Kildare

La contea di Kildare è una regina tra le contee e offre anche un benvenuto regale

Japanese gardens, Kildare
Japanese gardens, Kildare

La contea di Kildare si è sempre contraddistinta per lo stile straordinario. Dopotutto, è la contea che ha ospitato la Ryder Cup presso il K Club su un percorso progettato da Arnold Palmer.

Irish National Stud
Irish National Stud

Qui troverai Castletown House, la più grande dimora palladiana d'Irlanda. Potrai ammirare anche l'ombrello a pois bianchi di Marilyn Monroe e il fantastico abito rosa da cocktail indossato da Audrey Hepburn in Colazione da Tiffany tra gli altri cimeli del Museum of Style Icons di Newbridge.

Pensi che a un amico possa interessare questo articolo? Fai clic su per salvare e condividere

Nelle immediate vicinanze di Dublino, la Contea di Kildare è disseminata di hotel di lusso, centri benessere e guesthouse che la rendono la base ideale per un salto in città. Con la straordinaria vivacità che la contraddistingue, però, potresti decidere di non visitare mai la capitale.

Per lo shopping c'è l'outlet di Kildare Village, i gastropub offrono un'ottima cucina e nei pascoli potrai ammirare splendidi cavalli al galoppo.

La contea purosangue

Chiedi alla regina Elisabetta II. La sovrana britannica è un'appassionata di tutto ciò che riguarda il mondo equestre e ha visitato la contea di Kildare nel corso della sua storica visita di Stato in Irlanda nel 2011. I migliori paddock e molti dei principali ippodromi, stalle e scuderie d'Irlanda si trovano proprio qui, come ad esempio The Curragh, Punchestown e Naas Racecourses.

Uno dei punti salienti della visita della regina è stato il viaggio all'Irish National Studche ospita alcuni dei migliori cavalli d'Irlanda. Visitalo nel corso della stagione giusta e vedrai anche i cosiddeti puledri dalle ginocchia arcuate, ma c'è molto di più.

Nell'Irish Horse Museum troverai lo scheletro di Arkle, tre volte vincitore della Cheltenham Gold Cup. Nei Giardini giapponesi potrai ammirare alberi bonsai che hanno oltre 200 anni, rocce laviche del Vesuvio e un itinerario che ripercorre il percorso di vita dell'uomo. Il St Fiachra's Garden prende invece il nome dal santo patrono dei giardinieri irlandesi.

Tradizione e clacson

La contea di Kildare non è però tutta cavalli e bella vita. Ospita infatti la Bog of Allen, una palude di torba esposta ai venti, e gran parte del Royal Canal, oggi restaurato. Potrai ammirare il capolavoro risalente all'VIII secolo della Moone High Cross e il Maynooth Castle con l'omonima cittadina universitaria vicina.

La contea di Kildare ospita anche una delle strade più belle d'Irlanda da percorrere in auto. Il circuito di 167 chilometri ripercorre il percorso della Gordon Bennett Cup che vide gareggiare piloti temerari attraverso le contee di Kildare, Carlow e Laois nel 1903, e richiama alla mente un tempo in cui il limite di velocità in Irlanda era di appena 19 km/h.

Era anche un'epoca in cui la vista di un'automobile era l'occasione non soltanto di voltarsi stupiti per strada ma anche di festeggiare. Sarai lieto di sapere che oggi i limiti di velocità sono leggermente superiori!

Idee per le vacanze, notizie, offerte… iscriviti per ricevere la nostra e-zine e ti terremo informato sull'Irlanda.

Nessun risultato corrisponde ai criteri di ricerca immessi

Hai bisogno di un volo o di un traghetto?

Via mare o via aria, trova qui il miglior itinerario

Trova voli
Trova traghetti