Salute dei viaggiatori

Alcuni consigli sull'assistenza sanitaria quando si viaggia in Irlanda

L'Irlanda ha un ottimo sistema sanitario ma prima di partire dovrai tenere conto di alcune cose. Se porti con te in Irlanda delle medicine, portale nella confezione originale chiaramente etichettata insieme alla prescrizione o a una lettera del tuo medico.

In generale, una scorta di medicine superiore ai tre mesi potrebbe essere oggetto di domande e alcuni farmaci specifici, così come siringhe o aghi, dovranno essere dichiarati e spiegati con una lettera del tuo medico.

In Irlanda vi sono moltissime farmacie che potranno fornirti un primo consiglio medico o indirizzarti a un medico locale. La maggior parte delle città dispone di una o due farmacie e nelle aree urbane. Le farmacie sono generalmente aperte dal lunedì al sabato dalle 09:00 alle 18:00 ma molte di esse nelle aree urbane restano aperte fino a tardi e nei weekend.

Porta con te un paio di occhiali o di lenti a contatto di riserva insieme alla prescrizione dell'ottico per qualsiasi evenienza. Accertati che la tua assicurazione di viaggio preveda la copertura medica. Se provieni da uno dei 27 Paesi membri dell'UE o da Islanda, Lichtenstein, Norvegia e Svizzera, porta con te una tessera europea di assicurazione malattia (TEAM), che copre la maggior parte delle cure mediche.

Come nella maggior parte dell'Europa occidentale, non è necessaria alcuna vaccinazione per visitare l'Irlanda.