La città di Limerick

The Hunt Museum, Limerick City
The Hunt Museum, Limerick City

Rispetto ai ricordi di Frank McCourt riportati nel libro Le ceneri di Angela, Limerick è oggi un luogo completamente diverso, una città vivace adornata da splendide architetture georgiane e musei straordinari, abitata da una popolazione animata da una grande passione per il rugby

Osservando le acque del fiume Shannon e ammirando la bellezza di questi luoghi ci torna alla mente la musica della ballata di Daniel O'Donnell Limerick, You're a Lady, (Limerick, sei una Signora). Ma da dove iniziare?

Un luogo ideale da dove iniziare è il Milk Market, lungo Cornmarket Row, oggi magnificamente restaurato. È una sorta di microcosmo della città, variopinto, vitale, animato da eventi gastronomici estemporanei, alimenti di produzione artigianale, antichità, musica e arte.

La Signora Limerick

"Bisogna dire che questa è Limerick al meglio, scrive Jack su TripAdvisor, "Una città sempre attiva e divertente, che sa vivere bene. Ovunque si vedono artigiani e agricoltori, mescolati agli amichevoli venditori ambulanti."

Fondata dai vichinghi nel IX secolo, oggi Limerick risplende di una luce più georgiana, in particolar modo nella zona attorno a Newtown Perry. Limerick è una città dalla forte personalità. Percorri la viuzza Foxes Bow e troverai una curiosa e originale collezione di negozietti di artigianato, cuoio e gioielleria, dove troverai di tutto, dall'argenteria celtica agli shillelagh, bastoni tradizionali in legno di prugnolo.

Dei souvenir molto più interessanti rispetto a quell'anello portachiavi con il folletto che avevi adocchiato. Davvero.

Dietro le mura del castello

Nel cuore medievale della città, su King's Island, potrai apprezzare 8 secoli di storia nel St John's Castle, che nel 1690 fu il teatro del drammatico Assedio di Limerick. Il St John's Castle è uno dei castelli medievali più intatti d'Irlanda e offre spettacolari vedute sul fiume Shannon.

Città della cultura 2014

Limerick è stata nominata prima Città della Cultura irlandese per l'anno 2014, e la sua ricca vita culturale è testimoniata da musei di fama mondiale, come il Hunt Museum e la Limerick City Gallery of Art, ospitata nello storico Carnegie Building.

Grandi sportivi

La cultura è la linfa vitale della città, ma il cuore di Limerick è lo sport. Inizia una conversazione con un loquace tifoso di rugby in un accogliente pub e potrai conoscere la storia delle memorabili vittorie ottenute dalla squadra del Munster. E una vittoria contro gli All Blacks neozelandesi è rimasta scolpita nel folclore sportivo locale.

Nel 2011, Limerick è stata incoronata come Città Europea dello Sport, un titolo ben meritato per una città che ha sempre lavorato per promuovere l'eccellenza in campo sportivo.

Ma per chi preferisce ascoltare la musica nei pub, in luogo delle conversazioni sullo sport, consigliamo una vista al Dolan's, lungo Dock Road, dove quasi tutte le sere si esibiscono band dal vivo, oltre a comici di primissimo piano.

E il menu offre anche pace, tranquillità e un tocco di lusso. Entra al No1 Pery Square e capirai cosa intendiamo. Potrà apparire incredibile, ma all'interno di questa casa georgiana con due secoli di storia alle spalle troverai camere con arredi d'epoca, un'enoteca, un centro benessere, un raffinato ristorante e un salone dove viene servito il tè del pomeriggio attorno a uno scoppiettante focolare alimentato a torba.

Ma d'altra parte, cos'altro ci si può aspettare da una Signora del calibro di Limerick?