I fantastici percorsi ciclabili della nostra isola

Cycling along the north Antrim coast
Cycling along the north Antrim coast

Con il mondo che guarda le prime tre tappe del Giro d’Italia in Irlanda, non è possibile ignorare il potenziale ciclistico del nostro paesaggio

Per le sue dimensioni, l’Irlanda presenta uno dei paesaggi più variegati del mondo dal punto di vista geografico. Per i ciclisti, questo significa l’opportunità di vivere esperienze estremamente varie a poche ore di distanza l’una dall’altra.

Negli ultimi anni, sono stati effettuati ingenti investimenti nella mappatura e nello sviluppo di itinerari ciclistici in ciascuna delle quattro province e due ottimi siti web, cycleni.com e cycleireland.ie hanno raccolto molte delle migliori escursioni in bicicletta sull’isola illustrandole con indicazioni stradali, mappe, fotografie e persino video.

E forse, ma solo forse, non hai mai immaginato che l'Irlanda potesse soddisfare la tua anima ciclistica. Consentici di suggerirti alcune delle motivazioni per le quali l'Irlanda potrebbe essere la bellezza ciclistica che ti sei lasciato sfuggire.

Kingfisher Trail

Con i suoi 480 km totali, il Kingfisher Trail nella parte nord-occidentale dell’isola è il più lungo d’Irlanda e offre una splendida vista lungo l’intero percorso. Le sue stradine di campagna si trovano a cavallo del confine tra l’Irlanda del Nord e la Repubblica d’Irlanda e il paesaggio consiste perlopiù in montagne e laghi. In termini di difficoltà, i ciclisti troveranno moltissime salite impegnative per chi desidera mettersi a dura prova o stradine serpeggianti tra i villaggi per chi ha aspettative meno elevate.

Verso ovest

La The Great Western Greenway (GWG) nella contea di Mayo è prevalentemente pianeggiante con i suoi 42 km quasi completamente privi di traffico. Segue l’itinerario dell’antica linea ferroviaria che collegava Westport ad Achill Island, abbraccia la costa atlantica lungo Clew Bay ed è uno degli itinerari ciclistici ed escursionistici più amati dell’Irlanda occidentale. Quasi interamente fuoristrada, è particolarmente adatto a famiglie e ciclisti dilettanti.

Scalate impegnative

I ciclisti su strada più esperti cercheranno probabilmente qualcosa di più impegnativo. L’Irlanda non offre lunghe scalate alpine ma molti percorsi di montagna lungo i quali diverse colline forniscono livelli di salita equivalenti.

Tra i migliori percorsi per chi ha forza nelle gambe e aria nei polmoni a sufficienza per scalare ripide colline e montagne consigliamo il Mourne Mountains Cycle Loop, di 70 chilometri con quasi 1.000 metri di salita che attraversano Spelga Dam, Silent Valley e Carlingford Lough; il Rathdrum Wicklow Gap - Dublin, con una lunghezza di 75 chilometri e 1.130 metri di salita, che attraversa Glendalough e il meraviglioso Wicklow Gap, e l'Healy Pass Cycle Loop, con 1.250 metri di salita su oltre 83 chilometri lungo la bella Penisola di Beara.

In breve, come destinazione ciclistica l’Irlanda offre sicuramente qualcosa per tutti i gusti, e naturalmente la sua famosa ospitalità garantisce un soggiorno decisamente piacevole anche dopo l’attività sportiva.