trasformazione di Samhain in Halloween arrivò verso il settimo secolo, quando la Cristianità dichiarò il giorno di Ognissanti o All-hallows per il 1° novembre. Ciò rese la notte precedente All-hallows Eve, che negli anni diventò Halloween.

Derry-Londonderry in maschera

È una progressione naturale inventare qualcosa e poi perfezionarla, ed è qui che entra in scena il Banks of the Foyle Halloween Carnival di Derry-Londonderry.

La città somiglia a un set cinematografico di Halloween nei quattro giorni del festival. Sembra che i registi di Le streghe di Eastwick siano venuti a Derry-Londonderry per un viaggio di ricerca prima di definire le loro elaborate scene. Zucche perfettamente intagliate accennano sorrisi grotteschi, appaiono caramelle in grandi quantità e ogni persona in città si maschera.

Come afferma il sindaco Kevin Campbell: "Nessuno regge il confronto con Derry-Londonderry. Tutti parlano di Halloween e organizzano i costumi con settimane di anticipo".

Che paura!

Il carnevale spettrale attrae 25.000 persone. Nel 2010, i gruppi di ballo hanno eseguito Thriller a Guildhall Square, mentre gli acrobati hanno saltato in uno spettacolo ispirato al Giorno dei Morti che ha luogo in Messico. Nel 2012, si sono svolti la Shape Shifters Catwalk e il Dragon Safari.

Tra case infestate, tentativi di afferrare mele con la bocca, tour per acchiappafantasmi e racconti dell'orrore, la città riesce a inserire anche una parata, un teatro di burattini, mercati all'aperto e film spaventosi. Il gran finale prevede fuochi d'artificio che illuminano a giorno il cielo.

Naturalmente, una delle parti più divertenti del gioco consiste nel travestimento. Se il 31 ottobre hai il coraggio di avventurarti oltre le famose mura della città senza neanche un cappello originale, sarai sicuramente fuori luogo.

Resterai anche a gola asciutta perché i barman si rifiutano di servire chiunque non dimostri di aver fatto almeno un minimo sforzo.