Il denaro in Irlanda

In Irlanda sono in uso due valute, quindi preparati

Tapps restaurant, Belfast

Nella Repubblica d'Irlanda la valuta ufficiale è l'euro. Un euro consiste in 100 centesimi.
Le banconote euro sono disponibili in tagli da 5, 10, 20, 50, 100, 200 e 500 euro.
Le monete sono invece da 1, 2, 5, 10, 20 e 50 centesimi e da 1 e 2 euro.

Attenzione, le banconote di grosso taglio (100, 200 e 500€) spesso non vengono accettate nei negozi; consigliamo quindi di portare contanti di piccolo taglio quando visitate l’Irlanda

La valuta locale dell'Irlanda del Nord è la sterlina. Una sterlina consiste in 100 penny. 

Le banconote sono disponibili in tagli da 5, 10, 20, 50 e 100 sterline.
Le monete sono da 1, 2, 5, 10, 20, 50 penny, 1 e 2 sterline.

Brown Thomas, Grafton Street, Dublin city

Carte di credito

Visa e Mastercard sono ampiamente accettate in Irlanda; l’American Express è accettata in alcuni luoghi ma non in tutti. Le carte di credito possono essere utilizzate per gli acquisti ma anche per prelevare contante dagli sportelli Bancomat (sebbene tale operazione preveda una commissione). È inoltre possibile prelevare contante dagli sportelli Bancomat con una carta di debito Mastercard o Visa. Saranno comunque addebitate delle commissioni ma a tassi inferiori rispetto a quelle delle carte di credito. In Irlanda si utilizza un sistema “chip & pin” per le transazioni con carta di credito e di debito. La maggior parte dei rivenditori accetta le carte magnetiche ma ciò non è sempre garantito. Si raccomanda di informare la banca dei propri programmi di viaggio prima della partenza.

Servizi bancari

In Irlanda le banche sono generalmente aperte dalle 09:30 alle 16:30 dal lunedì al venerdì e fino alle 17:00 il giovedì. Alcune banche sono talvolta aperte il sabato mattina. Gli sportelli bancomat per il prelievo di contante sono ubicati presso le principali banche e nella maggior parte delle nelle città, nelle cittadine e nei villaggi e accettano la maggior parte delle carte di credito e carte bancomat.

Assegni turistici

Gli assegni turistici (o Traveller's Cheques) non sono più ampiamente accettati come in passato in Irlanda.

Salva questa pagina in un album:

Aggiungi

Salva questa pagina nel tuo album:

Aggiungi Aggiungi

Hai creato album. Fai clic sotto per vedere tutte le pagine che hai salvato.

Vedi album

Crea un nuovo album:


Annulla Crea

Questa pagina è stata salvata nel tuo album

Visualizza