Dublino

Dublino ospita il Book of Kells, ed è nota per il suo umorismo pungente, il grande divertimento e le sue atmosfere dal fascino disarmante, questa città è una piccola capitale con un grandissimo cuore

Looking out from Dun Laoghaire pier
Looking out from Dun Laoghaire pier

Questo luogo non richiede alcuna presentazione. Dopotutto, Dublino è la casa della cosiddetta "Black Stuff" (la birra Guinness), del Book of Kells e della statua dedicata a Molly Malone, ritratta su miliardi di cartoline. Ospita alcuni dei migliori esempi dell'architettura georgiana dell'isola, e in questa città troverai un'infinità di cose da fare e luoghi da visitare.

Posing outside the Guinness Storehouse
Posing outside the Guinness Storehouse

L'unico problema, quando si tratta della capitale della Repubblica d'Irlanda, è decidere a cosa rinunciare. Dublino può vantare uno zoo fantastico, la Christ Church Cathedral risalente al XI secolo e una grande scelta di pub letterari che ne spiegano come mai sia stata inserita dall'Unesco tra le cinque Città della Letteratura.

Potrai sollevare il tuo boccale per brindare a scrittori come James Joyce, o studiare la vita e le opere del poeta WB Yeats alla National Library.

Un consiglio? Fai un po’ di tutto. Dublino è molto più che soltanto il Trinity College e il Temple Bar.

Pensi che a un amico possa interessare questo articolo? Fai clic su per salvare e condividere

Oltre al National Museum, prova a visitare il Little Museum of Dublin, o il Dublin Writers Museum. Sapevi che è possibile acquistare una saponetta al limone alla farmacia Sweny's – esattamente come faceva Leopold Bloom nelle pagine dell'Ulisse un secolo fa?

La costa della capitale

É facile restare ammaliati dal centro della città, ma è anche giusto ricordare che Dublino è una capitale incastonata tra le montagne e il mare. Un giro in treno fuori città La Dart, il treno elettrico di Dublino, ti porterà rapidamente a nord, dove potrai fare piacevoli passeggiate sulle falesie attorno a Howth, oppure a sud, verso i villaggi costieri di Blackrock, Monkstown, Dun Laoghaire, Glasthule, Dalkey e Killiney. In queste gemme della costa irlandese troverai una straordinaria cucina di mare, festival e sagre nei porticcioli, e splendide spiagge sabbiose.

Di recente, la baia di Dublino è riuscita a convincere due visitatori un po’ specialia trasferire definitivamente la loro residenza nelle sue acque: si tratta di due delfini. Li potrai vedere giocare nelle scie delle barche o degli appassionati di surf con la pagaia, nei loro spostamenti tra il pontile vittoriano di Dun Laoghaire e la storica Isola di Dalkey.

Una città in costante evoluzione

Il filosofo greco Eraclito diceva che non ci si bagna mai due volte nello stesso fiume.

La stessa cosa vale per Dublino: la città cambia di continuo. Visita la città oggi, e troverai originali boutique, antichi bar e i 'design collectives', gli studi creativi che creano un'atmosfera elettrizzante lungo Smock Alley o South William Street.

Torna tra un anno e troverai un'energia completamente rinnovata, alimentata dai 'fashionisti' e dai baristi del futuro.

“Meglio passare arditamente in quell'altro mondo, in piena gloria di qualche passione, che dissolversi e appassire tristemente con l'età”, come scrisse il più famoso autore di Dublino, James Joyce.

Questa città dal fascino decadente sembra averlo preso in parola.

Idee per le vacanze, notizie, offerte… iscriviti per ricevere la nostra e-zine e ti terremo informato sull'Irlanda.

Nessun risultato corrisponde ai criteri di ricerca immessi

Hai bisogno di un volo o di un traghetto?

Via mare o via aria, trova qui il miglior itinerario

Trova voli
Trova traghetti